14°

Provincia-Emilia

Collecchio - In arrivo all'Istituto Guatelli cinque lavagne interattive

Collecchio - In arrivo all'Istituto Guatelli cinque lavagne interattive
0
COLLECCHIO - A scuola si usa sempre meno la lavagna tradizionale che sta cedendo il posto a quella interattiva, la cosiddetta Lim: lavagna intereattiva multimediale. Ed anche all’Istituto comprensivo Ettore Guatelli si va in questa direzione, come ha spiegato il nuovo dirigente scolastico Giacomo Vescovini. Tra qualche giorno arriveranno cinque nuove Lim che saranno utilizzate per scopi didattici, favorendo l’apprendimento degli allievi tramite nuove forme di apprendimento in linea con la tendenza della società contemporanea: sempre più legata al mondo multimediale.
«Le lavagne interattive – spiega il dirigente scolastico - verranno installate in diversi plessi dell’Istituto Guatelli. Un importate obiettivo raggiunto grazie a ad un bando promosso dalla Fondazione Cariparma ed all’iniziativa della Conad 3000 di Collecchio, a cui va la mia gratitudine».
L’apparato di ognuna di queste lavagne è composto da un persona computer, portatile o fisso ; da un videoproiettore, dalla lavagna: spazio di lavoro vero e proprio delle dimensioni di uno schermo di 90 pollici e da un impianto di amplificazione stereo. La strumentazione si configura come un grande schermo di un computer appeso alla parete dove l'uso del mouse é sostituito da pennarelli speciali con cui operare sulla sua superficie o, per le versione touch-screen, dal dito del docente o dell’alunno. 
«Le funzioni di questa tecnologia sono particolarmente innovative nella didattica in quanto consentono di abbinare al normale utilizzo della lavagna, quello della gestione in tempo reale di materiali scaricati da internet, o scelti dai libri digitali, o preparati dai docenti. Gli alunni possono essere sollecitati attraverso una pluralità di canali comunicativi e questo facilita gli apprendimenti di chi si trova anche in particolari situazioni di difficoltà: sicuramente l’utilizzo della Lim va nella direzione di valorizzare le intelligenze multiple e i diversi stili di apprendimento» – aggiunge il dirigente scolastico.
La collocazione delle lavagne è stata pensata per renderle maggiormente fruibili da parte degli alunni, che saranno circa 300. Una lavagna sarà installata a Gaiano nella classe quinta, un’altra nel plesso di Ozzano. Le ultime tre saranno sistemate nella scuola primaria Verdi, a disposizione delle classi parallele quinte e quarte, e nella 1^D della scuola secondaria di primo grado Domenico Galaverna. «Tra i nostri obiettivi – spiega Giacomo Vescovini – la volontà di reperire risorse per andare verso la sperimentazione di classi in cui l’uso della tecnologia sia ancora più marcata». G. C. Z.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

1commento

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

13commenti

Lealtrenotizie

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

2commenti

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

1commento

processo aemilia

Traffico di yacht e gruppi russi: quegli incontri a Parma della 'ndrangheta Tg Parma

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

il caso

Legionella, domani nuovo incontro pubblico alla Don Milani

1commento

Salute

Studio Efsa: 25mila morti all'anno in Europa per la resistenza dei batteri agli antibiotici

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Trasporto pubblico

Busitalia ha già un nome: Mauro Piazza

11commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

1commento

Lega Pro

Parma, che attacco sarà senza Baraye

COSMETICA

Davines, crescita in doppia cifra

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

FIDENZA

Crac Di Vittorio, primi rimborsi

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

7commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

Civitavecchia

Donna sparisce su una nave da crociera: fermato il marito

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

5commenti

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

LA RIO in pillole

Nuova Kia Rio, lancio sabato 25: da 10.900 euro

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv