18°

28°

Provincia-Emilia

"Turismo, a Salso serve un deciso cambio di rotta"

2

«Turismo, serve una rivoluzione». Questa la proposta del gruppo di «Cambiare Salsomaggiore» che si è riunito per discutere delle prospettive turistiche in vista delle ammnistrative in primavera.
Come spiega il già consigliere comunale Matteo Orlandi, «nella discussione è emersa la necessità di un deciso cambio di rotta nell’impostazione turistica di Salso e Tabiano. Il modello attuale, basato in gran parte sul termalismo tradizionale (con piccole deviazioni su benessere e congressuale), ha raggiunto un punto da cui è difficile risalire, perchè la cura termale classica attira ospiti sempre più anziani e con numeri inferiori, anno dopo anno. Per fare un turismo diverso non dobbiamo costruire o creare nulla, sul territorio abbiamo tutto quello che serve. Ogni cosa, però, deve essere valorizzata e deve funzionare nel modo giusto, in un nuovo grande progetto integrato».
Per Orlandi «il nuovo percorso deve prevedere la creazione del nuovo modello di città, mettendo come punto di forza Terme e benessere. Le nuove micro-stagioni tematiche, o addirittura la caratterizzazione di aree della città dedicate a forme differenti e caratteristiche di offerta di prodotto, possono essere un punto di partenza verso uno sviluppo diverso. Per realizzare la nuova Salso serve una struttura dinamica, efficiente, ovvero un’Agenzia per il Turismo che abbia i poteri e le competenze per mettere a punto e realizzare le iniziative, dalle piccole alle grandi cose. Fondamentale anche l’azione di un ufficio marketing e promozione, che sappia come e a chi comunicare la nuova Salso sia per attirare nuovi ospiti che per fidelizzare chi è già cliente».
«Non possiamo più parlare di rilancio, perchè il passato va superato e quel tipo di turismo (al 90% termale) non tornerà più - conclude Orlandi - ma l’obiettivo è il «lancio» di Salso, di un nuova città turistica che offre molteplici attrattive insieme alle acque termali migliori del mondo. Questo percorso è possibile solo se ognuno fa la sua parte, anche nelle cose più semplici, con il Comune che individua l’obiettivo e traccia la rotta e i privati che si muovono nella stessa direzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Remo

    27 Novembre @ 12.02

    Signor Orladi , Lei pur giovine è già il passato !!! Salco manchi di memoria.Si faccia dire del caso dove sedeva fino a ieri!!! Ha già dato e non possiam che dissentire su interventi di chi non ha nulla da dire.

    Rispondi

  • michele

    26 Novembre @ 23.02

    solo un ente privato riuscirebbe a rilanciare il termalismo a salso per il semplice motivo che il privato ci mette del suo mentre il pubblico ci mette soldi pubblici.non e' possibile che se un bambino deve fare le cure in questo periodo non abbia la possibilita' di farle perche' gli stabilimenti sono aperti solo al mattino quando questo e' giustamente a scuola.per poter fare le cure si deve recare in una struttura alberghiera privata che a parita' di costi regala una cura in piu' ed e' aperto sia al mattino che al pomeriggio,in questo modo non si fa altro che affondare sempre di piu' il termalismo a salso o forsr c'e' qualcuno che punta per interesse proprio a questo.............

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

sabato

A Rimini maxischermo per concerto di Vasco con sorpresa finale

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

como

Autista ferma bus per fare sesso con passeggera, denunciato

1commento

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

CHICHIBIO

«Trattoria da Leo», generosa cucina della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Mercato Parma: oggi vertice Crespo-Faggiano

serie b

Parma, il mercato inizia a parlare cinese: oggi incontro Crespo-Faggiano

Calciomercato crociato: ecco tutte le ultime novità

polizia

Paura in Ghiaia: minaccia un negoziante con le forbici. Denunciato

1commento

emilia romagna

Calano gli incidenti stradali con gli autocarri: a Parma il dato migliore in regione

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

8commenti

gazzareporter

Acqua nella Parma (finalmente)

3commenti

incendio

Furgoncino in fiamme in tangenziale (via Traversetolo): vigili del fuoco in azione

Pontremoli-berceto

Incidente: cisterna si stacca dal tir, disagi sull'Autocisa

Lutto

L'ultima lezione di Angela

gdf

Gara per i bus: si indaga per turbativa d'asta Video

curiosità

Spazzino 2.0: per la pilotta arriva il drone Video

1commento

musica

Francesco Papageorgiou, un cantantautore collecchiese a Musicultura Video

gazzareporter

Parcheggi creativi in via Borsari

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

eventi

Presentato Verdi Off: 130 appuntamenti a Parma e provincia Video

Cresce il sostegno di "Parma Io ci sto!" a Parma e il suo territorio (leggi)

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

4commenti

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

17commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

11commenti

ITALIA/MONDO

OMICIDIO

Difesa Bossetti, il corpo di Yara non è stato nel campo 3 mesi: c'è una foto

omicidio

Italiano ucciso a Londra: la coinquilina (arrestata ieri) accusata di omicidio

SOCIETA'

Siria

La combattente curda sfiorata dal proiettile sorride

auto

Il "bullo" della Porsche sfida la Tesla: finale a sorpresa

1commento

SPORT

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat