-2°

Provincia-Emilia

Piacenza Lombarda: anche un gruppo su Facebook

Piacenza Lombarda: anche un gruppo su Facebook
17

Per ora è fermo a 47 adesioni, che per un gruppo facebook non è granchè. Ma la pagina "Piacenza Lombarda" è un'altra piccola dimostrazione che non tutti sono entusiasti dell'imminente matrimonio con Parma. Ecco il testo con cui viene presentata la pagina, nata sollo pochi giorni fa. Vedremo in seguito se avrà successo.

Piacenza Lombarda vuole essere il punto di riferimento per tutti quei Piacentini che si sentono Lombardi.

Essere Lombardi non significa diventare nè Milanesi nè Pavesi nè Lodigiani o Cremonesi: siamo e rimarremo Piacentini.

Vogliamo votare Sì al Referendum non per "traslocare" in Lombardia: Piacenza è già Lombarda.

Vogliamo votare Sì al Referendum per riconoscere il fatto che Piacenza gravita attorno a Milano (e non a Bologna); che Piacenza è una città Lombarda e che i Piacentini sono, a tutti gli effetti, Lombardi per etnia, lingua, cultura, usi e costumi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Edmondo

    16 Novembre @ 20.05

    Sempre meglio musulmani che israeliani (oggi più che mai) in ogni caso caro Renzo io, a differenza tua e dei tuoi gerarchi regionali, sono così rispettoso delle tue idee che ti invito a votare, rispettandone l'esito. Tu no! Si chiama, caro Renzo essere DEMOCRATICI, non musulmani, che poi sarebbe la D della sigla PD, se ve lo siete dimenticati! Ci vediamo al referendum, ARRIVEDERCI!

    Rispondi

  • Renzo

    14 Novembre @ 19.44

    Ho capito Edmondo, essere piacentini è come essere mussulmani: una identità. E poi per tua sfortuna e per mia fortuna sono figlio unico e ho pochissimi parenti. Addio

    Rispondi

  • Edmondo

    13 Novembre @ 20.38

    Renzo, leghista sarà tua sorella. Io sono piacentino e dei tuoi gerarchi regionali me ne sbatto, così come degli altri che nomini e che fanno parte del tuo tavolo di gioco. Il mio è in strada con la gente!

    Rispondi

  • Renzo

    13 Novembre @ 12.05

    I ladroni che hanno rubato a Parma, caro Edmondo, sono della stessa risma di quelli finiti in galera a Milano per connivenze con la mafia e di quelli di Roma che pasteggiavano ad ostriche travestiti da maiali, ossia, per farla breve, chi ha governato assieme a voi leghisti fino all'anno scorso!

    Rispondi

  • Edmondo

    10 Novembre @ 10.39

    I veri SOLDI BUTTATI sono quelli che i piacentini dovranno cacciare in IMU, tasse e servizi comunali per pagare quanto rubato dai ladroni a Parma. Quelli sono buttati! Poi la VOSTRA bella democrazia la fate valere solo quando c'è da votare per salvare la foca pellegrina? Grillini demagoghi! Quando il popolo vuole dire la sua su un argomento che concerne la propria identità di popolo allora non vale? La maggioranza non va verificata? Questo chiediamo, di verificare cosa vogliano fare di se stessi gli abitanti di Piacenza, IL POPOLO SOVRANO cari P e poco D del PD!!!!. I gerarchi regionali, per quanto ci riguarda, sono già morti e sepolti, così come il loro governo nazionale! Se in una consultazione la gente scegliesse di sottomettersi a Parma nessuno avrebbe nulla da ridire, nemmeno noi, ma se non sarà così, fuori dai coglioni i politici che hanno sostenuto questo governo e ostacolato il referendum.... CHE SI FARA'!!!!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

Picchiata e scaraventata giù da un'auto

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

8commenti

Intervista

Pizzarotti: «Noi liberi di pensare solo al bene di Parma»

11commenti

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

FIDENZA

Memorial Concari: trionfano i padroni di casa La classifica

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Lega Pro

Parma, con Evacuo si vola

INTERVISTA

Silvia Olari «londinese»

Intervista

Dossena: «Non ho mai creduto al suicidio di Tenco»

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

14commenti

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

Parmense

Breve blackout a Salsomaggiore

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

"E' stato come una bomba. Ci siamo salvati mangiando la neve"

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

SOCIETA'

Samsung

Incendi al Galaxy Note 7: erano il design e la manifattura delle batterie

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

12commenti

SPORT

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

MOTORI

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017