22°

Provincia-Emilia

Zibello e Polesine: L'Unione Terre del Po ha finito di esistere

Zibello e Polesine: L'Unione Terre del Po ha finito di esistere
0

POLESINE-ZIBELLO
Paolo Panni  
Giunge al capolinea l’esperienza dell’Unione civica «Terre del Po», ente che dal 2003 coinvolgeva i Comuni di Polesine e Zibello. E sembra ormai avviarsi al tramonto anche la possibile fusione tra i due centri rivieraschi, alla quale si stava lavorando dal 2010.
 I provvedimenti governativi (e di conseguenza, poi, quelli regionali) hanno fatto mutare notevolmente gli scenari. E così ecco che lunedì sera, il Consiglio comunale di Zibello, con voti favorevoli della maggioranza e contrari dell’opposizione, ha revocato tutta una serie di funzioni e servizi che erano stati messi in capo all’Unione.
Si tratta del servizio di distribuzione del gas metano, dei servizi e delle operazioni cimiteriali, della gestione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti, del servizio personale e della gestione del servizio di segreteria ed amministrativo. Sugli stessi punti sarà chiamato ad esprimersi, venerdì sera, alle 19, il Consiglio comunale di Polesine.

 Il sindaco Manuela Amadei, durante la seduta consiliare di lunedì a Zibello, ha tenuto a precisare che, all’origine di questa decisione di sciogliere l’unione dei Comuni, non vi sono contrasti di alcun genere, né di natura politica né tantomeno personale, col suo collega Andrea Censi di Polesine. Premessa importante in quanto i consiglieri dell’unione hanno ricevuto, nei giorni scorsi, una fitta corrispondenza fra i due sindaci che si è prodotta in seguito a screzi che ci sono stati nelle scorse settimane nell’ambito di un incontro propedeutico all’individuazione del nuovo gestore della rete del gas per il 2013.
«Sono screzi – ha precisato la Amadei – di quelli che normalmente possono verificarsi tra amministratori nel momento in cui si tratta di assumere delle scelte. Tengo però a precisare che la cosa è già stata ampiamente chiarita e risolta e che con l’amministrazione ed il sindaco di Polesine vi è la massima collaborazione». A portare allo scioglimento dell’unione, di cui l’Amadei è vicepresidente, sono stati i provvedimenti del Governo e degli enti sovraordinati.
«E’ infatti emerso – ha detto – che per la Regione, innanzitutto, la fusione tra Polesine e Zibello non è più una priorità. Priorità che viene invece data alle unioni più grandi che vanno a coincidere, in linea di massima, con i distretti sanitari. Ad unioni come la nostra non viene più conferito un solo euro di contributi regionali o statali; resterebbero, di fatto, i soli costi di gestione. A questo punto non si ha quindi più motivo di andare avanti. Pertanto, a far tempo dal 31 dicembre, si chiudono tutta una serie di funzioni che erano in capo all’unione e tornano di diretta gestione del Comune. Resta più complicato – ha aggiunto – il discorso riguardante i servizi sociosanitari (anche questi gestiti dall’unione civica Terre del Po) dal momento che vi sono beni materiali, ad esempio i due mezzi destinati a taxi sociale, che sono intestati all’unione stessa. Su questo punto dovremo quindi verificare che tipo di percorso giuridico seguire».

Da evidenziare che l’Unione civica Terre del Po è stata fondata nel 2003 quando erano sindaci di Zibello e Polesine Giorgio Quarantelli e Davide Maestri. «Quella – ha affermato Manuela Amadei – è stata una operazione molto lungimirante che ha portato grandi benefici alla nostra cittadinanza grazie ai contributi che è stato possibile ottenere. Abbiamo continuato a credere nell’importanza di quanto si era raggiunto ed è un peccato oggi giungere a questa decisioni, di fatto imposta dalle decisioni di un Governo che fa di tutto tranne attuare politiche in grado di portare servizi e benefici ai cittadini. Le normative – ha fatto sapere di nuovo la Amadei – ci impongono inoltre di conferire, entro fine anno, in linea con la spending review, almeno tre funzioni ad una Unione di Comuni. Per questo ci siamo rivolti a Terre verdiane, sperando che il percorso vada a buon fine».
 E mentre l’Unione civica «Terre del Po», dopo un decennio di attività, si appresta a passare negli «archivi» questa sera, mercoledì , alle 18.30, il consiglio della stessa si riunirà a Polesine. All’ordine del giorno, l’assestamento al bilancio di previsione e le dimissioni del presidente Andrea Censi.                         
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi

gossip

Giovedi' nozze per Alessia, prima trans a sposarsi Gallery

Atterraggio

olanda

Che atterraggio! Il cargo rimbalza sulla pista Video

Ligabue, necessario ricordare. Su Fb e Twitter, video della canzone 'I Campi in Aprile'

Liberazione

25 Aprile: Ligabue dal tour fa gli auguri cantando "I Campi in Aprile" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Corteo in centro: Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo sono nati gli anticorpi della civiltà"

25 Aprile

Parma celebra la Liberazione. Pizzarotti ricorda il partigiano Annibale Foto Video 

Il sindaco: "Avanzano le paure ma dall'antifascismo vengono gli anticorpi"

1commento

parma in crisi

Ko (anche) con il Sudtirol: squadra in ritiro a Collecchio

Autostrade

Autocisa: 4 chilometri di coda. Traffico intenso in A1 fra Campegine e Fidenza

EVENTI

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

pilotta

Planet Funk e Fast Animals and Slow Kids Chi c'era

foto dei lettori

Un turista si è perso, finendo in Pilotta Gallery

Monticelli

Tragica caduta in bici: muore 65enne

GIALLO

Trovato un cadavere in Po: si pensa che sia Bebe Brown, scomparsa a Pasqua a Boretto

La testimonianza: "Sua sorella l'aveva chiamata qui per darle un futuro migliore..."

Aveva 81 anni

Se n'è andato Franco Ferretti, re del packaging

Bassa

Castle Street Food: una giornata ricca di eventi a Fontanellato Foto

Salso

Bruciata l'auto di un salsese

BRESCELLO

Trasporta cavalli senza patente né permessi: maxi-multa per 25enne

Calcio

Figuraccia Parma, ko con il Sudtirol: pioggia di fischi Foto D'Aversa: "Così la B è difficile" Video

Davanti al Tardini, il ds Faggiano incontra i tifosi La foto -   Il commento di Pacciani: "Partita sconcertante" Video - Il Pordenone raggiunge il Parma. La squadra esce senza "salutare" la curva, poi torna indietro

11commenti

LA BACHECA

20 annunci per chi cerca lavoro

Denunciato

Falsi certificati per avere la patente

IL CASO

Violenza sessuale, nuovo processo per il chirurgo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

LIVORNO

Sale sul tetto di un treno: 18enne muore folgorato

Ferrovie

Una persona investita da un treno: circolazione bloccata per due ore e mezza sulla Piacenza-Bologna

SOCIETA'

3 mesi fa l'aggressione

Il primo selfie di Gessica Notaro (la miss sfregiata con l’acido dall’ex)

macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

SPORT

calcio e veleni

Lite Spalletti-Panucci sulla sostituzione di Dzeko Video

parma in crisi

Marco Ferrari: "Tutti abbiamo voglia di svegliarci da un incubo" Video

2commenti

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"