22°

Provincia-Emilia

Dolore a Traversetolo per la scomparsa dell'ex benzinaio Elio Gherri

Dolore a Traversetolo per la scomparsa dell'ex benzinaio Elio Gherri
Ricevi gratis le news
0

Elio Gherri era una di quelle persone che in un paese tutti conoscono. Uno di quegli uomini che vengono salutati da tutti coloro che incontrano. Aveva settantadue anni e viveva poco fuori Traversetolo, lungo la strada pedemontana che porta alla frazione di Bannone. Per anni, aveva lavorato insieme al fratello Enore, proprietario di un autosalone Fiat e di una pompa di benzina: insieme a lui aveva realizzato il primo autolavaggio traversetolese.

Era conosciuto e apprezzato per il suo carattere: era gioviale, spontaneo, simpatico; cordiale verso chiunque. «Aveva sempre una battuta per tutti», raccontano gli amici, che nella giornata di ieri si dicevano increduli per questo strano destino che si è portato via Elio. Si, strano davvero, perché Elio, a causa del suo cuore, più di una volta si era trovato in pericolo di vita, ma lui si era sempre ripreso in modo stupefacente. «In modo miracoloso - dice oggi, addirittura, chi lo conosceva - sostenuto dal suo inesauribile desiderio di vita». In effetti era questo che maggiormente colpiva tutti quanti: la sua voglia di vita, una desiderio inesauribile che lo ha sempre accompagnato in questi anni. Moltissimi, a Traversetolo, ricordano questa sua spensieratezza. Un fatto non comune soprattutto se si considera che Elio, aveva dovuto sottoporsi a ben tre diversi interventi. Il primo più di vent'anni fa, a cuore aperto, dopo un infarto gravissimo che per poco non lo aveva ucciso. Il secondo circa cinque anni fa, pure a cuore aperto. L'ultimo, solo un mese fa, meno invasivo. Mai, però, lo si era sentito lamentarsi delle sue condizioni di salute.
L'articolo completo e la cronaca dell'incidente sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

LA CRONACA DI IERI

Ancora sangue sulle nostre strade.
Questa notte un uomo ha perso la vita in un incidente che si è verificato sulla strada fra Bannone e Traversetolo, circa mezzora dopo la mezzanotte. 
Elio Gherri, 72 anni, residente a Traversetolo, si è scontrato frontalmente con la sua Fiat Punto contro una Volkswagen Passat finendo fuori strada e procurandosi nell’impatto un gravissimo trauma cranico. Soccorso dal guidatore dell’altra vettura, un giovane della zona rimasto illeso, il pensionato è stato trasportato in condizioni disperate al Maggiore di Parma dove è spirato subito dopo il ricovero. L'urto è stato molto violento, come si vede nella foto realizzata questa notte da Angelo Boni Sforza.
Subito sono stati allertati i mezzi del 118: al loro arrivo sono apparse immediatamente gravissime le condizioni di un uomo di circa 70 anni. E nonostante l'intervento dei sanitari ed il trasporto all'ospedale, l'uomo è deceduto poco dopo. Elio Gherri era molto noto nella zona per il suo lavoro in una concessionaria d'auto di Traversetolo, ora gestita dal fratello.
Si allunga dunque la tragica sequenza sulle nostre strade in questo 2008, nel quale sono anche tornati numerosi gli incidenti del fine settimana, spesso provocati anche dalla stanchezza o dai riflessi appannati di chi guida.
Ieri un altro incidente gravissimo si era verificato in via Montebello: una donna è stata ricoverata in rianimazione dopo essere stata investita da un'auto mentre attraversava la strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto"

TELEVISIONE

Torna "Tale e quale show", Conti: "Sono rilassato e mi diverto" Foto

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Notiziepiùlette

Ultime notizie

52 offerte di lavor

LA BACHECA

79 offerte per chi cerca lavoro

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

carabinieri

Lite con coltello in via Lazio: e così viene incastrato per furto

3commenti

basilicagoiano

Spaccata al bar: videopoker svuotati in un casolare

Calcio

Per il Parma un altro ko

11commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

5commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

14commenti

IREN

Acquedotto: ancora una notte di disagi a Sorbolo e Mezzani

Interruzioni o cali di pressione possibili anche in via Beneceto a Parma

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

42commenti

TRAVERSETOLO

Alla scoperta dell'India con le foto di Natale De Risi

Mostra dal 22 settembre al 30 novembre

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

terremoto

Messico, strage nel crollo di una scuola. Oltre 200 vittime totali

montecchio

La stalker dell'ufficio accanto: denuncia e divieto di avvicinarsi all'ex amante

SPORT

Moto

Valentino Rossi annuncia: "Ad Aragon ci sarò"

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

SOCIETA'

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

la storia

Quei 50 antifascisti parmensi nella guerra di Spagna Foto

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D