10°

20°

Provincia-Emilia

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"

Brescello, finiscono in manette i ladri acrobati e "tecnologici"
0

Umberto Spaggiari

Ladri acrobati, per di più dotati di moderni strumenti tecnologici utili per comunicare tra di loro, sono caduti la scorsa notte nella rete dei carabinieri di Brescello e di Poviglio, dopo avere messo a segno un colpo in una abitazione a Sorbolo Levante di Brescello.
Nonostante le loro capacità di equilibrismo e le sofisticate strumentazioni di «lavoro» di cui erano dotati, in manette sono finiti con l’accusa di concorso in furto aggravato, i due guatemaltechi di  24 e  26 anni e una ventiseienne   colombiana, tutti domiciliati a Milano. 
Nell’ipotesi degli investigatori, il terzetto sarebbe una delle tante bande che da tempo imperversano nel nord del Paese facendo man bassa di monili e denaro. Muniti di navigatori satellitari e radiocollegati tra di loro, rivolgono le loro attenzioni agli appartamenti, anche a quelli posti ai piani più alti che raggiungono acrobaticamente, arrampicandosi alle tubature ed ai pluviali.
La notte scorsa,  dalla Lombardia, il terzetto ha raggiunto la piccola località di Sorbolo Levante puntando ad un’abitazione di via Boccaccio situata in una palazzina.
 Erano già in azione quando un agente della polizia penitenziaria transitando in zona, ha notato nei pressi del condominio, la presenza sospetta di due autovetture, una Peugeot 207 ed una Fiat Panda, con a bordo rispettivamente un uomo ed una donna intenti a parlare tramite cuffie collegate ad un radiotelefono. La segnalazione è stata immediatamente inoltrata alla centrale dei carabinieri e le pattuglie, giunte in breve da Poviglio e da Brescello, hanno intercettato e bloccato i due identificati nel 24enne guatemalteco e nella 26enne colombiana.
Il compare resosi conto che la situazione si stava evolvendo al peggio, ha tentato di darsi alla fuga ma è stato bloccato dallo stesso agente della penitenziaria. 
Ripercorrendo il suo stesso tragitto di fuga, i militari hanno recuperato uno zainetto contenente cacciaviti e piede di porco, il classico armamentario necessario a scassinare. E’ stato poi verificato che erano freschi reduci dall’incursione nell’appartamento del commerciante dove, dopo avere messo tutto a soqquadro, si erano impossessati di vari oggetti di valore che sono stati restituiti al legittimo proprietario.
Le indagini proseguono per verificare se i tre siano responsabili di analoghi colpi messi a segno nelle scorse settimane con le medesime modalità. In una agenda rinvenuta dai carabinieri, erano annotati infatti gli indirizzi di vari appartamenti da «visitare», compreso quello di via Boccaccio a Sorbolo Levante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Blu Trieste

Gazzareporter

Blu Trieste: le foto di Ruggero Maggi

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedì nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Addio a Valenti, lo sportivo

LUTTO

Addio a Valenti, lo sportivo

1commento

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

Parma

Maltempo: allerta della protezione civile fino alle 18

Stazione

Quei tombini instabili che tolgono il sonno

Calcio

Parma, la parola ai tifosi

lutto

Fidenza piange il pittore Mario Alfieri

SACERDOTE

Don Ubaldo, da Tabiano alla Siberia

Parma

«La Marina? Un'opportunità per i giovani»

AL REGIO

De Andrè, Cristiano canta Fabrizio

Parma

Auto ribaltata a San Ruffino: 4 feriti

Comune

Ultimo Consiglio: scintille sulla questione Fiera

Dall'Olio: "Multe per 13 milioni, il massimo di sempre". Scontro Bosi-Nuzzo. Parcheggi sotterranei mai costruiti: il Comune pagherà 661mila euro anziché 192mila

7commenti

droga

Spacciava cocaina a Colorno: arrestato

4commenti

INCHIESTA

Nessun soccorso per gli animali selvatici. I cittadini: "Telefonate a vuoto mentre muoiono"

L'assessore regionale Caselli spiega che nessuna associazione del Parmense ha risposto al bando 

6commenti

CREMONA

Grande commozione all'addio a Alberto Quaini

lettere 

"Quei ragazzini che lanciano sassi a Traversetolo"

6commenti

Anteprima Gazzetta

Bocconi killer: avvelenato un cane al Parco Ducale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

REPORTAGE

La guerra delle cipolle nella sfida per l'Eliseo

di Luca Pelagatti

ITALIA/MONDO

maltempo

Torna la neve in Lombardia Video

BOLOGNA

Killer ricercato: rubato nella zona un kit di pronto soccorso

SOCIETA'

medicina

Tre tazzine di caffè al giorno diminuiscono il rischio di cancro alla prostata

IL VINO

La Freisa compie cinquecento anni. Festa con Kyè di Vajra

SPORT

BASEBALL

Gilberto Gerali general manager della Nazionale

Moto

Tragedia nel motociclismo, morto Dario Cecconi

MOTORI

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling

OPEL

La Insignia tutta nuova è Grand Sport