10°

22°

Provincia-Emilia

Tentarono rapina in villa: inchiodati dai Ris di Parma grazie al dna

Tentarono rapina in villa: inchiodati dai Ris di Parma grazie al dna
Ricevi gratis le news
3

REGGIO EMILIA– I cani riuscirono a scongiurare una rapina in villa, la notte del 30 aprile 2011 in una frazione di Castellarano, nel Reggiano, mettendo in fuga i due malviventi nonostante questi avessero al seguito anche un osso per 'distrarlì; ora le indagini dei carabinieri, con il supporto del Ris di Parma, hanno consentito di individuare e denunciare per concorso in tentata rapina i due autori del fallito assalto, un 22enne di Sassuolo ed un 27 di Formigine (Modena), entrambi con precedenti.
Fu l’insistente abbaiare dei cani ad allarmare la padrona di casa, una commerciante, che chiamò al cellulare il figlio chiedendogli di tornare a casa. Proprio nel rincasare l’uomo notò un’Opel Astra sospetta e prese il numero di targa, subito prima che l’auto ripartisse con due persone a bordo. Quel numero apparteneva alle targhe di una vettura rubata a Formigine il 9 aprile precedente. Nel corso del sopralluogo i carabinieri, tra l'erba dei campi adiacenti alla casa, dove i malviventi si erano appostati per osservare i movimenti degli abitanti della villa, trovarono un caricatore per pistola (poi risultato essere del tipo utilizzato per il soft air), un laccio annodato a fiocco appartenente ad una mascherina sanitaria e un osso probabilmente da utilizzare per distrarre i cani di guardia alla villa.
La svolta è arrivata quando i militari hanno trovato, a Tressano di Castellarano, le targhe rubate, sequestrate assieme a ritagli di nastro adesivo utilizzato per sostenere le targhe a copertura di quelle dell’auto usata nel tentativo di rapina. I Ris, con indagini tecniche di tipo biologico eseguite sul nastro adesivo, hanno evidenziato un profilo genotipico ricondotto a un 22enne di Sassuolo, con precedenti per rapine in abitazione. I Cc di Castellarano sono poi risaliti al complice, il 27enne di Formigine intestatario di un’Opel Astra di colore grigio, identica a quella utilizzata per la fuga dopo la tentata rapina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Shunkakan

    03 Dicembre @ 14.48

    Da notare che avevano già precedenti penali ed erano tranquillamente in giro armati! Grandi i cani che comunque andrebbero tenuti dentro casa onde evitargli pericoli

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    03 Dicembre @ 10.38

    Non so di chi era la casa, ma non si trattava di furto: stavano per entrare in una villa abitata e, come è scritto nel pezzo, avevano una pistola

    Rispondi

  • mocheroba

    03 Dicembre @ 10.27

    I RIS per un tentativo di furto ?!?!? Di chi è quella villa ? O_o

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Furto

Via Calatafimi: spaccata «diurna» all'ortofrutta

Ladri in azione di giorno. «Neanche avessi una gioielleria», sbotta la negoziante

Scurano

Il paese fa festa, i ladri anche

PARMA

Spray al peperoncino a scuola: in 5 al pronto soccorso

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

Tragedia

E' morto il tecnico del Soccorso alpino ferito durante un salvataggio

Davide Tronconi è deceduto al Maggiore di Parma

Fidenza

Addio a Gino Minardi, storico bottegaio

STAZIONE

Due telecamere per controllare il terminal dei bus

Calcio

Parma, cambia il modulo?

Contro l'Entella il tecnico D'Aversa potrebbe apportare qualche modifica al disegno tattico dei crociati

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

23commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: domani comincia la finale

4commenti

SISMA

"Luci da terremoto" in Messico Video

Sulla Gazzetta di Parma il geologo parmense Valentino Straser spiega il fenomeno

SCUOLA

Più di 1.100 supplenti in cattedra

BEDONIA

Telecamera a caccia di meteoriti

Personaggi

Varriale, voce parmigiana delle World Series

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Moto

MotoGp, Marquez leader nelle libere 1 in Australia

EUROPA LEAGUE

Vincono Lazio e Atalanta, Milan bloccato a San Siro dall'Aek

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: in 5 punti il nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto