13°

23°

Provincia-Emilia

Borgotaro: conclusa l'operazione "Ognissanti sicuro"

Borgotaro: conclusa l'operazione "Ognissanti sicuro"
Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

Si è conclusa alle ore 24.00 del 4 novembre una nuova operazione straordinaria di controllo del territorio eseguita dalla Compagnia Carabinieri di Borgo Val di Taro nel lungo ponte di “Ognissanti”.
L’attività è stata basata sull’attenta vigilanza dei centri urbani che di tutte le arterie stradali, soprattutto sulla SS. 62, sulla S.P. 28 da Rubbiano fino a Bardi e sulle S.P. 523 e 308 “Fondovalle del Taro”.
In previsione dell’arrivo di un alto numero di persone in occasione delle commemorazioni dei defunti, si è provveduto ad eseguire specifici servizi nei pressi dei cimiteri e degli altri luoghi maggiormente frequentati (soprattutto alcuni locali pubblici dove la notte dell1 novembre erano in programma alcune feste per la ricorrenza di “Halloween”), effettuando ripetuti e prolungati posti di controllo, mediante l’impiego coordinato del Nucleo Operativo e Radiomobile e delle Stazioni, onde contrastare le infrazioni al codice della strada e prevenire incidenti stradali.
I risultati statistici del servizio sono stati i seguenti.
VOCI TOTALE
SERVIZI ESEGUITI 79
PERSONE DENUNCIATE IN STATO DI LIBERTA’ 2
PERSONE SEGNALATE 0
PERSONE IDENTIFICATE 311
VEICOLI CONTROLLATI 299
CONTRAVVENZIONI AL C.D.S. 7
PUNTI DECURTATI 20
VEICOLI SEQUESTRATI 1
DOCUMENTI RITIRATI 2
ESERCIZI PUBBLICI CONTROLLATI 15
MILITARI IMPIEGATI 148
 
Gli eventi di rilievo hanno visto impegnati a Borgo Val di Taro i militari dell’Aliquota Radiomobile che, a conclusione di controlli eseguiti sulle S.P. 3 e 523, hanno denunciato a p.l.:
-        per “guida in stato di ebbrezza alcolica” un automobilista di 33 anni, extracomunitario e residente in un altro centro della provincia. I militari, infatti, intervenuti in un incidente stradale senza feriti nel quale l’uomo era rimasto coinvolto, constatavano che egli era in evidente stato di ebbrezza. Sottoposto subito all’esame dell’etilometro, emergeva che aveva un tasso alcoolemico ben superiore al limite consentito dalla legge (0,5 grammi di alcool per litro di sangue), ragion per cui veniva segnalato all’autorità giudiziaria e la sua patente ritirata (con conseguente decurtazione di 10 punti) per gli adempimenti del caso. La vettura, di sua proprietà, veniva sequestrata ed affidata in custodia giudiziale;
 
-        per “guida sotto influenza stupefacenti” un 23enne residente in un altro centro della provincia. Il giovane, infatti, coinvolto in un incidente stradale con feriti (non gravi) da lui causato, notato essere chiaramente in stato di alterazione psicofisica, veniva fatto sottoporre a esami tossicologici, dai quali risultava aver assunto oppiacei. Egli veniva quindi segnalato all’autorità giudiziaria e la sua patente ritirata (con conseguente decurtazione di 10 punti) per gli adempimenti del caso. La vettura, invece, di proprietà di un suo familiare, veniva a questi consegnata, essendo nel frattempo sopraggiunto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

OGGi

Gli Stones a Lucca: mandateci le vostre foto

Grande Fratello doccia

televisione

Doccia "hot" della "piccola" Belen: ascolti alle stelle e polemiche

2commenti

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze

Brianza

Laura, la prima sposa single d'Italia: abito, festa e viaggio di nozze Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La parola all'esperto

ECONOMIA

Torna "La parola all'esperto". Inviate i vostri quesiti

Lealtrenotizie

Borgotaro, quattro feriti in uno scontro camion-auto. Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

incidenti

Camion perde tubo, auto schiacciata: quattro feriti Foto

Schianto in viale Villetta: in tre all'ospedale

INCHIESTA

La Massese resta piena di pericoli

2commenti

POLIZIA

Al setaccio le strade della droga

1commento

weekend

Tra porcini, stinco e giardini incantati: l'agenda del sabato

DELITTO DI BASILICAGOIANO

Il giudice: «Habassi colpito e seviziato per un'ora»

BORGOTARO

Laminam, tornano i cattivi odori

Calcio

Parma, riscatto a Venezia?

1commento

SALSO

Addio all'imprenditore Nando Bellini

Fontanellato

Addio a Spinazzi, agricoltore all'avanguardia

AL «GULLI»

In passerella le miss «Over 80»

1commento

nel pomeriggio

Cade in bici in via Garibaldi: ottantenne ricoverato in gravi condizioni Video

tg parma

Viadotto sul Po chiuso, il Governo vaglia la fattibilità del ponte di barche Video

5commenti

Università

Cambiamento climatico: a Parma + 1,8° dagli anni '60 Video

anteprima gazzetta

Massese, i mesi passano e nulla cambia: resta pericolosa

gazzareporter

Strada allagata in via Gramsci

Pilotta

Verdi Off, le emozioni di Brilliant Waltz Video - 2

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

La Catalogna e il ritorno delle piccole patrie

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

sisma

Terremoto in Messico: il bilancio è di 293 morti, 8 sono stranieri

uragani

Maria: cede una diga a Portorico, evacuazione di massa

SPORT

motogp

Aragon, seconde libere: Rossi 20° Domina Pedrosa

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

Il disco compie 50 anni

"Days of future passed", il capolavoro dei Moody Blues che ispirò anche i Nomadi

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

MOTORI

LA NOVITA'

Al volante della nuova Volvo XC60. Ecco come va

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery