Provincia-Emilia

Calci e pugni fra marito e moglie: entrambi sono finiti all'ospedale

0

 Movimentato episodio nel primo pomeriggio di ieri in un condominio di via Martiri 11 Marzo 1945, dove è scoppiata una violenta lite familiare fra due coniugi di origine marocchina. Coinvolto anche un figlio. Entrambi sono finiti all’ospedale per i pugni e i calci che si sono dati, unitamente a pezzi di mobilio, che sono volati, insieme alle botte.

 Marito e moglie hanno riportato traumi e contusioni di media gravità. I due hanno tre figli: due grandi, che vivono uno a Busseto e l’altro a Parma e una bambina che frequenta la scuola elementare. 
Non è dato a sapere i motivi che hanno scatenato il violento diverbio. iniziato dapprima fra padre e figlio e poi anche con il coinvolgimento della moglie intervenuta per cercare di difendere il figlio. 
Uno dei due figli, quello che abita a Busseto, ieri ha telefonato al padre, per sapere come stessero i genitori, ma il giovane ha raccontato che lo avrebbe sentito particolarmente agitato e così non sentendosi tranquillo ha avvertito anche il fratello che abita a Parma. 
Poi, non convinto della situazione a casa dei genitori, da Busseto è arrivato in via Martiri 11 marzo, per rendersi conto di persona di quello che stesse succedendo.
E quando ha varcato la soglia di casa, non ha nemmeno avuto il tempo di chiedere spiegazioni, che è stato assalito dal padre infuriato. 
A questo punto è intervenuta la madre, che per cercare di difendere il figlio, ha iniziato a lanciare pezzi di divano verso il marito, utilizzandoli come arma impropria. Sul posto per cercare di sedare la violenta lite familiare, sono arrivate pattuglie di carabinieri e di agenti della polizia municipale, unitamente all’ambulanza della Pubblica Assistenza di Fidenza. 
Marito e moglie sono stati trasferiti in ambulanza all’ospedale di Vaio, dove sono stati medicati al Pronto Soccorso. Mentre il figlio non ha riportato nessuna conseguenza. 
Per fortuna la figlia più piccola, al momento della lite, si trovava ancora a scuola e così non ha assistito al violento litigio fra mamma e papà. Sulla vicenda stanno cercando di fare chiarezza i carabinieri, che hanno ascoltato anche la testimonianza del figlio coinvolto nella lite. Probabilmente la situazione in famiglia era già tesa da tempo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Bertolucci, Maria sapeva tutto tranne uso del burro

giallo "Ultimo tango"

Bertolucci: "Maria sapeva tutto tranne del burro"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

autovelox

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

Dramma

Rianimato dall'amico dopo essere stato investito

PARTITI

La resa dei conti nel Pd e le elezioni

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

ACCADEMIA

Maria Luigia e la fucina delle arti

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

Lutto

Borgotaro piange il maresciallo Bernardi

Cassazione

Omicidio Guarino, le motivazioni dell'ergastolo

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

il fatto del giorno

Referendum e dimissioni: "Non è la fine politica di Renzi"

parma calcio

Vagnati Ds: lo "accoglie" D'Aversa: "Felice di averlo al mio fianco"

AL REGIO

Virginia Raffaele «ladra di facce»

traversetolo

Ucciso da forma di Parmigiano: condannato il produttore della "spazzolatrice"

Galà e premiazioni

Cus: parata di campioni e di sorrisi Fotogallery

BASSA

Lutto a Sorbolo per la morte di Ilaria, uccisa da una malattia a 30 anni

Analogie

Il Parma sulle orme del "miracolo" Fiorentina 2002?

Cambio d'allenatore, innesti di mercato: da metà classifica alla B. Era il 2002. E c'era Evacuo

Incidente

Scontro auto-camion in tangenziale a Collecchio: ferita un'anziana

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

8commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

Governo

Mattarella chiede a Renzi di congelare le dimissioni: "Bilancio da approvare"

cagliari

Uccise i genitori adottivi, 28enne si impicca in carcere

SOCIETA'

televisione

Belen e Cuccarini, il sexy tango infiamma la tv

musica

La canzone di Natale di Radio Dj. Torna Elio e...c'è Valentino Video

SPORT

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

secondo allenamento

D'Aversa, subito alle prese con le assenze in difesa Video

MOTORI

GRUGLIASCO

Prodotta la Maserati numero centomila

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)