-5°

Provincia-Emilia

Fiorenzuola? Il cuore in Emilia e il portafoglio in Lombardia

1

Silvana Loreni
In vista della fusione fra Parma e Piacenza, in una nuova unica provincia, sono in tanti a discutere su questa realtà che si sta costituendo e a chiedersi cosa succederà.
Fra l’altro Fidenza e Salso, sono le località parmensi più vicine al piacentino, confinando con Alseno, Castelnuovo Fogliani e appena più in là con Fiorenzuola.
E proprio a Fiorenzuola e Alseno abbiamo avvicinato diversi residenti, per sapere cosa ne pensano di questo accorpamento fra Parma e Pacenza. E sono divisi a metà.
«Al di là delle diatribe in atto, sarà importante capire quali saranno le competenze delle nuove province – ha sottolineato Mariella Busca, di Fiorenzuola – a me sta bene unirmi a Parma, l’importante è che con questo accorpamento, non si perdano posti di lavoro».
Entusiasta dell’unica provincia Parma-Piacenza, è la studentessa, Giulia Boaretto, fiorenzuolana. «Per me non c'è nessun problema, fra l’altro studiando a Parma, mi sento già un po' «mista». Apriamo questi orizzonti, non restando limitati e chiusi nei propri confini. Penso che unire le province possa essere una bella opportunità».
«Se devo scegliere fra Parma o la Lombardia – ha sottolineato l’edicolante di Fiorenzuola, Pia Cenza Fava – senza ombra di dubbio opto per l’Emilia. Abbiamo più affininità sotto ogni punto di vista. E poi forse gioverebbe anche all’economia».
L'impiegata Teresa Fusi non si è ancora posta il problema. «In regime di apertura, penso che questa unione parmigiana-piacentina possa rappresentare una buona opportunità. Magari in questo periodo di grande crisi, unire le forze potrebbe giovare a tutti».
Mentre Giada Bertellini, giovane commerciante ambulante, non la pensa così. «Senza dubbio avrei preferito che Piacenza venisse accorpata a una provincia lombarda, soprattutto per quanto riguarda le prestazioni sanitarie di elevato livello che la Lombardia offre».
Anche la commerciante Maria Ferri, avrebbe preferito che Piacenza venisse accorpata alla Lombardia.
«Mi dispiace ma in Lombardia c'è tutt'un altro modo di servire la gente per quanto riguarda i servizi alla persona e per questo avrei preferito non unirmi a Parma».
Secca la risposta dei pensionati Francesco Guglielmetti e Giuseppe Antonelli. «Preferivamo restare autonomi, senza Parma, né Lombardia...Piacenza e basta».
Si sente «emilianissima», Luciana Bergamaschi, operaia. «Siamo in Emilia ed è giusto cha la nostra Provincia resti in Regione, per cui ben venga l’accorpamento con Parma. E speriamo possa apportare benefici a tutto».
Le fa eco l’ambulante Olimpia Bertè. «Parma forever – ha esclamato - non mi sono nemmeno posta il problema».
Per Guerino Marangon, è giusto restare in Emilia. «Quindi ben venga l’unione fra Parma e Piacenza – ha esclamato – anche se in un primo momento ho pensato che Piacenza venisse annessa alla Lombardia. Ma va bene così perchè l’unione fa la forza. E adesso di forza ce n'è davvero tanto bisogno».
Il commerciante ambulante Albino Piazza, si sente invece più «lombardo» che emiliano. «E a dire il vero con la Lombardia abbiamo più affinità» ha aggiunto. Dello stesso parere anche Erminio Casazza. «Forse sarebbe stato meglio che Piacenza emigrasse in Lombardia».
Manrico Freda e Athos Zanetti, hanno spiegato che si tratta di un problema complesso. «L'anima e il cuore ci portano dritti in Emilia, mentre la testa che ragione in chiave «economica» ci porta in Lombardia».
Per l’apicultore Virgilio Galvani, origine fidentina, ma residente a Bacedasco, nel piacentino, dove ha impiantato pure la sua attività, al cuor non si comanda. «Non posso rinnegare la mia origine di cui vado particolarmente fiero e per un borghigiano, il cuore batte forte per Parma».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • federico kalchschmidt

    29 Novembre @ 14.12

    Sono nato a Fiorenzuola e vivo da sempre a Milano. Non mi piacerebbe che Fiorenzuola diventasse lombarda. Deve restare emiliana! Molto meglio sarebbe invece che passasse sotto Parma

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Incidente Cascinapiano
Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Bertolucci

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

primarie pd

Dall'Olio-Scarpa: c'è l'accordo

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

1commento

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo, addio con la maglia numero 8

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

9commenti

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

DATI

Collecchio, boom di nascite

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

soccorsi

Altri 4 estratti dalle macerie del Rigopiano, ma c'è una quarta vittima

I Parete

"Viva anche Ludovica": Giampiero riabbraccia la famiglia

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

Parma Calcio

Coric, risoluzione consensuale del contratto

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto