-4°

Provincia-Emilia

Noceto, trova la porta di casa chiusa con il catenaccio dai ladri

Noceto, trova la porta di casa chiusa con il catenaccio dai ladri
3

Claudia Patrizi

Di certo non si aspettava la «sorpresa» che l’attendeva al rientro da una gita domenicale, la donna  che rincasando nella propria abitazione al numero 15 di via San Francesco d’Assisi, a Noceto, ha interrotto l’attività di alcuni ladri che nel frattempo si erano introdotti nell’appartamento. I fatti risalgono a domenica scorsa: la donna era uscita di casa nel pomeriggio e al ritorno, intorno alle 19, ha trovato la porta d’ingresso chiusa con il catenaccio che si può applicare solo dall’interno. Ha subito realizzato che qualcosa non andava visto che in casa non doveva esserci nessuno, ha controllato dall’esterno la sua abitazione ed ha notato la luce del salotto spegnersi proprio in quel momento, segno che i malviventi stavano ancora «lavorando» all’interno dell’appartamento che è situato al piano terra di una palazzina. Immediata allora è scattata la chiamata al 112 ma qui è arrivata un’altra amara sorpresa: «Mi hanno risposto – ha spiegato la vittima – che avrebbero subito inviato una pattuglia dalla stazione di Salsomaggiore. Con i ladri ancora dentro casa mia, se fossero venuti i militari di Noceto avrebbero quantomeno potuto inseguirli o mettersi sulle loro tracce, visto che la caserma è qui  vicino. Quando i carabinieri sono arrivati da Salsomaggiore, i ladri erano già fuggiti».

Arrivati i militari dell'Arma, la donna è entrata in casa e nel caos lasciato dalla visita degli sgraditi ospiti si è provveduto ad accertare cosa mancava: 300 euro in contanti più 10 in monetine, alcuni preziosi ma anche molti articoli di poco valore. «Mi ha stupito – ha continuato la donna – che abbiano lasciato una collana di perle con gancio in oro, che hanno estratto dal comò in cui era custodita e poi gettato sul letto, per scegliere invece articoli di valore molto minore: una borsa molto di moda ma di scarso valore visto che si tratta di un’imitazione dell’originale e molta bigiotteria». I danni più ingenti subiti dalla proprietaria di casa sono però quelli legati al ripristino della finestra del salotto da cui si sono introdotti i malviventi: per farlo hanno scardinato anche gli scuri, che erano chiusi. Nonostante la zona sia molto frequentata e anche ben illuminata, nessuno dei vicini, nemmeno le famiglie che occupano gli appartamenti sopra quello svaligiato, si è accorto di ciò che stava accadendo.A quanto pare i malviventi, interrotti dal rientro della proprietaria di casa, si sarebbero dati alla fuga tramite la finestra di una delle camere da letto, che è stata infatti ritrovata aperta. Solo poche ore prima, verso le 17, un’altra abitazione a pochi numeri civici di distanza, era stata visitata dai ladri, che hanno agito indisturbati. «Ormai non ci si può sentire al sicuro nemmeno quando si adottano tutte le precauzioni necessarie contro i ladri, come serrande e porte ben chiuse e protette - ha commentato la donna – neanche in zone solitamente tranquille come questa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvio B.

    09 Dicembre @ 18.17

    E' INAMMISSIBILE che debbano far intervenire i carabinieri da un paese lontano 15 Km. in caso di Emergenza devono essere attivate le stazioni più vicine . Per quanto riguarda la collana di Perle , vorrei far presente alla signora che con molta probabilità si tratta di ROM perchè nella loro tradizione le perle portano "male" perciò non le rubano.

    Rispondi

  • Mimo

    17 Novembre @ 19.30

    Questeson le cose che i cittadini non capiscono e x cui sarebbe logica la risposta e spiegazioni! Poi si dice di non farsi giustzia da soli!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    17 Novembre @ 08.38

    Ma perché non hanno fatto arrivare i militari da Bologna?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

1commento

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video