11°

Provincia-Emilia

Venti chili di hashish sequestrato e 32 arresti: ko la banda degli "ovulatori"

Venti chili di hashish sequestrato e 32 arresti: ko la banda degli "ovulatori"
Ricevi gratis le news
7

I militari del Gico di Bologna hanno sgominato un’organizzazione internazionale di trafficanti che operava in Emilia-Romagna, Veneto e Toscana e che smerciava hascish con un principio attivo del 20% contro il 6% normalmente contenuto in droga di buona qualità. Ovviamente, hanno spiegato le Fiamme gialle, ciò influiva anche sul prezzo di vendita al dettaglio, che raggiungeva i 30.000 euro al kg contro i 10.000 euro di norma praticato. L’operazione, denominata "Le belve", ha consentito ai finanzieri di ricostruire, in tempi brevissimi, l'intero organigramma dell’associazione criminale composta in prevalenza da marocchini, di individuare le modalità operative e arrestare 32 persone, con il sequestro di oltre 20 kg di stupefacente.

L'indagine, iniziata nel marzo 2010, ha preso spunto dall’ arresto all’aeroporto 'Guglielmo Marconì di Bologna, di una serie di "ovulatori", persone che, per il trasporto sicuro della droga, la confezionavano in ovuli e poi la ingerivano. Gli arrestati provenivano tutti dalla stessa località del Marocco: a quel punto, su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Bologna, i finanzieri della Sezione Antidroga del Gico hanno avviato una serrata attività di intercettazioni telefoniche e di monitoraggio degli indagati attraverso sistemi di localizzazione satellitare Gps, riuscendo a individuare i capi dell’organizzazione criminale.
L'hascish arrivava in Italia dal Marocco passando prima per la Spagna, dove la droga veniva stoccata e confezionata per il trasporto.
Il Gico (Gdf) ha sgominato un’organizzazione internazionale di trafficanti che operava in Emilia-Romagna, Veneto e Toscana e che smerciava hascisc con un principio attivo del 20% contro il 6% di droga di buona qualità. Il prezzo al dettaglio raggiungeva i 30.000 euro al kg contro i 10.000 euro. Il gruppo era composto in prevalenza da marocchini: arrestate 32 persone e sequestrati oltre 20 kg di stupefacente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mirko

    22 Novembre @ 10.44

    prendiamo spunto dai paesi nordici dove le droghe leggere e la prostituzione sono legalizzate e regolamentate. Non è un' eresia, se ci pensate i risvolti positivi sarebbero molteplici.

    Rispondi

  • Egiziano

    21 Novembre @ 18.34

    Indagine iniziata nel 2010 .... cioè per due anni hanno venduto droga per non si sa quante tonnellate ... dopo due anni arrestano 32 persone. Quanto è costata questa operazione? Quante indagini per furti o rapine si sarebbero potute seguire? Quanto avrebbe intascato lo stato se fosse stata tassata la sostanza? Dopo questa operazione lo spcccio di droga esisterà ancora? La politica della war on drugs ha fallito ancora una volta.

    Rispondi

  • FIL2011

    21 Novembre @ 17.59

    Leggendo spesso di sequestri di droghe, mi sono sempre chesto dove tutta questa droga sequestrata va a finire. Qualcuno saprebbe rispondere al mio quesito?. Grazie, attendo risposta.

    Rispondi

  • Giorgio

    21 Novembre @ 12.55

    Porco cane ,hanno beccato quelli che avevano la roba buona. Chissà adesso quelli che si fanno che zombie saranno!

    Rispondi

  • Matteo

    21 Novembre @ 12.45

    ma tanto non saranno già fuori? Se lo faccio io mi becco 20 anni, se lo fa un povero marocchino emigrante disperato si becca anche la diaria + il disagio di stare in un paese di m***a come l'Italia dei sinistrorsi.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Shakira

Shakira

musica

Shakira sta male: "Emorragia alle corde vocali". Concerti rimandati

 Mangiamusica, gran finale  con le Sorelle Marinetti

Fidenza

Mangiamusica, gran finale con le Sorelle Marinetti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La casa in classe energetica A o B? Va acquistata subito

L'ESPERTO

La casa in classe energetica A o B? Meglio acquistarla subito

di Arturo Dalla Tana*

1commento

Lealtrenotizie

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

TERREMOTO

A Fornovo tra la gente: «Mi tremavano le gambe»

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TERREMOTO

Sciame sismico in Appennino, 17 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non segnalati danni

5commenti

ULTIM'ORA

Uno dei terremoti più profondi in Emilia Romagna

La scossa più forte su un basamento roccioso

2commenti

Le reazioni

La sindaca di Fornovo: "Tanta paura, ma niente danni"

Il sindaco Pizzarotti "La scossa è stata sentita a Parma, ma non è di particolare rilievo"

Gattatico

«Mi hanno derubato». Ma è una truffa

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Incidente

Scontro su strada Pilastro, un ferito

2commenti

PARMA

Riina: l'addio senza lacrime (e lite con i cronisti) della vedova e dei figli

Maria Concetta Riina se la prende con i giornalisti. L'avvocato: "Andatevene, è scandalismo". Conclusa l'autopsia sul corpo del boss (Ipotesi tecnica di "omicidio colposo" contro ignoti) : i risultati tra 60 giorni

15commenti

FUNERALE

La lettera della mamma di Mattia

IN PENSIONE

Roncoroni, chirurgo a tutto campo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

4commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

Ris di Parma

Scomparse due mogli di un allevatore: trovate ossa nella stalla

3commenti

Il caso

Cerca la madre naturale. Lei la gela: "Sei il simbolo della violenza subita"

2commenti

SPORT

SERIE A

Crolla la Juve, l'Inter batte l'Atalanta ed è seconda

SERIE B

Pari fra Salernitana e Cremonese: Parma sempre in testa

SOCIETA'

GENOVA

Uomo aggredito da un cinghiale nei boschi del genovese

LA PEPPA

Pollo e peperoni ripieni

1commento

MOTORI

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq

LA PROVA

Hyundai Kona, il nuovo B-Suv in 5 mosse Le foto