19°

Provincia-Emilia

Fidenza - Sempre meno i musicisti: la banda rischia di sciogliersi

Fidenza - Sempre meno i musicisti: la banda rischia di sciogliersi
1

Sistemazione precaria e continue disaffezioni: il corpo bandistico di Fidenza rischia l’«estinzione» e, per riprendere fiato, necessi innanzitutto di una sede. A confermarlo è Maurizio Colombini, presidente dell’associazione musicale di promozione bandistica «Giuseppe Baroni»: «Con 15 componenti - ha detto - la banda cittadina tocca oggi i minimi storici. Da tempo siamo in cerca di una sede adeguata per svolgere prove e lezioni di musica, ma senza riscontro».
 

L'articolo completo è pubblicato oggi sulla Gazzetta di Parma - Come fare per evitare lo scioglimento della banda fidentina? Dite la vostra utilizzando lo spazio commenti nella colonna centrale di fianco a questo articolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • argante

    18 Novembre @ 13.00

    Che dire. E' umiliante il non senso delle cose, l'incapacità dei governanti di assumere un ruolo fondamentale per la salvaguardia di fonti di conoscenza e di sapere, che si esprimono anche attraverso la banda musicale. Vige uno sperpero in termini di fondi e allo stesso tempo rispetto alle concrete valutazioni di ordine sociale che non vengono affatto intraprese. Si lascia tutto al caso e a chi ha l'ardire di mostrarsi e di diffondere la conoscenza dell'arte dei suoni spetta talvolta un ruolo in grado. Soprattutto in un mondo stonato e senza obiettivi l’appello del Presidente COLOMBINI Maurizio, deve essere appoggiato e la sua voce deve suonare forte e decisa nelle orecchie di chi non vuol sentire. Ci si ricorda della banda solo per festeggiare le ricorrenze politiche o religiose, dimenticando e accantonando l'ìmportanza e la necessità di curare, tutelare e implementare forme di coesione sociale quali quelle di un gruppo bandistico. Considerazioni necessarie per dare vita e non soffocare la quotidiana esistenza di quel folclore che non è che l'espressione di una conoscenza, di una passione, di una importante visione di un mondo vivo e intramontabile. Non si puo' vivere senza quella dolce melodia, quell'incantevole forma terapeutica che è la musica nella sua poliedrica rappresentazione. Non di meno quella della banda, un concerto emozionante di suoni che aleggiano nell'aria ora contaminata dall'ipocrisia e dalla supponenza ed arroganza di chi forse non trova nell'arte una forma di investimento facile e diretta. Ma questo forse è un'altra storia, la perdita della banda musicale in una città è la fine di una vita alla ricerca dell'interesse collettivo e della comunione di intenti. La musica unisce e costa solo per chi non l’ama. Il rispetto della stessa merita attenzione consapevole per portare alla soluzione un problema che ora embrionale, presto sarà insormontabile. Si intervenga con un concreto atteggiarsi attraverso l’intraprendenza di chi esercita la cosa pubblica. Forza Maurizio, il tuo accorato appello non potrà essere disatteso. Argante Franza

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

Parma

Grave un pedone investito alla Crocetta

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Via Imbriani

Vende 1.600 dosi in pochi mesi: condannato a 4 anni

Controlli

Hashish e marijuana: sequestri di droga a scuola e nel parcheggio fra viale dei Mille e viale Vittoria Foto

Stupefacenti anche nel parco Falcone e Borsellino

2commenti

Droga

San Leonardo, stavolta niente «rito»

13commenti

Gazzareporter

Vetri in frantumi: auto prese di mira nel parcheggio di via Palermo Foto

1commento

tg parma

Formaggio contraffatto: 27 indagati, l'inchiesta coinvolge Tizzano e Torrile Video

Viabilità

Il Comune: corsie per bus, traffico ridotto fra Lungoparma e ponte di Mezzo

Annunciati controlli della Municipale in via Farnese

Tragedia

«Giovanni adesso è insieme a Dio»

Montechiarugolo

«Mio nipote sequestrato in Tunisia»

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Imprenditori

Morto Primo Ferrari, una vita per il latte

CALCIO

Buffon a quota 1000

Fidenza

Sottopasso, i residenti propongono un progetto alternativo

CONCERTO

Mario Biondi al Regio, voce e ricordi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

TREVISO

19enne uccide la ex: era incinta di sei mesi

MILANO

"Ho rotto il femore a un'anziana per allenarmi": primario accusato di lesioni

SOCIETA'

tg parma

Giornate del Fai: 3 tappe per celebrare la storia parmense Video

Luca Donadel

"La verità sui migranti": il video che fa discutere il web

5commenti

SPORT

F1: SI PARTE

Il calendario 2017 e le dirette tv

LA POLEMICA

Cipollini disintegra il ciclismo italiano

MOTORI

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery

LA PROVA

Fiat 500L Living a metano