22°

Provincia-Emilia

Primarie: Parma è la provincia meno bersaniana. Ma il segretario fa cappotto nella sua Emilia-Romagna

Primarie: Parma è la provincia meno bersaniana. Ma il segretario fa cappotto nella sua Emilia-Romagna
28

L'Emilia-Romagna non tradisce Pier Luigi Bersani. Nella regione di casa (della quale il segretario del Pd è stato anche presidente) ha fatto cappotto, risultando primo non solo nella sua Piacenza (per lui il 50,33% dei consensi, con Renzi fermo al 39,60%), ma anche in tutte le altre Province. In tutta la regione invece, secondo i dati definitivi diffusi dal comitato, ha staccato Renzi di oltre dieci punti, con il 48,97% contro il 38,28%. Vendola si è fermato al 9,89%, mentre Puppato e Tabacci hanno raccolto, rispettivamente, il 2,36% e lo 0,59%.

Le roccaforti di Bersani si sono rivelate soprattutto Ferrara (51,89% contro 33,25%), Bologna (51,16% contro 33,39%) e Reggio Emilia (50,83% contro 37,98%). In altre zone, invece, il sindaco di Firenze si è avvicinato molto più nettamente a Bersani, come a Forlì-Cesena, 44,87% a 44,02%, circa 300 voti di distacco), a Parma (44,31% a 39,60%) e Modena (46,92% a 41,58%). Netta la vittoria di Bersani su Renzi anche a Ravenna (48,53% contro 40,96% e Rimini (47,92% a 39,25%).
Il segretario del Pd è stato più votato nei centri urbani che nelle periferie. Nel Comune di Bologna, ad esempio, Bersani ha preso il 52,36% contro il 27,61% di Renzi ed il 16,44% di Vendola. In tutti i capoluoghi di provincia, tuttavia, Bersani è risultato nettamente primo, con margini generalmente ben più robusti rispetto al resto del territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • medioman

    27 Novembre @ 16.35

    @Annamaria: tu pensi che tutti gli Italiani si facciano timbrare il cervello come te? Che significa: "elettori di destra"?? Quando, alle precedenti elezioni europee, ho votato per Luciano Garofano (ex colonnello, attualmente generale) ho votato la persona, non il suo simbolo. Quando, un po' di anni fa', ho votato Mario Tommasini, non mi sono preoccupato se era ancora iscritto al PCI o ne era uscito. Non ho votato alle "primarie" perché le considero una buffonata, con vincitore annunciato; il tuo commento mi conferma che ho ragione.

    Rispondi

  • federicaJacobo

    27 Novembre @ 10.29

    @luca... che ci sarà da ridere....Berlusconi che c'entra?,,è colpa sua se Bersani ha vinto? Va bene che il segretario ha fatto il "pieno" in Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia.. forse c'entrano la ndrangheta,la camorra e la mafia? L'unica certezza e salvezza per l'Italia è un governo Monti per 10 anni...

    Rispondi

  • federico

    27 Novembre @ 10.09

    I bookmakers danno Bersani-Renzi 3-1 (n.d.r.:se scommetti 1 su Renzi e vince vinci 3).Si accettano scommesse.

    Rispondi

  • annamaria

    27 Novembre @ 01.26

    per Andrea: i canditati delle primaria(5) si sono presentati con programmi che, seppure con sfumature diverse, offrono una futura politica per il paese che mi pare il centro destra non condivida. Per di più Bersani e Renzi (e anche la Puppato) appartengono allo stesso partito di cui devono sottoscrivere il programma di fondo. Gli elettori del centro destra di cui parli condividono questi programmi? se si non sono di destra e quindi per coerenza dovranno votare a sinistra anche alle nazionali. Se non li condividono, perchè dovrebbero votare per le primarie del PD?Cosa diavolo centrano benefici per rapporti economici? E poi è proprio per il cambiamento e per interesse nella cosa pubblica e quindi x i cittadini che tre milioni e passa hanno votato

    Rispondi

  • filippo

    27 Novembre @ 01.08

    In barba a chi crede nell'antipolitica che sta dilagando, basta vedere l'afflusso di gente che ha partecipato pure pagando qualche euro,poveri illusi, i politici sono una casta riprovevole per tutto quello che ci hanno fatto subire ma al tempo stesso non sono dei fessi hanno capito che i fessi siamo noi cittadini che subiamo tutte le loro angherie come dei pecoroni,morale della favola se cambierà l'andazzo sarà in peggio AUGURI a tutti gli italiani.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Settimana di grandi classici. Con grandi sorprese Video

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

Bar Refaeli  è di nuovo incinta

gossip

Bar Refaeli è di nuovo incinta

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

GAZZETTA LIBRI

Toscanini, la vita del Maestro nella prosa di Segreto Foto

Lealtrenotizie

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

TESTIMONIANZA

Lucia Annibali: «Vi racconto la mia nuova vita»

Il caso

Telecamere in tilt non «vedono» le auto rubate

Salso

Auto a fuoco: movente passionale?

PARMA CALCIO

Faggiano e la B: «Ci proviamo»

CALCIO

80 anni fa nasceva Bruno Mora

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Pronto soccorso

Cervellin: «Mancano medici per l'emergenza»

gastronomia etnica

La start-up che mette in tavola il talento delle donne

INTERVISTA

Musica Nuda e «Leggera»

Luzzara

Cade per un malore: 42enne muore il giorno dopo il matrimonio

Delicato intervento al cervello al Maggiore di Parma: Barbara Cocconi, barista, ha lavorato a Montecchio, Boretto, Brescello

Consiglio comunale

In arrivo riduzioni per Cosap, dehor e tassa sui rifiuti

Spaccatura Pd, Torreggiani contro Dall'Olio

10commenti

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

xxx

notizia 4

polizia municipale

Incidente tra tre auto a Chiozzola: due feriti

anteprima gazzetta

Arsenale in casa per la banda che voleva rubare la salma di Ferrari

assemblea

Zebre rugby: Pagliarini si dimette, la Falavigna presidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

EDITORIALE

Brexit, ci siamo. E non sarà indolore

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

traffico

Scontro pullman-tir sul raccordo tra l'A1 e l'A14: 40 feriti

Bode

Furto del secolo a Berlino? Rubata moneta d'oro da guinness dei primati

1commento

SOCIETA'

studio

Cucina: i libri di ricette sono pieni di errori sulla temperatura di cottura

manchester

"Ingombri la strada", il ciclista s'infuria e reagisce Video

SPORT

LEGA PRO

Gubbio-Parma 1-4 , gli highlights video

Amichevole

La Nazionale batte l'Olanda

MOTORI

innovazione

La Fiat 500 adesso si può noleggiare su Amazon

Motori

Il lusso? Oggi veste il made in Italy di Alcantara