Provincia-Emilia

November Porc: "pretone" record da 460 chili

November Porc: "pretone" record da 460 chili
1

 Paolo Panni

L’«estate di San Martino», nel weekend ha portato, sulle rive del Grande fiume, a Polesine, sia «Giove Pluvio» che la «Dea Bendata». E, con loro, migliaia di persone. E così, ancora una volta, «November Porc» è stato un successo con l’evento «Ti cuociamo preti e vescovi» che ha portato tantissime persone a sfidare pioggia, umidità e fango, pur di partecipare alla spettacolare kermesse. 
Se, a partire dal tardo pomeriggio di sabato, e fino a ieri mattina, è stato «Giove Pluvio» a farla da padrone con piogge a tratti anche copiose, al punto di far temere il peggio (con un’affluenza che comunque, alla festa giovane di sabato sera, è stata comunque molto elevata), dalla tarda mattinata la «Dea bendata» ha baciato Polesine portando via le piogge (nel pomeriggio è addirittura spuntato un flebile sole novembrino) e facendo confluire così moltissima gente. 
Premiato così, ancora una volta, lo sforzo degli organizzatori, vale a dire Strada del Culatello di Zibello e Antichi produttori del Culatello e della Spalla cruda che nella realizzazione dell’evento hanno potuto contare sulla preziosa collaborazione di Regione, Provincia, Camera di Commercio, Ascom e Banca Monte Parma. 
Davvero notevoli, ancora una volta, i numeri con un centinaio di volontari al lavoro (in gran parte giovani), «messi in campo» dalle Associazioni Motonautica Polesine, Lega italiana per la lotta contro i tumori, Us Polesine, Avis, gruppo Alpini «Terre del Po», Amici del Po, Polisportiva Highlander. 
Oltre 80 gli stand presenti ai quali si sono aggiunti gli altri stand del mercato degli hobbisti, degli artigiani e dei commercianti, dislocati lungo il centro storico e sull’argine maestro. 
Fra sabato sera e ieri mattina, nella grande tensostruttura, i visitatori hanno divorato qualcosa come 700 porzioni di stinchi, 2 quintali e mezzo di polenta, 300 piedi di maiale, 20 culatelli, oltre 150 tra preti e vescovi e veri e hanno bevuto veri «fiumi» di birra. 
Ieri pomeriggio, inoltre, occhi e palati puntati sul grande «pretone» che ha toccato la quota record di 460 chili. 
Confezionato dai norcini Carlo Marchiò e Roberto Zannoni con la supervisione di Massimo Spigaroli, per quasi 24 ore è stato «accudito» dagli «uomini del Po» messi a disposizione dalla locale sezione della Federcaccia. Questi i loro nomi: Mario Cappa, Bruno Bardelli, Giuliano Loffi, Achille Bragadini, Giacomo Sartori, Opilio Rabuzzoni, Angiolino Vaccari, Rino Cavalli e Nereo Fedeli. 
Attorno al gigantesco pretone sono stati fatti cuocere 1 quintale di lingue, 1 quintale di cotechini, 80 chili di costine, 80 kg di piedini e 30 teste. Grande la soddisfazione finale espressa dal sindaco Andrea Censi che ha tenuto a ringraziare gli sponsor e gli Enti che sostengono la manifestazione e «tutti i nostri volontari – ha detto – incredibilmente attivi e vivaci. Questa grande sinergia tra pubblico e privato  sta dando risultati eccezionali con una kermesse che ci ha ormai abituati a grandi numeri».                    
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    14 Novembre @ 16.59

    ALLA FACCIA DEL COLESTEROLO.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

4commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

referendum

seggi

Referendum, urne aperte e discreta affluenza. Istruzioni per l'uso

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

1commento

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

5commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

Fidenza

La giunta: «L'aggregazione aiuterà il Solari»

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

6commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

10commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

Anche al Tardini un minuto di raccoglimento per la Chapecoense (Video

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

COMMENTO

Un post per i posteri

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

alessandria

Ruba fidanzatino a figlia, condannata per violenza sessuale

CALIFORNIA

Incendio al concerto: si temono 40 vittime

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

SERIE A

La Juve domina: battuta l'Atalanta (3-1)

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

SOCIETA'

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti