10°

20°

Provincia-Emilia

Sala, scontro sul bilancio tra il sindaco e Sala Attiva

Sala, scontro sul bilancio tra il sindaco e Sala Attiva
0

SALA BAGANZA
Cristina Pelagatti
«Speravo in una serata dal taglio più serio e meno stizzoso»: le parole di Mara Farina, presidentessa dell’associazione La Locomotiva hanno reso l’idea dell’atmosfera che aleggiava tra i cittadini martedì sera alla fine dell’incontro pubblico di presentazione di bilancio da parte dell’amministrazione salese.
L’incontro, che aveva nelle intenzioni dei promotori, la funzione di interagire con i cittadini ed ascoltare i loro suggerimenti, dagli stessi cittadini «semplici», non iscritti a partiti, comitati o facenti parti di gruppi consiliari, è stato in soldoni disertato ed è stato trasformato in una sorta di «fotocopia» del consiglio comunale salese, con il pubblico formato dai sostenitori della maggioranza, e bersaniani, a destra ed il gruppo «Sala attiva», sostenitori di Renzi alle primarie, a sinistra.
Ad aprire l’incontro è stato l’assessore al bilancio Carlo Leoni che ha presentato l’analisi del bilancio del Comune di Sala Baganza nel periodo 2007-2012, sottolineando la costante tendenza alla diminuzione delle spese correnti, il calo dell’indebitamento per abitante del 23,7%, ed il calo di quasi il 45% dei trasferimenti statali dal 2007 al 2012.
Il sindaco Cristina Merusi per rispondere a critiche fatte in precedenza da Sala Attiva, ha voluto chiarire i costi di gestione della Rocca Sanvitale.
«La gestione dell’ufficio turistico in Rocca è affidata tramite la Pro Loco a due persone molto preparate e ci costa 35.000 euro l’anno. Inoltre nella Rocca c’è la biblioteca comunale che organizza laboratori ed incontri e che in soli 11 mesi del 2012 ha realizzato 5430 accessi. La Rocca è un luogo che è vivo e in cui tutte le associazioni organizzano incontri, mostre, concerti. Investire in cultura non è uno spreco».
 La capogruppo di Sala Attiva Tiziana Azzolini ha replicato: «La Rocca è utilizzata molto male. Si può tenere aperta per effettiva necessità, per visite organizzate, risparmiando soldi per riscaldamento ed altro».
Nel botta e risposta tra maggioranza e minoranza sulla Rocca si è inserito il segretario del Pd salese, Luigi Ferrari, che si è rivolto a Tiziana Azzolini:  «La prossima volta che dirà che il Pd salese fa favori ai suoi protetti io la querelo per diffamazione»; per nulla toccata, Azzolini ha replicato «Ripeto che ci sono persone che vivono di prebende e ce n’è per tutti, anche per lei».
Umberto Varoli, coordinatore di Sala Attiva, ha insistito sulla chiusura della Rocca per 3 anni ed un blocco delle nuove costruzioni:  «La vostra politica liberal sulle concessioni edilizie ha bloccato il mercato immobiliare salese».
A quel punto, dopo che Varoli ha parlato di eccessive spese istituzionali, il sindaco Merusi ha rivelato il suo stipendio, 2.000 euro netti al mese, sottolineando di fare il sindaco a tempo pieno e di non poter contare su indennità da ex consigliere regionale, riferendosi allo stesso Varoli, già consigliere regionale.
Le acque si sono agitate; Sala Attiva e sostenitori hanno abbandonato la sala lasciando concludere la serata ai consiglieri di maggioranza Maestri e Ronchini che hanno espresso la loro soddisfazione per un bilancio che destina la maggior parte delle risorse a sociale e scuola.
In conclusione l'intervento di Nicola Maestri ha chiarito i malumori aleggianti in Sala:  «Sala Attiva dice sempre contro il Partito democratico però ora vogliono entrarci, con il figlio dell’Azzolini, Luca Schiaretti che è il coordinatore del comitato pro Renzi e Varoli che ne è revisore dei conti».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Bocconi killer, un nuovo caso

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera. Bilancio comunale: avanzo di 54 milioni

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

3commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

lettere al direttore

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

Primarie Pd

Renzi, Emiliano e Orlando: divisi su tutto nel dibattito tv

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport