10°

18°

Provincia-Emilia

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania

Norberto, nuova sfida. Dopo la "Route 66" torna in Tanzania
0

 Mariagrazia Manghi

Norberto De Angelis  - 48enne varanese, ex giocatore di football americano e  campione di sollevamento pesi - e Cefa onlus sono ancora insieme per preparare una nuova sfida. Il progetto «Da Matembwe a Dar Es Salaam attraverso la Tanzania in handbike» dovrebbe svolgersi il prossimo autunno, alla fine della stagione delle piogge e porterà De Angelis ad attraversare la terra dei Masai per avvicinare lo sport all’Africa e sensibilizzare al tema della disabilità.
Cefa, onlus di Bologna, lavora da anni per progetti che aiutino a vincere la fame e la povertà. «Da sei anni ci occupiamo degli ultimi, gli emarginati, i disabili – spiega Giovanni Beccari, responsabile della comunicazione – e abbiamo messo in campo “Less is more” un progetto che unisce interventi educativi, inserimento professionale e campagne di sensibilizzazione. La sfida, in un paese che considera ancora il disabile un peso da sfamare e la madre che lo ha partorito una iettatrice, è mostrare che un disabile, con gli strumenti giusti e le proprie forze può rialzarsi, realizzarsi, essere autonomo contribuire allo sviluppo della comunità».
Norberto De Angelis è in questo senso il testimonial ideale. Ha alle spalle un importante curriculum sportivo e proprio in Tanzania dove è stato volontario, vent’anni fa, ha subito un incidente stradale che gli ha fatto perdere l’uso delle gambe. «Attraverserò la Tanzania da ovest ad est – dice De Angelis – 750 chilometri attraverso gli altipiani e anche un parco nazionale, il Mikuni, dove sarà molto emozionante incontrare gli animali. Rispetto ai 3798 chilometri della Route 66 negli Stati Uniti dovrò adattarmi alle diverse condizioni che non consentono ad esempio ad un camper di accompagnarmi ed essere di supporto».
Il messaggio che l’impresa vuole veicolare è più di valore culturale che non sportivo.  «Il percorso durerà un mese – prosegue Beccari – e non si pone il traguardo di un buon risultato in termini di tempo e prestazione. Norberto farà tappa in diversi villaggi dove racconterà la sua storia. Un progetto che parla all’Africa, in partnership con Ccbrt (Comprehensive community based  rehabilitation in Tanzania, il principale centro di servizi per disabili del paese), dove si possono sensibilizzare oltre alle città anche le campagne a favore di iniziative a sostegno dei disabili, ma si rivolge anche all’Italia offrendo uno sguardo diverso su un continente che cerca di rimettersi in piedi col lavoro quotidiano di molti tanzaniani e con le loro testimonianze di riscatto. Una conoscenza che aiuterà ad indirizzare meglio collaborazioni, contributi e interventi».
La sfida oggi per Norberto De Angelis e Cefa è quella della raccolta dei fondi. «Il Comitato paralimpico ci sostiene – conferma Beccari – la parte logistica è a punto. Mancano 80 mila euro per sostenere le spese e poi la costruzione di un progetto di comunicazione e visibilità. Ci piacerebbe che insieme a Norberto  partecipassero altri amatori in bicicletta». 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery