13°

30°

Provincia-Emilia

Fornovo: rubano in un garage, due giovani arrestati e processati

Fornovo: rubano in un garage, due giovani arrestati e processati
0

Nove mesi per furto in concorso e ricettazione. Hanno patteggiato (con pena sospesa) davanti al giudice Nigro e al pm Grazia Chitti i due giovani ladri processati ieri per direttissima dal Tribunale di Parma, dopo essere stati colti in flagrante lunedì scorso mentre rubavano in un garage, in pieno centro a Fornovo.
Con una buona dose di «faccia tosta», un italiano, B.G. (classe 1994), e un marocchino, E.M.M. (classe 1991), entrambi residenti nel capoluogo, non hanno atteso le tenebre per mettere a segno il loro colpo. Verso le 13.40 di lunedì si sono infatti messi all’opera in un garage nella centrale via Veneto. Avevano già scassinato la saracinesca e si erano impossessati di diversi oggetti custoditi all'interno, in particolare utensili da lavoro e piccoli attrezzi da giardinaggio, quando un residente del palazzo posto di fronte al garage ha notato lo strano movimento ed ha allertato subito i carabinieri. Dalla stazione fornovese una pattuglia è immediatamente arrivata sul posto bloccando i due malviventi con le mani nel sacco. Condotti in caserma i giovani sono stati interrogati: uno di loro, B.G., è stato anche trovato in possesso di alcuni grammi di hashish, non è ancora chiaro se per uso personale o per spaccio. I carabinieri, che tenevano d’occhio i due ragazzi da diverso tempo, sospettando che facessero parte di una banda dedita a questo tipo di furti, sia a Fornovo che sul territorio, hanno anche proceduto alla perquisizione delle rispettive abitazioni, non trovando però nessun tipo di refurtiva che potesse addebitare a loro altri furti recenti.
Il bottino ricavato da questi furti viene, infatti, velocemente smistato tramite ricettatori e spesso venduto in mercatini o spedito in altre regioni. Parallelamente ai furti in appartamento, la razzia nei garage è l’ultima tendenza dei reati minori, e non ha lasciato indenne il territorio fornovese.
Mentre si trovavano nella caserma dei carabinieri in stato di fermo sui due giovani è caduta un'ulteriore «tegola». Proprio in quel momento, infatti, si è presentato un appuntato in servizio al Ris di Parma per denunciare il furto di una sacca sportiva e del suo contenuto, ovviamente abbigliamento e accessori per lo sport, che gli era stata rubata il 3 novembre al campo sportivo di Fornovo, dove si stava allenando. Con sua grande sorpresa la sua sacca era «già» in possesso dei carabinieri: era la stessa che i due ladri, dopo averla prelevata nei giorni precedenti al campo, avevano riempito con il malloppo racimolato nel garage.
Nonostante i nove mesi applicati,  i due  sono tornati alle loro abitazioni e si trovano ora a piede libero: nessuno dei due, infatti, aveva al suo attivo altri precedenti penali.
Intanto le indagini dei carabinieri, coordinate dal Comando di Salsomaggiore, proseguono per cercare eventuali legami con bande locali: i due giovani condannati saranno monitorati dalle forze dell’ordine per accertare che la loro attività illegale non prosegua.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Incidente a Werhlein, resta "appeso" nella Sauber

Monaco

Incidente in pista: Werhlein si ribalta, ecco il video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Code in A1

Autostrada

Incidente: 3 chilometri di coda in A1. Problemi anche in Autocisa

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

3commenti

COLLECCHIO

Auto danneggiate e un computer rubato nel parcheggio dell'EgoVillage

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

Weekend

Street food, bancarelle e vino: l'agenda della domenica

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

salso

Terme, via libera alla liquidazione

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

Intervista

Bob Sinclar: «Grazie Parma»

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

gran bretagna

Computer in tilt, aerei della British Airways ancora a terra

WEEKEND

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover