21°

Provincia-Emilia

Finto ginecologo si fa mandare foto per consulti: arrestato

Ricevi gratis le news
4

 Si spacciava per ginecologo e offriva consulenze mediche via telefono, per le quali si faceva mandare foto 'hot' delle parti intime. Con questo espediente, un trentenne lucano è riuscito a ingannare almeno nove giovani donne, convinte a compiere atti sessuali e a spedirgli, sempre via telefono, la 'documentazionè fotografica. U.S., di Matera, è stato arrestato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Bologna, che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale aggravata, chiesta dal Pm Francesco Caleca e firmata dal Gip di Bologna Bruno Giangiacomo.

L'uomo era già ai domiciliari per un’altra vicenda di violenza sessuale e, non potendo in teoria comunicare con l'esterno, aveva messo in piedi l’intero sistema di adescamento utilizzando il telefono cellulare e l’indirizzo email del padre, con il quale abita. 
Grazie a un profilo criminologico caratterizzato, per gli investigatori, da una 'elevatissima capacità seduttiva e di convincimentò, il trentenne contattava le sue prede al telefono, presentandosi con i cognomi di medici ginecologi realmente esistenti, ma all’oscuro di tutto. Poi offriva un consulto per aiutarle a risolvere problemi sanitari, sempre relativi alla sfera sessuale o genitale, di cui soffrivano realmente. Dopo la richiesta dei sintomi, arrivava quella di compiere 'autoaccertamentì e a mandargli le foto. 
Un’ipotesi è che l’uomo possa avere scoperto i dettagli privati delle vittime partecipando, sempre sotto mentite spoglie, a forum online in materia di cure mediche, riuscendo poi a recuperare anche i contatti email e il cellulare. L'indagine è partita nel febbraio scorso, dalla denuncia di una studentessa bolognese finita nella trappola di U.S., seguita nei mesi successivi dalle denunce di altre quattro giovani iscritte all’università di Bologna e in seguito da quelle di ulteriori quattro ragazze, residenti in varie città d’Italia: Forlì, Savona, Trieste, Firenze, Grosseto, Fermo e Foggia.
Sebbene non ci sia mai stato contatto fisico fra l’uomo e le sue vittime, per gli inquirenti si è configurato comunque il reato di violenza sessuale, per avere violato l'autodeterminazione delle vittime nella loro sfera sessuale, aggravato dal fatto di essersi qualificato come pubblico ufficiale. L’uomo è inoltre indagato anche per sostituzione di persona e per molestie. Dopo l’arresto, lo scorso 31 ottobre, U.S. è stato rinchiuso nel carcere di Matera e all’interrogatorio di garanzia, il 2 novembre, si è avvalso della facoltà di non rispondere.
Le indagini proseguono, anche con l’esame del telefono e del computer in uso all’uomo, per chiarire le modalità di raccolta delle informazioni sanitarie delle donne e individuare eventuali altre vittime che potrebbero, per vergogna, non avere presentato denuncia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • marco

    16 Novembre @ 07.11

    Io so riconoscere al tatto le banconote da 500 euro false. Invito tutti a mandarmele (la gazza ha la mia mail per un veloce contatto) per una valutazione. Nessun compenso richiesto, massima fiducia.

    Rispondi

  • Paolo

    15 Novembre @ 17.34

    Io resto basito leggendo questo approfondimento e scoprendo che tra le vittime ci sono ben cinque studentesse universitarie... Se avessero abboccato delle sprovvedute con basso livello culturale potrei capire, ma 5 studentesse... Spero solo che l'abbiano fatto subodorando la truffa e con lo scopo di raccogliere prove, altrimenti la "futura classe dirigente" è messa male.

    Rispondi

  • Matteo

    15 Novembre @ 16.57

    Lui sarà senz'altro un uomo penoso, ma anche ste regazze che si fanno convincere da uno che non hanno mai visto o sentito a mandare delle foto porno sono proprio il prototipo dell'oca giuliva

    Rispondi

  • mocheroba

    15 Novembre @ 13.35

    Uahahah un genio!

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

21commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

2commenti

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto