12°

Provincia-Emilia

"Artoteca", dipinti in prestito dalla quadreria di Collecchio

Ricevi gratis le news
0

 Gian Franco Carletti

Con «Artoteca» si sta sviluppando a Collecchio una nuova iniziativa promossa dell’assessorato alla cultura. 
Si tratta di un servizio, già presente in molte biblioteche europee, che vuole offrire ai cittadini la possibilità di avere in prestito, come si fa per i libri, le opere d’arte: nel segno di una tradizione molto forte a Collecchio, culla di artisti quali Amos Nattini, Riccardo Fainardi, Alberto Cattani, Attilio Marchetti e Mario Alinovi.
Villa Soragna potrebbe essere il luogo adatto quale sede di questa iniziativa essendo il contenitore della biblioteca e della quadreria. Quest’ultima si è formata dal 2001 al 2005 grazie all’intuizione di Daniele Ferrari del Circolo «Il Colle», con la direzione artistica di Tiziano Marcheselli e il sostegno dell’amministrazione comunale. 
Ogni anno nelle sale del circolo collecchiese veniva organizzata una mostra di quadri su aspetti di Collecchio e del suo territorio. L’amministrazione comunale ha acquistato un certo numero di opere; altre sono state donate dagli stessi pittori, fino a formare la quadreria che attualmente conta un’ottantina di dipinti.  
Il progetto del prestito delle opere d’arte prima di essere messo in atto deve passare attraverso diversi momenti di approfondimento. Prima di tutto la scelta delle opere da ammettere al prestito: «dovrà essere seguita – ha detto l’assessore alla cultura Maristella Galli – e supervisionata da un Comitato Scientifico che verrà individuato nei prossimi mesi». 
Le opere, inoltre, dovranno essere inventariate, corredate da una scheda di catalogo, e stimate per potere poi stipulare una polizza assicurativa che dovrà coprire furto e rapina non solo negli spazi del centro culturale Villa Soragna, ma anche a casa dell’utente e in automobile nel percorso Centro Culturale- abitazione e viceversa. 
Come funzionerebbe l'iniziativa? «Per l’accesso al prestito delle opere – risponde Maristella Galli – bisognerà iscriversi al servizio. Tale iscrizione durerà un anno e sarà richiesta una cauzione di modica cifra che verrà restituita alla scadenza nel caso di non rinnovo. Si potrà prendere a prestito gratuitamente un’opera per un periodo massimo da stabilire, ma che presumibilmente dovrebbe essere di trenta giorni».     
Il progetto, che è in fase di studio e di perfezionamento, verrà poi sviluppato attraverso incontri anche con i pittori. 
A priori non si esclude neppure la possibilità che vengano ammesse al prestito opere non solo di proprietà comunale ma anche di artisti giovani di Collecchio. 
In questo caso i loro dipinti potrebbero anche essere acquistati da chi li ha avuti in prestito, mentre le opere di proprietà comunale non saranno ammesse alla vendita.  
Con questo progetto, conclude Maristella Galli, «vogliamo ondividere con i cittadini i temi artistici sia come riflessione teorica attraverso incontri e mostre sia in forma concreta proprio attraverso questo sistema di prestiti».  
Favorevoli i  pittori collecchiesi che hanno loro opere all’interno della quadreria.
Umberto Alinovi  la considera «un'iniziativa bellissima che dimostra la lungimiranza dei nostri amministratori. Ancora più ammirevole perchè permette a tutti di avere in casa un'opera d’arte». 
Per Claudio Cesari «un'idea geniale, già sfruttata negli Stati Uniti. Qui in Italia non ho idea di come possa essere accolta dalla gente. Però diffondere la cultura va sempre bene». 
Infine per Massimo Violi «è bello poter creare un quadro nel contesto della quadreria, però se può creare emozioni ben venga che lo si possa portare anche a casa». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

bullismo

polizia

Giovanissimi e violenti: denunciati due bulli 19enni

Una delle vittime massacrata per aver raccolto un rifiuto a terra

tg parma

Fra la gente di Colorno, tutti al lavoro contro il fango Video

solidarietà

Lentigione, i volontari parmigiani al lavoro per liberare le case dal fango Foto

alluvione

Rischio nuova piena: evacuazione totale di Lentigione Foto

Due intossicati a causa di un generatore elettrico

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

grosseto

Abusa della figlia di 5 anni, arrestato

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260