17°

30°

Provincia-Emilia

Acque pulite con il nuovo depuratore

Acque pulite con il nuovo depuratore
0

 Un’opera  importante al servizio di Bardi e di tutta la val Ceno. E’ il nuovo depuratore realizzato nella località Molino Strinati, ai piedi del fiume, un impianto all’avanguardia del valore di 680mila euro che è stato inaugurato ieri mattina con una cerimonia a cui sono intervenuti i soggetti finanziatori: Provincia di Parma, Comune di Bardi, Montagna 2000, Regione Emilia Romagna.

«E' un’opera importante che darà beneficio alle nostre acque, un intervento nato dal lavoro dell’amministrazione precedente» ha detto il sindaco Giuseppe Conti ringraziando Pietro Tambini, presente al taglio del nastro. Il sindaco di Bardi ha anche ricordato l’ing. Filippo Sodano, morto nel 2007, che aveva progettato la localizzazione dell’opera.
«La messa in funzione del depuratore è un evento rilevante per Bardi e per tutta la Val Ceno, un tassello ulteriore della linea di depurazione attivata lungo il corso del fiume e che conta nove impianti da Bardi a Rubiano»  ha detto invece Gloria Resteghini presidente di Montagna 2000, società che ha in gestione in montagna circa 1800 km di rete acquedottistica, 300 km di rete fognaria e 23 depuratori.
«Il Ceno è un corso d’acqua di pregio che questo impianto valorizzerà di più. Questo territorio ha dimostrato nei fatti la sensibilità ambientale» ha poi spiegato a sua volta l’assessore provinciale Giancarlo Castellani, sottolineando che il depuratore di Bardi si inserisce all’interno del Piano provinciale delle acque fondato su due obiettivi: la tutela e la qualità della risorsa idrica. «Su quella base - ha aggiunto - sono stati individuati insieme ai Comuni gli interventi realizzati in sinergia con i soggetti gestori».
Il nuovo depuratore di Bardi ha un ruolo fondamentale e strategico per il risanamento della risorsa idrica in montagna e di ricarica di falda. L’impianto infatti permetterà di eliminare gli scarichi di acque reflue, non adeguatamente depurate nei corpi idrici. Il raggiungimento di livelli qualitativi ottimali potrà apportare notevoli benefici allo stato di salute del Ceno, anche in funzione dei possibili usi legati alla potabilità e balneazione. L’intervento si inserisce in un più ampio programma sviluppato a livello provinciale finalizzato al risanamento e alla tutela delle acque.
L'intervento, progettato e realizzato in tre stralci, ha un costo complessivo di 680.000 euro di cui 320mila euro arrivati dalla Provincia, 225mila euro da Montagna 2000 Spa a cui è affidata la gestione, 100mila euro dalla Regione, 35mila euro dal comune di Bardi.
 Il nuovo impianto di depurazione è stato realizzato in località Molino Strinati, tra l’abitato di Bardi e il torrente Ceno. E’ dimensionato per circa 1950 utenti a servizio dell’abitato di Bardi, fino ad oggi servito solamente da fosse imhoff e consentirà il raggiungimento dei parametri, previsti dalla normativa vigente, e di adeguati standard di gestione del servizio di depurazione L'impianto prevede un trattamento acque suddiviso in diversi processi: i pretrattamenti, i trattamenti biologici e il trattamento fanghi. L'intervento è stato realizzato dalla ditta  Sala  di Concordia sul Secchia.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Domani alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

tg parma

Ladri e vandali al Palaciti Video

Incursione nella notte al palazzetto. I malviventi mettono tutto a soqquadro , danneggiano uffici e spogliatoi poi fuggono con scarpette da ginnastica e tute

1commento

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

anteprima gazzetta

Il voto a Parma, un "laboratorio" per tutta l'Italia

Nell'edizione di domani: bocconi avvelenati, scherzi pericolosi di ragazzini a Sorbolo e Traversetolo

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Traversetolo

E sotto il futuro Conad spunta un villaggio neolitico

Lo scavo sotto il Torrazzo porta alla luce 32 strutture e 4 tombe risalenti al V millennio avanti Cristo

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

19commenti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

CICLISMO

Giro, tappa a Rolland. Dumoulin sempre in rosa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare