17°

30°

Provincia-Emilia

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania
0

 Mariagrazia Manghi

Norberto De Angelis  - 48enne varanese, ex giocatore di football americano e  campione di sollevamento pesi - e Cefa onlus sono ancora insieme per preparare una nuova sfida. Il progetto «Da Matembwe a Dar Es Salaam attraverso la Tanzania in handbike» dovrebbe svolgersi il prossimo autunno, alla fine della stagione delle piogge e porterà De Angelis ad attraversare la terra dei Masai per avvicinare lo sport all’Africa e sensibilizzare al tema della disabilità.
Cefa, onlus di Bologna, lavora da anni per progetti che aiutino a vincere la fame e la povertà. «Da sei anni ci occupiamo degli ultimi, gli emarginati, i disabili – spiega Giovanni Beccari, responsabile della comunicazione – e abbiamo messo in campo “Less is more” un progetto che unisce interventi educativi, inserimento professionale e campagne di sensibilizzazione. La sfida, in un paese che considera ancora il disabile un peso da sfamare e la madre che lo ha partorito una iettatrice, è mostrare che un disabile, con gli strumenti giusti e le proprie forze può rialzarsi, realizzarsi, essere autonomo contribuire allo sviluppo della comunità».
Norberto De Angelis è in questo senso il testimonial ideale. Ha alle spalle un importante curriculum sportivo e proprio in Tanzania dove è stato volontario, vent’anni fa, ha subito un incidente stradale che gli ha fatto perdere l’uso delle gambe. «Attraverserò la Tanzania da ovest ad est – dice De Angelis – 750 chilometri attraverso gli altipiani e anche un parco nazionale, il Mikuni, dove sarà molto emozionante incontrare gli animali. Rispetto ai 3798 chilometri della Route 66 negli Stati Uniti dovrò adattarmi alle diverse condizioni che non consentono ad esempio ad un camper di accompagnarmi ed essere di supporto».
Il messaggio che l’impresa vuole veicolare è più di valore culturale che non sportivo.  «Il percorso durerà un mese – prosegue Beccari – e non si pone il traguardo di un buon risultato in termini di tempo e prestazione. Norberto farà tappa in diversi villaggi dove racconterà la sua storia. Un progetto che parla all’Africa, in partnership con Ccbrt (Comprehensive community based  rehabilitation in Tanzania, il principale centro di servizi per disabili del paese), dove si possono sensibilizzare oltre alle città anche le campagne a favore di iniziative a sostegno dei disabili, ma si rivolge anche all’Italia offrendo uno sguardo diverso su un continente che cerca di rimettersi in piedi col lavoro quotidiano di molti tanzaniani e con le loro testimonianze di riscatto. Una conoscenza che aiuterà ad indirizzare meglio collaborazioni, contributi e interventi».
La sfida oggi per Norberto De Angelis e Cefa è quella della raccolta dei fondi. «Il Comitato paralimpico ci sostiene – conferma Beccari – la parte logistica è a punto. Mancano 80 mila euro per sostenere le spese e poi la costruzione di un progetto di comunicazione e visibilità. Ci piacerebbe che insieme a Norberto  partecipassero altri amatori in bicicletta». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Vangelo di don Cocconiora diventa un libro

NOSTRE INIZIATIVE

Il Vangelo di don Cocconi ora diventa un libro

Lealtrenotizie

Ordinanza di riduzione dell’orario di vendita per asporto di bevande alcooliche e superalcooliche, nei confronti dell’esercizio commerciale ubicato in Parma, Via Trento n. 15/E.“

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

3commenti

lega pro

Parma, non far lo stupido stasera - Probabili formazioni

Play-off: alle 20.30 al Tardini arriva il Piacenza per il match di ritorno degli ottavi. Ai crociati basta non perdere

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

CALCIO

Parma-Piacenza: le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

9commenti

tg parma

Ex scuola di Baganzola, rogo distrugge l'archivio "Magnanini". E' doloso? Video

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

furto

Se i ladri rubano le magliette dedicate a un amico scomparso....

stradone

L'associazione dei writers: "Il Comune ci affidi il sottopasso: sarà spazio culturale"

2commenti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

13commenti

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

1commento

sos animali

Via Aleotti, avvelenato un cane. Sospetto bocconi nell'area verde

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

1commento

polizia

L' "ordinaria" sequenza di furti nei supermercati: denunciati in tre

1commento

motori

Abarth Day, a Varano oltre 5 mila fan dello Scorpione

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Italia

Melania Trump fa autografi e selfie con i bambini

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

1commento

SOCIETA'

SEMBRA IERI

Sembra ieri: taglio del nastro per la nuova Curva Nord (1992)

1commento

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

7commenti

SPORT

calcio

Torna a splendere il "Filadelfia", qui giocava il Grande Torino Gallery

Giro d'Italia

Dumoulin e i problemi intestinali: tappa a bordo strada Video

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare