11°

29°

Provincia-Emilia

Truffava parrocchie annunciando finti lasciti: arrestato

4
Si era specializzato nelle truffe alle parrocchie e agli istituti religiosi, che contattava spacciandosi per un funzionario della Banca d’Italia e annunciando un lascito di circa 10.000 euro da un generoso fedele residente in Svizzera. Ma per incassare l’eredità c'era sempre una tassa doganale da versare su una carta ricaricabile: alcune centinaia di euro, che il truffatore intascava e sperperava al bingo o alle scommesse. Il sistema escogitato da Vittorio Casoni, 42enne bolognese, è stato interrotto tre giorni fa dai carabinieri, che lo hanno arrestato per truffa aggravata.
In un paio di settimane, secondo l’accusa, avrebbe preso di mira una ventina fra parrocchie e istituti religiosi, quasi tutti a Bologna ma anche a Reggio Emilia e Parma, intascando fino a 700 euro al giorno. Nell’ultimo caso, quello che gli è costato l’arresto, ha "spillato" un migliaio di euro a un sacerdote, facendogli credere di essere in difficoltà economiche. 
L'indagine "Genesi", condotta dagli investigatori della Compagnia Bologna Centro e dal Nucleo Carabinieri Banca d’Italia di Bologna, è partita a metà ottobre dopo che due suore si sono presentate nella sede bolognese dell’istituto di credito con la ricevuta di un bonifico effettuato su una carta ricaricabile, da consegnare a un funzionario in realtà inesistente, per entrare in possesso del lascito.
I racconti delle religiose ai carabinieri hanno fatto scoprire il sistema truffaldino, e i successivi accertamenti hanno permesso di contare 23 istituti finiti nel mirino dell’uomo, e almeno una decina di truffe riuscite. Quando si è visto bloccare le carte sulle quali faceva fare i bonifici, e dalle quali subito dopo prelevava il denaro, l’uomo ha tentato la strada della pietà per ingannare un anziano parroco che lo conosceva da quando era ragazzo. Il sacerdote, che ha la parrocchia in zona Bolognina, era già stato convinto a donargli 500 euro con la scusa di un bisogno urgente di acquistare medicine. Sabato scorso il 42enne gli ha fatto credere di dover comprare un frigorifero e si è fatto dare altri 450 euro.
I carabinieri, che lo stavano pedinando, hanno assistito alla consegna del denaro e pochi minuti dopo lo hanno bloccato, mentre entrava nella sala bingo di via dell’Arcoveggio. A casa dell’uomo è stata trovata diversa documentazione relativa al rilascio delle carte bancomat e una lista con i numeri di telefono degli istituti ecclesiastici contattati e da contattare. Casoni era già finito nei guai in passato, sempre per truffe ai danni di alcuni commercianti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • MANRICO

    14 Novembre @ 16.55

    ....NON E' UN POLITICO PER CASO.....???

    Rispondi

  • Edward Bunker

    14 Novembre @ 09.11

    Occhio per occhio......

    Rispondi

  • beta46

    13 Novembre @ 18.00

    Questi personaggi meritano un castigo peggiore di chi va a rubare.Con il loro comportamento ,minano la credibilità di chi ha veramente bisogno. Pena massima e senza pietà.Ma con i giudici buonisti che abbiamo ci spero poco.

    Rispondi

  • francesco brundo

    13 Novembre @ 15.48

    Come direbbe qualcuno, un bravo ragazzo...

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Flavio  Insinna

Flavio Insinna

tv e polemiche

Insinna (e gli insulti): "Chiedo scusa a tutti, anche a chi mi ha tradito"

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nasi rossi

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

di Andrea Violi

Lealtrenotizie

Furti all'Esselunga

polizia

Esselunga di via Traversetolo nel mirino, ladri in azione pomeriggio e sera

3commenti

Anteprima Gazzetta

Inchiesta Pasimafi: spariti due computer, giallo all'ospedale Video

PARMA

Due incidenti in un'ora: due donne in gravi condizioni Foto

Anziana investita in via Pellico. Scontro bici-scooter in via Abbeveratoia: ferita una 60enne

2commenti

GAZZAREPORTER

Parcheggio 2.0 in via Bergamo. Continua la serie di "creativi"

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

Giancarlo Ghiretti fu protagonista nel rugby e nel football

8commenti

PARMA

Veicolo in fiamme: traffico in tilt in tangenziale nord alla Crocetta

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

7commenti

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

5commenti

gazzareporter

Boccone avvelenato? Allarme in Cittadella Le foto

L'INIZIATIVA

Parma città creativa dell'Unesco: nasce la Fondazione

L'organismo è aperto. Per ora ne fanno parte Comune, Fiere, Upi, Cciaa e Università

tardini

Al via la prevendita per Parma-Lucchese

sondaggio

Dall'anno prossimo torna la Serie C (addio Lega Pro): siete d'accordo?

4commenti

Elezioni 2017

Cattabiani denuncia un attacco hacker al suo sito e parla di atti intimidatori

polizia

Danneggia un'auto nel cuore della notte in via Emilio Casa: denunciato 48enne

1commento

WEEKEND

Cantine aperte, moto, maschere: 5 eventi da non perdere

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

CINEFILO

Cannes: le lacrime di Lynch e la bellezza di Marine e Diane Video

ITALIA/MONDO

TAORMINA

G7, bozza finale: sì alla difesa dei confini Video

torino

Con la fionda riforniva di droga il figlio in carcere: condannata

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

GIRO D'ITALIA

Dumoulin in ritardo a Piancavallo: maglia rosa a Quintana

BOXE

Parma riscopre il pugilato Video

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima