21°

28°

Provincia-Emilia

Gli abitanti di strada Consortile: "Chi va a piedi o in bici rischia la vita"

Gli abitanti di strada Consortile: "Chi va a piedi o in bici rischia la vita"
0

Gian Carlo Zanacca
Via Consortile è pericolosa. A dirlo sono i residenti che si lamentano dell’alta velocità dei mezzi, auto e camion, soprattutto in alcune ore della giornata. «Alla mattina verso le 8,30 – dice uno di loro – la situazione è particolarmente rischiosa. Le auto sfrecciano a velocità elevata con il rischio di investire persone che percorrono la strada in bicicletta o a piedi».
La situazione è particolarmente sentita nel tratto di strada Cosortile che dall’incrocio con via Notari, in corrispondenza della ditta Copador, va in direzione Collecchiello fino a congiungersi con strada delle Carmelitane. Un tratto che durante il giorno sembra apparentemente tranquillo ma che diventa particolarmente trafficato tra le 8 e le 8,30 e nel tardo pomeriggio, probabilmente in concomitanza con l’entrata e l’uscita dei lavoratori dalle aziende che si trovano in Maraffa.
La situazione sembrava essere migliorata dopo che Provincia e Comune avevano installato il semaforo intelligente in corrispondenza dell’incrocio tra via Notari e strada Consortile, ma, poi, con l’abitudine alla nuova viabilità coloro che provengono dall’incrocio accelerano progressivamente lungo il rettilineo che costeggia il canale Naviglio Taro raggiungendo velocità pericolose, tanto più in inverno quando cala presto il sole e la strada è particolarmente buia.
 La richiesta dei residenti è, quindi, di intensificare i controlli della polizia municipale prevedendone alcuni anche lungo la strada in orari di punta in modo da scoraggiare i comportamenti che possono mettere a rischio la vita di chi transita in bici o a piedi lungo la strada.
Il problema del controllo del territorio è stato più volte sollevato anche da Walter Civetta e Francesco Fedele:  i consiglieri del gruppo di minoranza in consiglio comunale «Liberi e uniti per Collecchio» hanno lamentato una diminuzione della presenza degli agenti del corpo di polizia municipale da quando è stato costituito il corpo unico dell’Unione pedemontana con lo spostamento della sede del comando a Felino.
Fedele aveva sollecitato l’Amministrazione a prevedere maggiori controlli a Collecchio e nelle frazioni sia per quanto riguarda la verifica della viabilità sia in relazione agli episodi recenti legati a furti messi a segno in abitazioni ed auto.
«La presenza degli agenti – aveva precisato Fedele – rappresenta un deterrente e favorisce il senso di sicurezza dei cittadini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat