16°

Provincia-Emilia

Fontevivo/Fontanellato: soddisfazione di Cisl e Maestri autoconvocati

0

Maestre e Maestri, Autoconvocati, di Parma e Provincia

Fontanellato e Fontevivo: un ringraziamento        ai Sindacati e al dirigente scolastico

Il gruppo “Maestre e Maestri, autoconvocati, di Parma e Provincia”, accoglie positivamente la notizia che anche l’Istituto Comprensivo di Fontanellato e Fontevivo ha provveduto a garantire l’insegnamento dell’attività alternativa alla religione cattolica. Il portavoce del gruppo di docenti Salvatore Pizzo, a tal proposito commenta: “Quando le organizzazioni sindacali e la dirigenza mettono in campo le dovute sinergie, per migliorare le condizioni di lavoro e la qualità del servizio è un fatto importante, per questo ringraziamo sia i sindacalisti, in particolare la Cisl, che la nuova dirigente dell’Istituto Comprensivo, Cristiana Prestianni”. L’insegnamento delle attività alternative è obbligatorio per legge ed oltre a coinvolgere i docenti interni alla scuola, qualora questi non fossero sufficienti si possono nominare ulteriori insegnanti e la spesa è a carico dell’Amministrazione centrale, senza alcun onere per la scuola. Precisa Salvatore Pizzo: “In pratica aumentano le ore di insegnamento effettuate in tutti gli ordini di scuola, si dà un servizio in più peraltro obbligatorio e si concretizza la possibilità di nominare docenti dalle graduatorie, come si è reso necessario nella scuola secondaria di Fontevivo, dove arriverà seppur ad orario parziale un docente di lettere in più. Non è poco in periodi di vacche magre come quello che stiamo vivendo”.


Cisl

Per la prima volta a Fontanellato e a Fontevivo applicata la legge, garantito l’insegnamento delle attività alternative alla religione. Accolte le istanze della Cisl Scuola

Negli anni scorsi la Cisl Scuola solo dopo forti insistenze presso gli uffici preposti, aveva ottenuto che le norme relative all’insegnamento delle attività alternative alla religione Cattolica fossero recepite anche nel Parmense. Tuttavia in alcune scuole del territorio, nonostante il tutto non costituisse alcun onere finanziario a livello locale essendo la competenza statale, non si era proceduto ad individuare gli insegnanti preposti a queste mansioni, ciò per non meglio precisati motivi mai chiariti. La Cisl Scuola rileva con soddisfazione che anche l’Istituto Comprensivo di Fontanellato e Fontevivo, che da quest’anno ha finalmente un suo dirigente titolare, la professoressa Cristiana Prestianni, si è prontamente adeguato alla normativa.  Per fare fronte a questa tipologia di insegnamento, le scuole dapprima devono verificare la disponibilità di personale interno, poi sono tenute a nominare docenti “annuali” dalle apposite graduatorie, adeguamento che ha reso indispensabile la nomina di un ulteriore docente di lettere nella scuola Secondaria (ex media) di Fontevivo. La Cisl Scuola prende atto di ciò, sottolineando che quando sussistono delle relazioni sindacali positive, come nel caso di Fontanellato e Fontevivo, tutto diventa più facile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Antonio Banderas, ho avuto un infarto ma sto bene

Cinema

Antonio Banderas: "Ho avuto un infarto. Ora sto bene"

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Degrado

Gli spacciatori ora assediano la stazione

2commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

1commento

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Autostrada

Incidenti e traffico intenso: disagi in A1

Calcio

Parma, che bel poker

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

21commenti

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino al 31 marzo

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

SORBOLO

Verde pubblico, gestione a costo zero

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno: "Un segno del destino" 

Valeria Vicini si è laureata in Scienze politiche e delle relazioni internazionali, il figlio Leonardo Ranieri in Scienze dell’architettura

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

2commenti

A10

Tir si ribalta e uccide due operai: arrestato il camionista Foto Video

SOCIETA'

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

SPORT

MOTOGP

vince Vinales dopo una "battaglia" con Dovizioso. Rossi terzo

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso di può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017