-5°

Provincia-Emilia

Fidenza - Appello di Italia Nostra: "Salvate palazzo Arzaghi"

Fidenza - Appello di Italia Nostra: "Salvate palazzo Arzaghi"
1

«Salvate palazzo Arzaghi» Mino Ponzi: l'edificio in stato di abbandono rischia il crollo «Salvate palazzo Arzaghi». E' questo il grido d'allarme lanciato da Italia Nostra di Fidenza, nella persona del suo referente Mino Ponzi. In una lettera inviata al sindaco Giuseppe Cerri, il professor Ponzi, dichiara che «pur apprezzando l' invito ad un dialogo costruttivo, non posso non confermare il giudizio severamente critico da noi espresso in merito all'operato degli uffici preposti alla gestione del patrimonio architettonico e urbanistico comunale».

E adesso il referente di Italia Nostra, Mino Ponzi, lancia un accorato appello per salvare palazzo Arzaghi, uno dei più antichi complessi ancora esistenti in città, che dà inizio alla schiera dei terragli, all'imbocco di via Frate Gherardo, nelle immediate vicinanze della cattedrale. «Intendiamo riprendere il grido d'allarme - spiega Ponzi - circa il destino di questo storico palazzo, che risale all'ultimo quarto del '500. Come ho potuto verificare personalmente, segnalandolo a suo tempo a chi di dovere, al suo interno permangono intatti elementi strutturali come volte a vela e a crociera, soffitti a cassettoni e decorazioni affrescate dell'epoca. Lo stato di abbandono di questo edificio ha raggiunto ormai un livello di allarmante criticità. Chiediamo pertanto una immediata verifica amministrativa sullo stato giuridico del palazzo e un concreto intervento degli enti preposti, per scongiurare eventuali cedimenti strutturali.

Siete d'accordo con questo appello? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale a fianco di questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide Bocelli

    15 Novembre @ 21.34

    Ogni oggetto di evidente valore storico, culturale ed ambientale è un valore per la comunità (locale e per l'umanità, per chi ancora è interessato all'articolo) anche quando si tratta di proprietà private al di fuori dei beni del Comune o di altre amministrazioni pubbliche. Un principio generale di buon senso e ragioni legate alla valorizzazione del territorio impongono la salvaguardia di edifici di pregio e di valore storico. La perdita di un edificio come Palazzo Arzaghi è perdita di valore estetico, di attrattività turisticà e di identità storica e culturale. E devo sottolineare che il danno non è solo culturale (già in sé eccessivo) ma anche economico. Più una città ha cose belle, più si vive bene e più ha valore. Demolire case storiche impoverisce tutti noi. Senza contare che spesso la qualità strutturale di questi edifici è impareggiabile. Un edificio come l'Arzaghi ha sostenuto la prova del tempo e, credo, anche il bombardamento. Viva tutte le organizzazioni che salvaguardano il nostro patrimonio ambientale storico e culturale con la fissa di far fruttare ciò che secoli di storia ci hanno lasciato per il futuro - è un patrimonio che appartiene a tutta l'umanità. Anche ciò che è a Fidenza. Il futuro dell'Italia dipende solo da coloro che la amano, non da quelli che la vogliono spremere come un limone. Tutelare i vecchi edifici è rispetto per il passato e per il futuro. Significa lasciare ai nostri pronipoti, che forse faranno i turisti spaziali, anche ricordi di un'umanità che ha tenuto il meglio in serbo per loro, come le migliori bottiglie di vino che si tengono per le grandi occasioni a invecchiare in cantina.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

13commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

sanguinaro

Via Emilia, tamponamento a catena: ci sono feriti (lievi) e code

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

7commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

Libia

Tripoli: autobomba vicino all'ambasciata italiana

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto