17°

32°

Provincia-Emilia

Felino, restaurata la maestà distrutta dai vandali

Felino, restaurata la maestà distrutta dai vandali
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

È un momento lieto per i fedeli di Felino. È infatti stata completamente restaurata l’immagine della Beata Vergine dell’Aiuto, situata nel tabernacolo che sorge in prossimità della rotonda tra via Calestano, via Roma e via Galilei.
I lavori di restauro sono durati poco meno di un anno. Era infatti la notte tra il 26 ed il 27 dicembre 2011 quando un gruppo di vandali prese di mira la maestà. Prima distrussero il vetro protettivo e la cappottina di tela che riparava il vetro dalla pioggia. Poi lanciarono anche un petardo contro l’immagine provocando  il distacco, più o meno in prossimità del volto della Vergine, di una parte di intonaco affrescato.
Subito dopo il fatto era stata grande la mobilitazione dei felinesi: già il giorno dopo alcuni cittadini avevano provveduto a riparare completamente il vetro e la cappottina. 
Per l’affresco invece i lavori, commissionati dalla famiglia proprietaria della maestà, sono  stati più complicati e i tempi più lunghi. Sono iniziati soltanto con i primi caldi del 2012 in quanto il freddo e l’umidità impedivano un corretto restauro, in fase iniziale, dell’immagine.
Ora però anche il volto della Beata Vergine dell’Aiuto, come del resto tutta la sua struttura, è tornata all’antico splendore di un tempo. 
Per Luisella Bosi, felinese ed ex professoressa d’arte, «La maestà della Beata Vergine dell’Aiuto, oltre ad essere un luogo di devozione per gli abitanti del territorio, fa parte della storia di Felino. C’è sempre stato un grande rispetto per questa immagine, rispetto che purtroppo certa gente non ha avuto. Quando l’immagine venne rovinata molte persone sono accorse per verificare i danni e per aiutare a riparare la struttura: un segno tangibile dell’affetto dei felinesi per questa maestà, e in particolare della famiglia proprietaria che si è prodigata per restaurare l’immagine sacra».
Lo sfregio dell’immagine sacra ha provocato anche uno slancio della fede dei felinesi che, anche grazie ai lavori eseguiti nel corso degli anni dall’amministrazione comunale per mettere in sicurezza la zona dell’ex stazione del tram di Felino, quest’anno sono tornati numerosi a celebrare il rosario di fronte al tabernacolo della Beata Vergine dell’Aiuto. 
Un fatto importante come spiega Alba Pelosi, residente a Sala ma felinese d’origine: «Per noi fedeli recuperare questo rituale, che veniva già praticato nei primi del 900 e che oggi come allora si continua a svolgere nella seconda domenica di luglio, è un traguardo molto significativo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

12commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

3commenti

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

calcio

Parma, oltre 7.200 abbonamenti. In attesa del colpaccio

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti