21°

Provincia-Emilia

Felino, restaurata la maestà distrutta dai vandali

Felino, restaurata la maestà distrutta dai vandali
Ricevi gratis le news
0

 Samuele Dallasta

È un momento lieto per i fedeli di Felino. È infatti stata completamente restaurata l’immagine della Beata Vergine dell’Aiuto, situata nel tabernacolo che sorge in prossimità della rotonda tra via Calestano, via Roma e via Galilei.
I lavori di restauro sono durati poco meno di un anno. Era infatti la notte tra il 26 ed il 27 dicembre 2011 quando un gruppo di vandali prese di mira la maestà. Prima distrussero il vetro protettivo e la cappottina di tela che riparava il vetro dalla pioggia. Poi lanciarono anche un petardo contro l’immagine provocando  il distacco, più o meno in prossimità del volto della Vergine, di una parte di intonaco affrescato.
Subito dopo il fatto era stata grande la mobilitazione dei felinesi: già il giorno dopo alcuni cittadini avevano provveduto a riparare completamente il vetro e la cappottina. 
Per l’affresco invece i lavori, commissionati dalla famiglia proprietaria della maestà, sono  stati più complicati e i tempi più lunghi. Sono iniziati soltanto con i primi caldi del 2012 in quanto il freddo e l’umidità impedivano un corretto restauro, in fase iniziale, dell’immagine.
Ora però anche il volto della Beata Vergine dell’Aiuto, come del resto tutta la sua struttura, è tornata all’antico splendore di un tempo. 
Per Luisella Bosi, felinese ed ex professoressa d’arte, «La maestà della Beata Vergine dell’Aiuto, oltre ad essere un luogo di devozione per gli abitanti del territorio, fa parte della storia di Felino. C’è sempre stato un grande rispetto per questa immagine, rispetto che purtroppo certa gente non ha avuto. Quando l’immagine venne rovinata molte persone sono accorse per verificare i danni e per aiutare a riparare la struttura: un segno tangibile dell’affetto dei felinesi per questa maestà, e in particolare della famiglia proprietaria che si è prodigata per restaurare l’immagine sacra».
Lo sfregio dell’immagine sacra ha provocato anche uno slancio della fede dei felinesi che, anche grazie ai lavori eseguiti nel corso degli anni dall’amministrazione comunale per mettere in sicurezza la zona dell’ex stazione del tram di Felino, quest’anno sono tornati numerosi a celebrare il rosario di fronte al tabernacolo della Beata Vergine dell’Aiuto. 
Un fatto importante come spiega Alba Pelosi, residente a Sala ma felinese d’origine: «Per noi fedeli recuperare questo rituale, che veniva già praticato nei primi del 900 e che oggi come allora si continua a svolgere nella seconda domenica di luglio, è un traguardo molto significativo». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza

PGN FESTE

Via D'Azeglio: tutti alla Mattanza Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

2commenti

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

3commenti

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

salute

Un'équipe dell'Università di Parma studia la chirurgia mini-invasiva contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

PARLA L'ESPERTO

«Anziana scippata, evento traumatico»

2commenti

LUTTO

In duomo a Fidenza l'ultimo saluto a Luca Moroni

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 si chiude il gruppo 10

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

7commenti

Traffico

Nebbia a Parma: ancora disagi in mattinata

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

FRAZIONE

«Carignano, auto troppo veloci e pochi controlli»

Lesignano

Festa per i 18 anni dei due migranti

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

NOSTRE INIZIATIVE

Da oggi le foto di tutti i remigini delle scuole di città e provincia

ITALIA/MONDO

CRIMINALITA'

Delitti di 'Ndrangheta nel 1992 a a Reggio Emilia: tre arresti della polizia

Massa

Lite per un parcheggio: gli spara e lo ferisce al volto

SPORT

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

3commenti

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

MOTORI

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compattodi Seat in 5 mosse Foto

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»