-1°

14°

Provincia-Emilia

Fidenza - Revisori, sul nuovo voto pende la diffida di Malavasi

Fidenza - Revisori, sul nuovo voto pende la diffida di Malavasi
0
Nuovo «capitolo» della vicenda relativa alla nomina dei revisori dei conti: i due revisori già eletti, Stefano Borelli e Federica Abelli, nel pomeriggio di giovedì hanno protocollato le loro dimissioni volontarie. 
Nel già previsto Consiglio comunale di lunedì, quindi, è stata messa all’ordine del giorno, come unico punto, la nomina del collegio dei revisori dei conti per il triennio 2012 - 2015. Nelle lettere di dimissioni si spiega che la decisione di dimettersi volontariamente dall’incarico nasce dal rilievo pubblico assunto dalla vicenda. 
«Il senso di responsabilità verso il ruolo istituzionale conferitomi ed il rispetto per la professione che svolgo, da un lato mi impongono di rimarcare che il mio nome non è oggetto delle dispute in fieri e, dall’altro, mi fanno ipotizzare che in tali situazioni possano non crearsi le condizioni per dare esecuzione all’incarico con la necessaria serenità – ha scritto Borelli, già revisore dei conti nel triennio precedente - . Comunico pertanto la mia decisione spontanea di rassegnare le dimissioni dalla carica conferitami». 
Federica Abelli scrive invece: «La vicenda che ha interessato in questi giorni la «questione Revisori del comune di Fidenza» mi vede costretta ad assumere una posizione e mio malgrado mi vede costretta a non poter svolgere la mia funzione in condizioni di serenità».
Lunedì, quindi, l’amministrazione proporrà al Consiglio di votare di nuovo. Teoricamente potrebbero essere rivotati anche i due professionisti che si sono dimessi, che erano presumibilmente stati eletti con i voti dei consiglieri di maggioranza. Dal punto di vista strettamente legale non dovrebbero esserci impedimenti, anche se la giurisprudenza in materia è molto vasta e varia. 
Sull’amministrazione però «pende» la diffida inviata dal legale di Claudio Malavasi, primo dei non eletti durante la votazione del 29 ottobre. Durante quella seduta, oltre a Borelli e alla Abelli, era stato eletto revisore Claudio Marchignoli, il cui nominativo era stato suggerito dal capogruppo del Pd Montanari. Marchignoli si è poi rivelato ineleggibile e, quindi, nel consiglio di lunedì scorso l’amministrazione aveva proposto la revoca della delibera del 29 ottobre per poi procedere ad una nuova votazione. 
All’inizio della seduta era stata letta la diffida in cui si invitava a sostituire Marchignoli con Malavasi, avvertendo che, in caso di nuova votazione, si sarebbe ricorso al Tar e si sarebbero valutate iniziative giurisdizionali. Le seduta consiliare si era chiusa con la decisione di rinviare i punti all’ordine del giorno al lunedì successivo. E giovedì pomeriggio, infine, sono arrivate le dimissioni dei due revisori già eletti. A. C.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Scippo in via Farini

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

3commenti

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

2commenti

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

11commenti

ITALIA/MONDO

FISCO

Nel 2016 oltre 450mila liti pendenti per 32 miliardi

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

4commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia