21°

35°

Provincia-Emilia

Noceto, trova la porta di casa chiusa con il catenaccio dai ladri

Noceto, trova la porta di casa chiusa con il catenaccio dai ladri
Ricevi gratis le news
3

Claudia Patrizi

Di certo non si aspettava la «sorpresa» che l’attendeva al rientro da una gita domenicale, la donna  che rincasando nella propria abitazione al numero 15 di via San Francesco d’Assisi, a Noceto, ha interrotto l’attività di alcuni ladri che nel frattempo si erano introdotti nell’appartamento. I fatti risalgono a domenica scorsa: la donna era uscita di casa nel pomeriggio e al ritorno, intorno alle 19, ha trovato la porta d’ingresso chiusa con il catenaccio che si può applicare solo dall’interno. Ha subito realizzato che qualcosa non andava visto che in casa non doveva esserci nessuno, ha controllato dall’esterno la sua abitazione ed ha notato la luce del salotto spegnersi proprio in quel momento, segno che i malviventi stavano ancora «lavorando» all’interno dell’appartamento che è situato al piano terra di una palazzina. Immediata allora è scattata la chiamata al 112 ma qui è arrivata un’altra amara sorpresa: «Mi hanno risposto – ha spiegato la vittima – che avrebbero subito inviato una pattuglia dalla stazione di Salsomaggiore. Con i ladri ancora dentro casa mia, se fossero venuti i militari di Noceto avrebbero quantomeno potuto inseguirli o mettersi sulle loro tracce, visto che la caserma è qui  vicino. Quando i carabinieri sono arrivati da Salsomaggiore, i ladri erano già fuggiti».

Arrivati i militari dell'Arma, la donna è entrata in casa e nel caos lasciato dalla visita degli sgraditi ospiti si è provveduto ad accertare cosa mancava: 300 euro in contanti più 10 in monetine, alcuni preziosi ma anche molti articoli di poco valore. «Mi ha stupito – ha continuato la donna – che abbiano lasciato una collana di perle con gancio in oro, che hanno estratto dal comò in cui era custodita e poi gettato sul letto, per scegliere invece articoli di valore molto minore: una borsa molto di moda ma di scarso valore visto che si tratta di un’imitazione dell’originale e molta bigiotteria». I danni più ingenti subiti dalla proprietaria di casa sono però quelli legati al ripristino della finestra del salotto da cui si sono introdotti i malviventi: per farlo hanno scardinato anche gli scuri, che erano chiusi. Nonostante la zona sia molto frequentata e anche ben illuminata, nessuno dei vicini, nemmeno le famiglie che occupano gli appartamenti sopra quello svaligiato, si è accorto di ciò che stava accadendo.A quanto pare i malviventi, interrotti dal rientro della proprietaria di casa, si sarebbero dati alla fuga tramite la finestra di una delle camere da letto, che è stata infatti ritrovata aperta. Solo poche ore prima, verso le 17, un’altra abitazione a pochi numeri civici di distanza, era stata visitata dai ladri, che hanno agito indisturbati. «Ormai non ci si può sentire al sicuro nemmeno quando si adottano tutte le precauzioni necessarie contro i ladri, come serrande e porte ben chiuse e protette - ha commentato la donna – neanche in zone solitamente tranquille come questa».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • silvio B.

    09 Dicembre @ 18.17

    E' INAMMISSIBILE che debbano far intervenire i carabinieri da un paese lontano 15 Km. in caso di Emergenza devono essere attivate le stazioni più vicine . Per quanto riguarda la collana di Perle , vorrei far presente alla signora che con molta probabilità si tratta di ROM perchè nella loro tradizione le perle portano "male" perciò non le rubano.

    Rispondi

  • Mimo

    17 Novembre @ 19.30

    Questeson le cose che i cittadini non capiscono e x cui sarebbe logica la risposta e spiegazioni! Poi si dice di non farsi giustzia da soli!

    Rispondi

  • gianfranco ferrari

    17 Novembre @ 08.38

    Ma perché non hanno fatto arrivare i militari da Bologna?

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

D'Alessio-Tatangelo, "siamo in crisi"

gossip

D'Alessio-Tatangelo ammettono: "Siamo in crisi"

Usa, morto John Heard

STATI UNITI

Trovato morto l'attore John Heard ("Mamma ho perso l'aereo") Video

Enrica Merlo, libero della Savino Del Bene Scandicci

SPORT

Enrica Merlo fra pallavolo e beach volley: "Gioco perché mi diverto" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: premiata lettrice "cronista di strada"

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

gaione

Schiacciato dal muletto: muore l'imprenditore Alberto Greci

Aveva 74 anni

1commento

Incidente

Carro attrezzi e furgone si scontrano sull'Asolana

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

5commenti

carabinieri

Con la scusa di un selfie rapina studente in via D'Azeglio: arrestato

8commenti

BASSA

Un uomo scompare nel Po: ricerche in corso

Disperso un uomo originario del Parmense

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

San Teodoro

Donna uccisa durante una vacanza in Sardegna: il fidanzato confessa

METEO

Ancora caldo africano ma da lunedì temperature in calo

SPORT

Auguri capitano

Parma, il Parma, la famiglia: i 40 di Lucarelli

1commento

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

CINEMA

A Firenze la "temutissima" Coppa Cobram per ricordare Paolo Villaggio

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up