11°

24°

Provincia-Emilia

Fontanellato, il ritorno a casa dell’étoile

Fontanellato, il ritorno a casa dell’étoile
Ricevi gratis le news
0

«Sono così emozionata che non riesco nemmeno a parlare», Giuliana Barabaschi, ex prima ballerina del Teatro alla Scala, ha commentato la sua visita alla Rocca Sanvitale. 

L’étoile
Classe 1931, la Barabaschi è cresciuta a Cannetolo di Fontanellato e musica ed arte sono sempre state nella sua vita: il nonno Gino fu un celebre fagottista di fama mondiale, la mamma era una pianista. Giuliana, nata con la passione per la danza («fin da piccola volevo fare la ballerina», dice), è entrata nel corpo di ballo della Scala a soli nove anni. 
«Sono stata selezionata tra 220 allieve – ricorda – e quando dissi a mia mamma di aver passato l’esame di ammissione, mi rispose “bene, ma io mezze calze qua non ne voglio”». E così, con tanto lavoro, studio e allenamento Giuliana Barabaschi è arrivata ad essere l’étoile del teatro milanese.
Una carriera eccezionale
A 28 anni ha iniziato a lavorare per grandi compagnie di ballo internazionali e, da quel momento, ha girato tutta l’Europa come danzatrice e poi come coreografa e maître de ballet. Nella sua lunga carriera, Giuliana Barabaschi ha lavorato per Luchino Visconti, Franco Zeffirelli, Filippo Crivelli, Ugo Dell’Ara e con Paolo Bortoluzzi, considerato tra i più grandi ballerini italiani dal dopoguerra ad oggi. 
«Bortoluzzi ha debuttato con me: era il più grande di tutti. Quello che altri hanno conquistato con forza, potenza e studio, lui lo aveva di natura». Oggi Giuliana Barabaschi è ospite della casa di riposo per artisti Casa Verdi e in occasione del ritorno a Fontanellato è stata accompagnata dal maestro Ferdinando Dani, animatore nella struttura, e dal celebre pianista Roberto Cominati. 
«Io sono per metà cremonese e in questi posti mi sento a casa – ha detto Cominati -. A Casa Verdi Giuliana raccontava di questa occasione, programmata già da qualche tempo, e non ho voluto perdere l’opportunità di conoscere i luoghi che l’hanno vista bambina e di cui parla sempre con affetto». 
La giornata è stata anche l’occasione per pianificare una seconda visita a Fontanellato, questa volta coinvolgendo gli ospiti di Casa Verdi, in occasione dei festeggiamenti per il bicentenario verdiano. 
«Con il maestro Dani resteremo in contatto per organizzare qualcosa di speciale per accogliere gli artisti di Casa Verdi» ha assicurato Benito Allegri, guida d’eccezione dei tesori del paese. Prima di ripartire per Milano, la Barabaschi ha voluto visitare anche il teatro Comunale che la vide danzare al culmine della sua carriera. «Per me era stata un’emozione ancora più grande del debutto alla Scala» ricorda prima di dare un consiglio alle ragazze che vogliono diventare ballerine. «Bisogna essere umili, pazienti, musicali e avere la struttura fisica giusta. Riguardo alla polemica recente sulla dieta ferrea delle ballerine, non sono d’accordo: una ballerina deve allenarsi tutti i giorni per dieci ore e quindi deve mangiare. Se una ragazza non ha un corpo armonioso è inutile che non mangi per arrivare all’aspetto che vorrebbe: è meglio a questo punto ballare per il piacere di farlo e non per diventare una professionista. Devo dire, però, che oggi non vedo in nessuna quella passione sfrenata e quella gioia di fare che avevo io». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel