-2°

Provincia-Emilia

Violenza sessuale: la stupra poi le lascia numero telefono

Ricevi gratis le news
8

E' durata poco più di 24 ore la fuga di un marocchino di 31 anni, che all’alba di mercoledì ha violentato una 22enne bolognese, aggredita in viale Togliatti, alla periferia di Bologna. La ragazza, scesa dal bus 61 sotto una pioggia battente e diretta al lavoro, è stata afferrata alle spalle e trascinata a forza sugli argini del vicino fiume Reno, sotto il ponte Bacchelli, dove è stata spogliata, picchiata, minacciata di morte e stuprata per quasi un’ora.  La squadra Mobile, coordinata nelle indagini dal Pm Simone Purgato, ha rintracciato e arrestato il 31enne ieri sera nell’alloggio dove abita, a Borgo Panigale. A tradirlo, oltre a una serie di tracce trovate sul luogo della violenza, è stato il numero di cellulare che lui stesso ha lasciato alla vittima. Dopo lo stupro, e probabilmente in preda ai fumi dell’alcol, l'uomo si sarebbe infatti dichiarato innamorato della ragazza, dicendo di averla notata da tempo sull'autobus e chiedendole di scambiare il numero di telefono. Lei, riaccompagnata sulla strada, ha finto di accettare, poi è corsa al lavoro e ha raccontato tutto al suo principale, che ha chiamato la polizia e il 118. Sul corpo della 22enne sono stati riscontrati i segni evidenti della violenza, oltre a varie ecchimosi provocate dalle percosse dell’uomo.  Gli investigatori della squadra Mobile e della scientifica hanno avviato subito le indagini e sono riusciti a individuare il punto preciso dove è stata consumata la violenza, recuperando a terra gli occhiali e gli auricolari della vittima. Con il numero di telefono fornito dall’aggressore, sebbene intestato a un’altra persona, sono poi riusciti a identificare il marocchino. Nel suo alloggio c'era un paio di scarpe sporche di fango, con la suola compatibile alle impronte trovate sul luogo della violenza. L’uomo, incensurato e in attesa di regolarizzazione, aveva già preparato bagagli e passaporto, probabilmente con l’intenzione di lasciare l’Italia. Di fronte agli agenti avrebbe sostanzialmente ammesso di avere costretto la ragazza al rapporto sessuale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Geronimo

    01 Dicembre @ 14.24

    the clansman vedi che sei sempre e solo te a scrivere quelle cose? quando mai la gente è andata in piazza a difendere uno stupratore e quando mai qualcuno ha detto che uno stupratore ci paga le pensioni..... Sei ridicolo!

    Rispondi

  • joe pesci

    01 Dicembre @ 09.17

    FATEGLI TOTO' SUL CULETTO........P.D. che brutta fine abbiamo fatto......

    Rispondi

  • the clansman

    01 Dicembre @ 01.27

    adesso i comitati andranno in piazza..e se sarà condannato faranno barricate per evitare l'espulsione..lui è uno di quelli che ci paga le pensioni

    Rispondi

  • bibi

    30 Novembre @ 22.38

    Siccome è stato tanto buono da non ucciderla, gli daranno il decreto di espulsione. Poverino, ha bisogno di essere integrato.

    Rispondi

  • Puzzi

    30 Novembre @ 22.08

    Una volta avrei pensato che questo delinquente era pure coglione. Oggi invece devo rassegnarmi amaramente all'idea che, finché i giudici continueranno a non mettere in galera la feccia, non solo continueranno a commettere reati su reati, ma ci prenderanno per i fondelli con questte sfide. La beffa oltre all'inganno. Vi supplico, giudici, finitela di pensare che i delinquenti vadano aiutati. DEVONO PAGARE PER I LORO MISFATTI. Altrimenti arrivano, oltre che a stuprare le nostre mogli e le nostre figlie, a prenderci in giro come questo delinquente qui.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

PARMA

Eramo, Lavagetto e Pezzuto: "Niente sala civica per Forza Nuova, bastava modificare il Regolamento"

Tuttaparma

La tradizione del brodo fatto in casa

politica

Agenda elettorale: oggi Renzi a Parma, domani Salvini a Busseto e Traversetolo

1commento

Scuola

Diritto alla disconnessione per i docenti: opinioni a confronto

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VIABILITA'

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto