21°

33°

Provincia-Emilia

Reggia e San Liborio: la Provincia chiede due milioni all'assicurazione

Reggia e San Liborio: la Provincia chiede due milioni all'assicurazione
Ricevi gratis le news
0

 Cristian Calestani

Due milioni di euro. E’ questa la cifra che la Provincia ha richiesto all’assicurazione per il risarcimento dei danni provocati dai terremoti alla Reggia e alla chiesa di San Liborio. La copiosa perizia redatta sulla base dell’analisi scientifica eseguita dai tecnici dell’ente di piazzale della Pace è stata consegnata all’assicurazione. Si è trattato di «un lavoro delicato - ha spiegato la Provincia in un comunicato - vista la complessità della struttura edilizia che ha reso necessario l’approfondimento di indagine con tecniche molto avanzate e sofisticate come il geo radar o l’utilizzo di modellazione strutturale, tutti strumenti risultati utili per identificare i danni e i conseguenti lavori necessari a riportare la Reggia di Colorno e San Liborio alla piena funzionalità. Questo resta l’obiettivo della Provincia - è specificato ancora - che grazie a questa documentazione ha definitivamente fissato la richiesta di risarcimento danni in due milioni: un milione e 400 mila euro per la Reggia e 600 mila euro per San Liborio». Queste risorse rappresenteranno di fatto per i prossimi mesi il finanziamento più corposo per gli interventi di ripristino e restauro da effettuare, a cominciare dalla facciata sulla piazza per fare consentire che torni agibile l’ingresso principale. La presentazione della richiesta di risarcimento all’assicurazione rappresenta l’ultimo tassello del percorso compiuto per il recupero della Reggia e iniziato, all’indomani del terremoto, con la gestione dell’emergenza e i conseguenti lavori, finanziati dalla Provincia, per la messa in sicurezza che ha permesso il ripristino di buona parte delle funzioni ad iniziare dalle attività della scuola internazionale di cucina Alma e della biblioteca comunale «Lombardi». «Contemporaneamente - spiega il comunicato - la Provincia aveva avviato, facendo riferimento al governo, i piani di ricerca delle risorse che al momento non hanno dato ulteriori esiti. Per questo ci si è concentrati sulla richiesta di risarcimento a partire dalla polizza stipulata dall’ente per la residenza ducale». Oltre alle risorse stanziate dalla Provincia che ammontano a circa 200 mila euro per far fronte alla prima emergenza, l’ente di piazzale della Pace ha anche sostenuto i costi della fase di rilievo, analisi e modellazione, finanziata in parte anche con il contributo di Alma. Complessivamente sfiora i 2,5 milioni di euro la stima effettuata dalla Provincia degli interventi per ricollocare i gruppi scultorei lungo le facciate e le torri del palazzo ducale e per il restauro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, ho perso la testa e l'ho ammazzata»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori