Provincia-Emilia

Impresa funebre a Vaio, polemica in Regione

2

 Il consigliere regionale Alberto Vecchi (An-Pdl) chiede alla Giunta, in una interrogazione, di interessare l’autorità giudiziaria per una impresa funebre all’interno dell’ospedale a Vaio di Fidenza (Parma), nonostante questo sia proibito dalla legge regionale funeraria.
Uffici commerciali ed espositivi sono «indiscutibilmente» all’interno del complesso ospedaliero, prosegue Vecchi, e la loro presenza sarebbe avallata dal Comune di Fidenza e dall’Asl, che non solo avrebbe tollerato la dicitura 'Impresa funebrè nella cartellonistica all’ingresso principale, agli ingressi pedonali, nei parcheggi, nei passaggi interni e nella camera mortuaria, ma avrebbe anche approvato la distribuzione di materiale informativo con il numero telefonico dell’azienda. Distribuzione poi sospesa, secondo la comunicazione del 18 marzo scorso del responsabile sanità pubblica della Regione, spiega ancora il consigliere di An, che però obietta che sarebbe questo l’unico provvedimento preso in seguito al ricorso della Federazione nazionale imprese onoranze funebri (Feniof), presentato il 18 luglio 2007 al Garante della concorrenza, proprio in base all’art.13 della legge regionale 19/04: «l'attività funebre di tipo commerciale deve essere tassativamente svolta al di al di fuori delle strutture sanitarie pubbliche o private». Il 21 maggio 2008 il Garante avrebbe poi risposto parlando anche di un «operatore funebre presente nel complesso sanitario di Fidenza Vaio», ammettendo così la presenza dell’impresa all’interno dell’ospedale, anche se non operativa per tutte le mansioni, alcune delle quali garantite dall’Asl. Vecchi chiede dunque alla Giunta regionale di «fare piena luce su questo scorretto comportamento, a chi siano da ascrivere eventuali responsabilità e se non si ritenga opportuno informarne l’Autorità giudiziaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • martina

    17 Novembre @ 20.25

    io penso che tutto questo succeda nn per l agenzia funebre che lavora onestamente ribadisco onestamente ma dalle imprese funebri fidentine che nn essendo a livello della stessa sono spiazzate che nn sapendo piu dove aggrapparsi continuano con ste cose che ormai hanno stancato dico basta!!!!!!!!! x tanto nn è giusto mettere incroce dei commercianti che lavorano onestamente e che hanno professionalita onesta !!!!!!!!!basta impresari accaniti smettetela

    Rispondi

    • lina

      18 Novembre @ 10.09

      c è poco da commentare quando si sentono ste cose ma io dico con l italia che siamo circondati nn è meglio che si va a guardare altre cose avendo capito chi è la ditta sotto processo in questo caso. Avendo avuto bisogno del loro servizio varie volte x la perdita di miei cari posso garantirvi che sono persone oneste molto professionali con un grande occhio di riguardo per tutto!hanno tutto il mio appoggio e della mia prole!distinti saluti signora lina

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Parma Calcio

parma calcio

Nuovo ds, tramonta Vagnati e rispunta Faggiano

4commenti

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

tg parma

Università, aumentano gli iscritti: +12,7% Video

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

2commenti

tribunale

Sparò all'amico in via Europa: condannato a 6 anni

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

27commenti

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

3commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

ITALIA/MONDO

torino

Sale sulle scale mobili della metro. Ma col Suv Foto

napoli

Stava per essere buttato nella spazzatura: neonato salvato

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Calciomercato

Vagnati, la Spal spaventa il Parma

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto

tg parma

All'Annunziata 40 presepi in mostra da tutta Italia Video