-5°

Provincia-Emilia

Fidenza, al volante con un'assicurazione falsa: denunciato

Fidenza, al volante con un'assicurazione falsa: denunciato
7


Gli  agenti del Reparto Operativo della Polizia Municipale delle Terre Verdiane, a seguito di controlli effettuati  nel territorio di Fidenza,  hanno  scoperto un’auto con assicurazione falsa;  una Ford Fiesta modello vecchio intestata ad un extracomunitario residente a Napoli.
L’auto  esponeva un contrassegno assicurativo di una importante  compagnia assicurativa con scadenza marzo 2013.
 Da accertamenti compiuti  presso la sede generale della Compagnia è emerso che la copertura era del tutto inesistente e di conseguenza  l’assicurazione era  completamente  falsa.

Il veicolo è stato immediatamente sequestrato, il proprietario deferito all’autorità giudiziaria per uso di atto falso, e sono in corso ulteriori accertamenti per verificare  la provenienza del documento.

Viaggiare con assicurazione falsa ( un fenomeno acuito  anche dalla crisi, dicono gli agenti), al di là dei risvolti penali e civili per il conducente, comporta anche l'ampliarsi del fenomeno dei pirati della strada: nella consapevolezaa di non essere in regola, si tende a scappare in caso di incidente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • reduce

    02 Dicembre @ 16.26

    Denunciato? ehehehe ridicolo Sequestro immediato del mezzo, lo si porta allo sfascio e glielo si schiaccia davanti agli occhietti belli. Dopo un centinaio di volte ache chi ci fa' solo un pensierino ci ripensa Dura repressione e serieta' altro che lassismo. Ad maiora Parma

    Rispondi

  • fabrizio

    01 Dicembre @ 13.38

    @ giuseppe...grazie per la tua precisazione,però parlando con un mio assicuratore mi diceva che percentualmente ci sono soggetti di nazionalità più portate a queste cose.Mi diceva che gli africani sono percentualmente poco inclini a regolarizzarsi,specialmente tunisini e nigeriani,mentre in europa i meno regolari sono gli albanesi e i moldavi.In italia sono i napoletani seguiti da altre regioni del sud,Questo mi diceva il mio assicuratore..Tu cosa ne dici?può avere ragione?ciao e grazie per la tua gentilezza

    Rispondi

  • matteo

    01 Dicembre @ 13.34

    @ Giuseppe il tuo scrivere "parmiggiani" denota che non sei proprio del sasso...

    Rispondi

  • tex

    01 Dicembre @ 13.33

    Questi signori sono il futuro dell' Italia, ora li manteniamo per distruggere il paese ,tra qualche anno saremo costretti ad andarcene per poter vivere civilmente.

    Rispondi

  • giuseppe

    01 Dicembre @ 11.19

    Mi dispiace non sono daccordo con Corvo , sono un impiegato di una nota agenzia di assicurazione e ne vediamo di tutti i colori e di tutte le nazionalità dal meridionale, all'extracomunitario a quello del posto (emiliani-parmiggiani-italiani doc-p.)

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

6commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

2commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

Bonassola

Il parroco difende l'amore gay, il vescovo frena

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto