10°

24°

Provincia-Emilia

Infanzia, Busseto punta sul privato

Ricevi gratis le news
0

 All’unanimità il Consiglio comunale di Busseto ha approvato, e quindi rinnovato, le convenzioni con le scuole dell’infanzia del territorio. Vale a dire la «Giuseppe Verdi» di Busseto, la «don Carlo Balestra» di Roncole Verdi e la «Sacro cuore di Gesù» di Frescarolo: tutte paritarie. Il sindaco Maria Giovanna Gambazza, aprendo la discussione, ha sottolineato il lavoro svolto in piena sintonia e collaborazione con le tre realtà scolastiche. 

Le uniche novità di rilievo riguardano la durata degli accordi. Sarà decennale  con la   «Verdi»; quinquennale  con le altre due. Passa inoltre da 80 a 100 euro il contributo pro capite del Comune per ogni bambino. A conti fatti,  per la «Verdi» di Busseto il contributo passa da 10 a 12mila euro annui. 
Nelle convenzioni, come ha spiegato l’assessore alla pubblica istruzione Gianluca Catelli, sono state inoltre inserite schede informative (identiche per le tre scuole dell’infanzia). Per il resto, come sottolineato ancora da Catelli, vengono di fatto ripresi gli accordi  in essere.
Dai banchi dell’opposizione, Cinzia Iacopini si è detta in linea coi contenuti delle convenzioni e ha evidenziato l’elevata qualità dell’offerta rivolta  all’utenza, dalle tre le scuole. Parlando invece della primaria di Busseto ha chiesto di realizzare interventi di derattizzazione nell’area cortilizia  e di provvedere alla posa di una tettoia all’ingresso da via Perosi. 
Sempre dai banchi della minoranza, Stefano Capelli ha sottolineato che «si ricordano ancora bene i tragici trascorsi quando l’atteggiamento della passata amministrazione era stato ben diverso. Ora sono contento – ha detto – di questo cambiamento di rotta». Aspetto, questo, su cui si è addentrato Gianarturo Leoni ricordando, ai consiglieri di maggioranza, che «alcuni di voi facevano parte di quella giunta che voleva la creazione di una scuola dell’infanzia statale, andando di fatto a decretare la chiusura della scuola «Verdi» in modo arrogante, prepotente ed offensivo, con passi drammatici, sbagliati e dannosi. E tutti ricordiamo la grande battaglia condotta dai genitori. Ci fa piacere – ha proseguito – constatare che oggi ammettete le vostre colpe accantonando quel progetto che era illogico. Siamo soddisfatti nel vedere questo radicale cambiamento che si concretizza anche nel fatto che la durata della convenzione sarà ora decennale». 
Sempre dai banchi della minoranza,  Lamberto Michelazzi ha parlato di «pagina ormai chiusa. Preferisco piuttosto sottolineare l’importanza di questo accordo e il fatto che, allo stesso, si sia arrivati tutti insieme. Ed anche il fatto stesso che per la scuola dell’infanzia non esistano liste d’attesa è un gran risultato». 
Il sindaco Maria Giovanna Gambazza ha ricordato anche i lavori recentemente realizzati, in particolari quelli del nuovo anello antincendio, che hanno permesso di ampliare la scuola di Busseto. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ricoverato Sobral, vincitore Eurovision 2017

Eurovision 2017

Salvador Sobral ricoverato in gravi condizioni

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

L'evento

Tutto pronto per gli Stones a Lucca. Mozzarella compresa Le set list del tour

Orietta Berti batte il Fisco: l’Irap le sarà rimborsata dal 1998

MONTECCHIO

Orietta Berti vince sul Fisco: le sarà restituita l'Irap pagata negli ultimi 19 anni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Ristorante Bagno Gelosia

CHICHIBIO

«Bagno Gelosia», il pesce secondo tradizione

Lealtrenotizie

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

PROCESSO

Villa Alba, nuova perizia su una morte sospetta

Dramma

Sfrattato, si toglie la vita

11commenti

ROCCABIANCA

Ponte sul Po, prima i disagi ora gli incidenti

Università

Mercoledì 27 si vota per il nuovo rettore: dove e come

in serata

Fiamme tra Parola e Sanguinaro: alta colonna di fumo, spente le fiamme

FRODE

Wally Bonvicini parla e si difende

1commento

TORRECHIARA

Il mistero della settima porta

gazzareporter

Rifiuti "in bella mostra": la segnalazione dalla zona ospedale

PARMA

Finti poliziotti picchiano e rapinano prostitute in via Emilia Ovest

Gli agenti delle Volanti sono stati contattati da una "unità di strada anti-tratta"

4commenti

in serata

Rapina con coltello nella farmacia di via Trieste: due ladri in fuga

4commenti

Ritratto

I They, la famiglia del volley

anteprima gazzetta

Caso Villa Alba: nuovi sospetti

FORNOVO

Bertoli, il chimico che sapeva tutto sul petrolio

Anticipi/posticipi

Parma-Avellino domenica 29 ottobre Il calendario fino alla 13a

2commenti

I prossimi avversari

Non solo ottimismo in laguna: "Parma, nuova rivalità"

2commenti

Crocetta

Insegue due ladri e viene preso a pugni

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

GAZZAFUN

Dalla margherita alla "frutti di mare": vota le 10 pizze più buone

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

6commenti

ITALIA/MONDO

PORDENONE

A fuoco l'industria Roncadin, colosso mondiale pizze

femminicidio

Noemi prima picchiata, poi accoltellata

SPORT

Aragon

Vale "idoneo", sarà in pista. L'arrivo in stampelle Video

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

SOCIETA'

famiglia

I nuovi padri: se ne parla al Wopa

fotografia

Gazzareporter "Vacanze": vince un romantico paesaggio

MOTORI

auto&moda

Jaguar E-Pace, Debutto con Palm Angels Fotogallery

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte