21°

Provincia-Emilia

Costamezzana, l’ufficio postale non chiuderà

Costamezzana, l’ufficio postale non chiuderà
2

 Samuele Dallasta

L’ufficio postale di Costamezzana rimarrà aperto. Dopo una partita giocatasi tra i cittadini della frazione, gli uffici degli amministratori comunali nocetani e quelli di Poste italiane, finalmente, dopo diversi mesi, si è arrivati ad una soluzione.
La storia ormai è nota. L’ufficio situato nella frazione nocetana era inserito nella lista dei 27 uffici della provincia di Parma papabili di chiusura a seguito dei tagli previsti dalle stesse Poste italiane ed inseriti nel piano di riorganizzazione varato dalla stessa azienda. Una decisione, quella della chiusura, che non piaceva ne agli stessi cittadini di Costamezzana, che hanno raccolto oltre 2000 firme nel giro di pochi mesi, e nemmeno agli amministratori comunali di Noceto. Questo perché l’ufficio postale di Costamezzana svolge un ruolo fondamentale ed è situato in una posizione per così dire strategica.
L’ufficio infatti, oltre ad essere particolarmente caro ai cittadini della zona in quanto unico servizio pubblico presente a Costamezzana ed oltre ad essere spesso usato dagli anziani di quelle zone per il ritiro della pensione e il pagamento delle bollette, serve anche un ampio bacino di utenze. L’ufficio di Costamezzana copre infatti il servizio postale, oltre che per il paese in cui ha sede, anche per le frazioni nocetane di Cella e Borghetto, quelle fidentine di Pieve di Cusignano e Santa Margherita e quelle salsesi di San Vittore e Banzola.
Insomma, un servizio realmente importante. Ma ora che i cittadini della frazione hanno vinto la loro battaglia cosa cambierà in concreto? L’ufficio non sarà più aperto tutti i giorni feriali come in precedenza. Come comunicato dal direttore provinciale di Poste Italiane, l’ingegnere Carmine Arancio, verrà modificato l’orario di apertura al pubblico al fine di adeguare, sulla base dei flussi di traffico, l’offerta di servizio effettiva alla domanda. Dunque, a partire da lunedì 26 novembre, l’ufficio postale della frazione nocetana rimarrà aperto soltanto il giovedì ed il sabato rispettivamente dalle 8.15 alle 13.45 e dalle 8.15 alle 12.45. 
Positivo il commento del sindaco Giuseppe Pellgrini: «Sono soddisfatto che le nostre ragioni e le peculiarità dell’ufficio in oggetto, che serve anche alcune frazioni di Fidenza e Salsomaggiore Terme, siano state tenute in debita considerazione da Poste Italiane. Sono anche felice per gli irriducibili residenti di Costamezzana che si sono adoperati con la massiccia iniziativa, culminata con la raccolta di oltre duemila firme. L’ufficio infatti serve particolarmente alla popolazione anziana di quelle zone ed ha una discreta affluenza. Assieme ai residente, in sinergia, ci siamo dati da fare e siamo riusciti ad ottenere questo importante risultato».
Ovviamente però nei giorni di chiusura dell’ufficio i cittadini serviti dall’ufficio di Costamezzana potranno recarsi a quello di Noceto che è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.25 alle 19.10 e il sabato dalle 8.25 alle 12.35. Inoltre si sta pensando di potenziare l’ufficio nocetano offrendo altri servizi alla cittadinanza.
Particolarmente contente per il mantenimento del servizio nella frazione sono Luciana Gibellini, cittadina di Costamezzana, e Ivana Brambilla, residente a Borghetto, coloro che hanno promosso la raccolta delle firme. In particolare la Gibellini spiega che: «Siamo felici. È un servizio importante per i cittadini della zona ed è anche l’unico servizio presente a Costamezzana. Certo sarei stata più contenta se i giorni di apertura invece che 2 fossero stati almeno 3 ma non possiamo lamentarci. Il servizio è importante in particolare per gli anziani di queste zone perché per loro viene difficile recarsi agli uffici di Fidenza e Noceto. Inoltre l’apertura al sabato è perfetta per chi lavora durante la settimana. Un ringraziamento particolare va all’amministrazione comunale che ci ha ascoltato fino al raggiungimento di questo obiettivo e a tutti i cittadini che, firmando, hanno sostenuto la nostra causa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • francesco

    19 Novembre @ 09.37

    Un grazie a tutti, a partire da Brambilla Ivana che si è dimostrata super Disponibile per la raccolta delle firme.

    Rispondi

  • oberto

    19 Novembre @ 08.51

    la storia della chiusura degli uffucu postali nei paesini deve finire, posso condividere la soluzione di una apertura di soli due giorni ( non c'è in effetti necessità tale da avere l'ufficio postale aperto 6 giorni si sei), ma chiuderli non è ammissibile, rappresentano un servizio importante .

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»