-1°

Provincia-Emilia

Soragna - L'ufficio turistico cambia sede: trasloca nel Palazzo municipale

Soragna - L'ufficio turistico cambia sede: trasloca nel Palazzo municipale
0

Bruno Colombi

SORAGNA - Nell'ultima seduta il consiglio comunale è stato chiamato a deliberare quale sarà il futuro dell’ufficio turistico locale. Attualmente l'ufficio, grazie ad una precedente convenzione che il Comune ha stipulato nel 2008 con la Comunità ebraica di Parma, è ubicato nei locali del Museo «Fausto Levi», in via Garibaldi, con orari di apertura e periodi di chiusura legati all’attività della stessa istituzione museale. E’ stata finora un’attività assai ridotta e prettamente di sportello, con risposta ai quesiti dei turisti e alla consegna di un depliant illustrativo sul patrimonio storico ed artistico soragnese. Considerato che la precedente convenzione è prossima alla scadenza, stabilita alla fine di quest'anno, il Comune ha giudicato più opportuno di non rinnovare il contratto e assumere in proprio la gestione del servizio turistico. Ad illustrare questa decisione è stato l’assessore alla Cultura Federico Giordani, che ha esordito sottolineando «la necessità di intervenire in maniera più consistente e articolata sul settore turistico, affidandosi a personale esperto e qualificato che possa garantire una completa attenzione al settore, soddisfacendo maggiormente gli interessi dei turisti e quelli del territorio locale». A tal proposito Giordani ha sottolineato il successo dell’iniziativa «La corriera del benessere» che, coinvolgendo i comuni di Soragna, Salsomaggiore, Busseto e Fontanellato, nel periodo aprile-settembre, ha portato in paese quasi 4 mila turisti in più. La proposta dell’assessore, a nome della giunta, è stata quella di una nuova ubicazione dell’ufficio turistico, staccandolo dalla sede del Museo ebraico e portandolo in un apposito locale che si potrà creare all’interno del palazzo municipale. Inoltre la gestione del servizio turistico verrà affidato, con un pubblico bando, a professionisti in possesso di diploma di scuola superiore, che conoscano la lingua inglese, che sappiano operare con i principali strumenti informatici e che abbiano una conoscenza approfondita del territorio, sotto gli aspetti storici, artistici e economici, che permetta loro di occuparsi dello sportello ma anche della gestione di progetti, eventi ed iniziative di promozione turistica. Giordani ha illustrato i dettagli della nuova convenzione quadriennale, tra cui la base della gara stabilita in 16 mila euro più Iva e gli orari di apertura dell’ufficio in giorni e mesi prestabiliti, con presenza quotidiana minima di sei ore specialmente nei mesi di maggior flusso turistico, e chiusura totale in agosto. L'argomento, alla fine approvato con i soli voti della maggioranza, è stato criticato dai consiglieri di minoranza Romani e Sivelli. Quest’ultimo ha avuto perplessità sulla scelta del palazzo municipale e sulla decisione di trasferirsi dal Museo ebraico che potrebbe «trovarsi in serie difficoltà per il mancato apporto del contributo comunale finora ricevuto, creando le condizioni per una sua chiusura». Sivelli ha proposto di utilizzare risorse interne per la gestione dell’ufficio, con il supporto di giovani studenti disoccupati.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

DELITTO DI NATALE

Gli investigatori tornano nella casa dell'assassino

Campagna elettorale

Pizzarotti candidato. E i Cinque stelle?

TERREMOTO

Le offerte dei lettori per il centro Italia

IL 29 AL REGIO

Niccolò Fabi: «Il disco della solitudine»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

CALCIO

D'Aversa ha scelto Frattali

ACCIAIO

S.Polo Lamiere acquisisce la Tecnopali

Progetto

Cento studenti mandano una sonda nello spazio

Blackout

Zibello senza luce, scoppia il caso

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

2commenti

parma

Ladro "seriale" dei supermercati colto sul fatto e denunciato

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

26commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto