18°

Provincia-Emilia

Fontevivo/Fontanellato: soddisfazione di Cisl e Maestri autoconvocati

0

Maestre e Maestri, Autoconvocati, di Parma e Provincia

Fontanellato e Fontevivo: un ringraziamento        ai Sindacati e al dirigente scolastico

Il gruppo “Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia”, accoglie positivamente la notizia che anche l’Istituto Comprensivo di Fontanellato e Fontevivo ha provveduto a garantire l’insegnamento dell’attività alternativa alla religione cattolica. Il portavoce del gruppo di docenti Salvatore Pizzo, a tal proposito commenta: “Quando le organizzazioni sindacali e la dirigenza mettono in campo le dovute sinergie, per migliorare le condizioni di lavoro e la qualità del servizio è un fatto importante, per questo ringraziamo sia i sindacalisti, in particolare la Cisl, che la nuova dirigente dell’Istituto Comprensivo, Cristiana Prestianni”. L’insegnamento delle attività alternative è obbligatorio per legge ed oltre a coinvolgere i docenti interni alla scuola, qualora questi non fossero sufficienti si possono nominare ulteriori insegnanti e la spesa è a carico dell’Amministrazione centrale, senza alcun onere per la scuola. Precisa Salvatore Pizzo: “In pratica aumentano le ore di insegnamento effettuate in tutti gli ordini di scuola, si dà un servizio in più peraltro obbligatorio e si concretizza la possibilità di nominare docenti dalle graduatorie, come si è reso necessario nella scuola secondaria di Fontevivo, dove arriverà seppur ad orario parziale un docente di lettere in più. Non è poco in periodi di vacche magre come quello che stiamo vivendo”.


Cisl

Per la prima volta a Fontanellato e a Fontevivo applicata la legge, garantito l’insegnamento delle attività alternative alla religione. Accolte le istanze della Cisl Scuola

Negli anni scorsi la Cisl Scuola solo dopo forti insistenze presso gli uffici preposti, aveva ottenuto che le norme relative all’insegnamento delle attività alternative alla religione Cattolica fossero recepite anche nel Parmense. Tuttavia in alcune scuole del territorio, nonostante il tutto non costituisse alcun onere finanziario a livello locale essendo la competenza statale, non si era proceduto ad individuare gli insegnanti preposti a queste mansioni, ciò per non meglio precisati motivi mai chiariti. La Cisl Scuola rileva con soddisfazione che anche l’Istituto Comprensivo di Fontanellato e Fontevivo, che da quest’anno ha finalmente un suo dirigente titolare, la professoressa Cristiana Prestianni, si è prontamente adeguato alla normativa.  Per fare fronte a questa tipologia di insegnamento, le scuole dapprima devono verificare la disponibilità di personale interno, poi sono tenute a nominare docenti “annuali” dalle apposite graduatorie, adeguamento che ha reso indispensabile la nomina di un ulteriore docente di lettere nella scuola Secondaria (ex media) di Fontevivo. La Cisl Scuola prende atto di ciò, sottolineando che quando sussistono delle relazioni sindacali positive, come nel caso di Fontanellato e Fontevivo, tutto diventa più facile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Teramo-Parma

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

teramo-parma 0-0

D'Aversa: "Ci manca il gol? Non è un periodo felice. Comunque buona gara" Video

1commento

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

musica e cultura

A Parma l'opera scende in piazza (per riqualificare l'Oltretorrente)

L'idea di una soprano islandese

3commenti

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

social

Le sigle "rock" del salsese Copelli diventano virali

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

1commento

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

4commenti

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

serie a

"Buu" razzisti a Cagliari: Muntari abbandona il campo Gallery

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento