21°

33°

Provincia-Emilia

Salso, il parco Mazzini cade a pezzi: zone transennate

Salso, il parco Mazzini cade a pezzi: zone transennate
Ricevi gratis le news
2

Il ponticello sul laghetto transennato e impercorribile, statue ricoperte di muschio, un tombino di scolo per le acque senza copertura, una panchina divelta, cartacce sparse nei vialetti.
È questo lo stato di degrado in cui versa parco Mazzini, il principale polmone verde della città, e che vanta quasi un secolo di vita, essendo stato realizzato nel 1913. Uno scenario certamente poco edificante per una città che dovrebbe fare dell’accoglienza, dell’ordine e della pulizia il suo biglietto da visita. Il ponticello in legno che attraversa il laghetto, meta da sempre di passeggiate e luogo di incontro per bambini che si fermano a guardare il cigno «Pippo» e le papere, al momento è inagibile, delimitato da ambo i lati con nastro ad alta visibilità. Poco distante un tombino per lo scolo delle acque piovane si trova aperto, senza copertura; e se per caso qualcuno, non vedendolo, inavvertitamente dovesse metterci un piede dentro le conseguenze potrebbero essere molto gravi.
 Sintomo di incuria e degrado è anche lo stato in cui versano alcune statue, ricoperte di muschio mentre la seduta di una panchina è stata divelta e si trova abbandonata a terra. Anche la pagoda è abbandonata a se stessa, meta bivacchi e di graffitari. Uno scenario quindi ben lontano dagli anni d’oro quando il parco, un tempo denominato Parco Regina Margherita, era una dei gioielli verdi della città. 
Il parco, che segue la rigorosa geometria del giardino all’italiana, fu disegnato nel 1913 da Giuseppe Roda, architetto paesaggista torinese. Fu ideato un disegno di viali ed aiuole su linee ellittiche tipiche del periodo Liberty. Il progetto si concretizzò su una area di circa 110.00 metri quadrati; fu creato un grande anello con al centro un giardino in stile orientale con pagoda e laghetto, dove vegetazione, acqua e roccia avevano il compito di creare un paesaggio asimmetrico contemplativo. Col passare del tempo, il parco, pur mantenendo in parte l’iniziale configurazione del Roda, subì alcune variazioni e riduzioni di superficie.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Hugo

    29 Novembre @ 17.22

    Però qualche dipendente comunale lo abbiamo , son oltre 200 e un badile e una scopa dovrebbero esser in grado di usarla! Ci son anche ingegneri e tecnici in sovrappiù e per le strutture dovrebbero capirne e "farsi su le maniche", invece di consumarci il riscaldamento !

    Rispondi

  • michele

    28 Novembre @ 21.20

    questa e' salso !

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori