13°

31°

Provincia-Emilia

Salso - "Il candidato del centrosinistra va scelto attraverso le primarie"

Salso - "Il candidato del centrosinistra va scelto attraverso le primarie"
5

Entra nel vivo il confronto politico in vista delle elezioni amministrative previste nei prossimi mesi. Una data precisa non è ancora stata fissata ma potrebbero svolgersi già il 10 marzo prossimo, con l'«Election day» che potrebbe vedere accorpate le elezioni Politiche, le Regionali e le amministrative. Se il centrodestra, dopo la caduta a settembre dell’amministrazione guidata dal sindaco leghista Giovanni Carancini, determinata dalle dimissioni contestuali di 10 consiglieri comunali, 4 di maggioranza e sei di minoranza) difficilmente potrebbe ritrovare un’unità, nel centrosinistra c'è già chi chiede le primarie, in vista delle elezioni ammnistrative. Si tratta di Francesco Zanaga,  già consigliere comunale membro del direttivo del Pd locale. «Il Partito democratico deve essere il promotore delle primarie per la scelta del candidato sindaco. Il centrosinistra di Salsomaggiore deve uscire dai tatticismi della vecchia politica per misurarsi "a viso aperto" sui progetti per il futuro della città. Rinnovare deve essere un nuovo modo di fare politica» rileva Zanaga, che è fra i sostenitori locali della candidatura a premier, per le Politiche, di Matteo Renzi, richiamando «l’establishment del Partito democratico a definire il percorso delle primarie per la scelta del candidato sindaco, senza indugiare oltre». «C’è da risanare il bilancio molto negativo di un’intera classe dirigente sia politica che imprenditoriale - spiega ancora Zanaga -. Il Comune non deve fare impresa». «L’idea del sindaco capitano d’industria che si è cercato di portare avanti negli ultimi 20 anni ha fallito, il pubblico deve costruire condizioni tali per cui ci siano imprenditori disposti a fare investimenti sul territorio. La politica deve dare risposte immediate a chi è rimasto schiacciato da questo meccanismo e al tempo stesso a tutta quella parte di città che è stata trascurata in nome di altre priorità». «Ripensiamo Salsomaggiore Terme, la politica locale e la strategia di sviluppo economico partendo da questi elementi: le primarie devono essere l’occasione per confrontarsi sui contenuti con trasparenza», conclude Zanaga.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    22 Novembre @ 17.17

    I personaggi che già han partecipato e dato (nulla), dovrebbero esser i primi a capire di farsi da parte che forse non è il loro mestiere! Proporsi come nuovi è davvero...singolare! SPARITE O SARANNO ELEZIONI CONTINUE!

    Rispondi

  • Francesco Zanaga

    22 Novembre @ 16.59

    Michele, è buffo leggere nel tuo intervento un pezzo della mia storia di imprenditore salsese. Lavoro duramente per difendere il mio investimento, pago un affitto e ho sostenuto di tasca mia tutte le spese per realizzarlo, non ho mai avuto "elemosine" dalla politica e nemmeno le cerco, ma è vero che ho la passione della politica, una passione che mi impone di perseguire un obiettivo, quello di dare alla mia città la possibilità di avere una classe politica seria e trasparente. Grazie per l'attenzione che hai prestato all'articolo.

    Rispondi

  • michele

    22 Novembre @ 14.01

    effettivamente un po di aria nuova a salso non guasterebbe,anzi.l'unica cosa da tenere presente pero' e' quella di mettere al comando qualcuno con le cosiddette PALLE capace di guidare salso verso l'uscita del tunnel nel quale ormai si e' infilato da anni.questo tipo di persona pero' non va daccordo con il politico modello in quanto ultimamente si danno alla politica solo dei falliti che nella vita non sono riusciti a cavare un ragno da un buco e vedono in essa solamente un posto sicuro nel quale ripararsi e farsi mantenere.al contrario chi invece sarebbe adatto a questo posto cerca di lottare con le proprie forze per riuscire a non fare affondare tutto quello che si e' creato in tutti questi anni senza doversi appoggiare a nessuno senza doversi mescolare a questa categoria di sanguisughe.detto questo non ritengo zanaga la persona adatta alla risoluzione del nostro problema.

    Rispondi

  • Remo

    22 Novembre @ 10.43

    Ma son 4 gatti divisi tra loro da barriere che van da dx a sx....ovvero a Salso ci son + partiti e liste che abitanti...!!! Se vota il 50 % sarà un successo e saran solo di protesta...! In 3 mesi dovrebbe uscire qualcosa di mai visto in 60 anni....!!! eppure basta un'onesto, che non sia riciclato , anche se poco pratico!

    Rispondi

  • mirko

    22 Novembre @ 10.37

    Reduce dai due fallimenti dei due sindaci di centrodestra, il mio voto lo avete perso cari signori. Zanaga sindaco, avanti al nuovo, perchè di cose vecchie a Salso ce ne sono già troppe!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

1commento

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

SEMBRA IERI

Ruspe al lavoro nel laghetto del Ducale (1995)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«+50 no limits» Idee e proposte per i migliori anni

INIZIATIVE

«+50 no limits»: idee e proposte per i migliori anni

Lealtrenotizie

Una lettrice: "Un uomo nudo nel piazzale della stazione"

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

11commenti

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

1commento

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

8commenti

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

Furti

Vicofertile, gli abitanti vogliono i vigilantes

INCIDENTE

Scooter contro auto nel Piacentino: morto 29enne portato al Maggiore

Lega Pro

Lucca? Parla Longobardi

Satira

Elezioni: i candidati nel mirino

3commenti

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

L'EVENTO

Cantine aperte: il vino di Parma protagonista

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MONZA

Ragazza violentata per anni e sequestrata per punizione: 24enne in manette

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

Gazzareporter

"En passant", crepuscolo parmigiano

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

1commento

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover