23°

32°

Provincia-Emilia

Il ritorno del professore a Soragna

Il ritorno del professore a Soragna
Ricevi gratis le news
0

Un ricordo indimenticabile e un richiamo fortissimo hanno riportato Manfredi Saginario tra le corsie del «suo» ospedale: sentimenti che lo hanno sempre legato anche a Soragna.

Il professore ha voluto innanzi tutto rivedere l'attuale «Santa Rita», oggi trasformato nella struttura e nel funzionamento da quando, lui stesso fondò e diresse per 16 anni dal 1969 al 1985, la divisione di Neurologia. 
Accompagnato dalla dottoressa Maria Luisa Pezzani, allora sua assistente di Neurologia e dalla sua ex caposala Romana Demaldé che l’ha sempre vista attiva e preziosa collaboratrice al suo fianco nel reparto, ha ripercorso quelle corsie che erano per lui diventate familiari. Si è fermato a conversare con la coordinatrice e con tutti i dipendenti della struttura sul loro lavoro e sugli accresciuti impegni che si sono assunti al fianco degli anziani e degli ammalati.
Anni indimenticabili
Saginario è stato primario della divisione di Neurologia da lui fondata nell’ospedale «Santa Rita» per ben 16 anni, dal 1969 al 1985: lo ha fatto con grande e indiscussa professionalità, dimostrato dalla stima dei suoi pazienti - provenienti da tutte le parti d’Italia -  e dall’ammirazione dei suoi collaboratori che vedevano in lui il maestro e l’amico sempre disponibile con tutti ed in tutte le circostanze. 
Amarcord soragnese 
Quello del professor Saginario è stato un amarcord di un periodo che ha lasciato il segno nel paese di Soragna e fra la sua gente: sono in molti, ancora oggi, quelli che in paese ricordano quegli anni e quel medico sempre in camice bianchissimo che si aggirava senza sosta fra le corsie dell’ospedale, fermandosi ripetutamente vicino al letto dei suoi pazienti, informandosi dei loro problemi di salute, delle loro vicende familiari e dispensando a tutti parole di rasserenante sostegno e di amabile cortesia.
Non è mancato un saluto a diversi soragnesi che l’attendevano nei pressi della chiesa - tra cui il sindaco Salvatore Iaconi Farina che ha ricordato come il professor Saginario fosse stato una delle prime persone che ha conosciuto prendendo possesso della locale caserma dei carabinieri: un incontro che è poi proseguito nel santuario della Sacra Famiglia dove l’arciprete ha fatto memoria del giovane infermiere Giuseppe Avanzini, generoso operatore a fianco del professor Saginario, perito 28 anni fa in un incidente stradale. 
Visita al cimitero
 E proprio ricordando l’amico Giuseppe, il professore ha salutato mamma Concetta e la sorella Maria Pia, recandosi poi al cimitero per una preghiera sulla sua tomba.
Un gesto che il professore ha ripetuto sulle tombe di tanti ex dipendenti della divisione di Neurologia, tra cui Molesini, Lavezzini, Quarantelli, Castagnoli, Belli, Farina e Dondi. 
Lasciando il paese, il professore visibilmente commosso non ha mancato di esprimere la sua soddisfazione per questa rimpatriata di ricordi e di sentimenti che l’hanno fatto risentire, seppure per alcune ore, un soragnese a tutti gli effetti, partecipe ideale a tutta la sua vita comunitaria.  B. C.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

spagna

Barcellona, la polizia: "Cellula smantellata". La Catalogna smentisce

SPORT

SERIE A

Higuain, Dybala, Mandzukic: la Juve travolge il Cagliari

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti