-3°

Provincia-Emilia

Dolore a Traversetolo per la scomparsa dell'ex benzinaio Elio Gherri

Dolore a Traversetolo per la scomparsa dell'ex benzinaio Elio Gherri
0

Elio Gherri era una di quelle persone che in un paese tutti conoscono. Uno di quegli uomini che vengono salutati da tutti coloro che incontrano. Aveva settantadue anni e viveva poco fuori Traversetolo, lungo la strada pedemontana che porta alla frazione di Bannone. Per anni, aveva lavorato insieme al fratello Enore, proprietario di un autosalone Fiat e di una pompa di benzina: insieme a lui aveva realizzato il primo autolavaggio traversetolese.

Era conosciuto e apprezzato per il suo carattere: era gioviale, spontaneo, simpatico; cordiale verso chiunque. «Aveva sempre una battuta per tutti», raccontano gli amici, che nella giornata di ieri si dicevano increduli per questo strano destino che si è portato via Elio. Si, strano davvero, perché Elio, a causa del suo cuore, più di una volta si era trovato in pericolo di vita, ma lui si era sempre ripreso in modo stupefacente. «In modo miracoloso - dice oggi, addirittura, chi lo conosceva - sostenuto dal suo inesauribile desiderio di vita». In effetti era questo che maggiormente colpiva tutti quanti: la sua voglia di vita, una desiderio inesauribile che lo ha sempre accompagnato in questi anni. Moltissimi, a Traversetolo, ricordano questa sua spensieratezza. Un fatto non comune soprattutto se si considera che Elio, aveva dovuto sottoporsi a ben tre diversi interventi. Il primo più di vent'anni fa, a cuore aperto, dopo un infarto gravissimo che per poco non lo aveva ucciso. Il secondo circa cinque anni fa, pure a cuore aperto. L'ultimo, solo un mese fa, meno invasivo. Mai, però, lo si era sentito lamentarsi delle sue condizioni di salute.
L'articolo completo e la cronaca dell'incidente sono sulla Gazzetta di Parma in edicola oggi.

LA CRONACA DI IERI

Ancora sangue sulle nostre strade.
Questa notte un uomo ha perso la vita in un incidente che si è verificato sulla strada fra Bannone e Traversetolo, circa mezzora dopo la mezzanotte. 
Elio Gherri, 72 anni, residente a Traversetolo, si è scontrato frontalmente con la sua Fiat Punto contro una Volkswagen Passat finendo fuori strada e procurandosi nell’impatto un gravissimo trauma cranico. Soccorso dal guidatore dell’altra vettura, un giovane della zona rimasto illeso, il pensionato è stato trasportato in condizioni disperate al Maggiore di Parma dove è spirato subito dopo il ricovero. L'urto è stato molto violento, come si vede nella foto realizzata questa notte da Angelo Boni Sforza.
Subito sono stati allertati i mezzi del 118: al loro arrivo sono apparse immediatamente gravissime le condizioni di un uomo di circa 70 anni. E nonostante l'intervento dei sanitari ed il trasporto all'ospedale, l'uomo è deceduto poco dopo. Elio Gherri era molto noto nella zona per il suo lavoro in una concessionaria d'auto di Traversetolo, ora gestita dal fratello.
Si allunga dunque la tragica sequenza sulle nostre strade in questo 2008, nel quale sono anche tornati numerosi gli incidenti del fine settimana, spesso provocati anche dalla stanchezza o dai riflessi appannati di chi guida.
Ieri un altro incidente gravissimo si era verificato in via Montebello: una donna è stata ricoverata in rianimazione dopo essere stata investita da un'auto mentre attraversava la strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

Una patente

Una patente di guida

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

anteprima gazzetta

Il caso di via D'Azeglio: "Il supermercato non deve chiudere" Video

Allarme povertà, la comunità di Sant'Egidio raddoppia il pranzo di Natale

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

politica

Bilancio del Comune, Alfieri attacca: "Cittadini spremuti?"

"Ci hanno detto che eravamo pieni di debiti, tasse e tariffe dovevano essere al massimo. Ora compare un tesoretto di 138 milioni di euro?"

1commento

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

GUSTO

Parmigiano Reggiano, ecco perché è il “Re dei formaggi”

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Calciomercato

Il Parma voleva Castagnetti. Ma era legato a Vagnati

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti