21°

Provincia-Emilia

Case a luci rosse "itineranti" nei paesi dell'Emilia-Romagna: denunciata maitresse cinese

Case a luci rosse "itineranti" nei paesi dell'Emilia-Romagna: denunciata maitresse cinese
6

SAN POLO D’ENZA - Appartamenti adibiti a case a luci rosse presi in affitto per poche settimane, in diversi paesini dell’Emilia-Romagna e probabilmente in altre regioni del Nord, scovati grazie alle inserzioni a pagamento sui principali quotidiani e a compiacenti prestanome che si intestavano i contratti di locazione. A mettere in piedi il meccanismo, prendendo ogni genere di precauzione, una 'maitresse" cinese scoperta dai Carabinieri di San Polo d’Enza, nel reggiano.
La donna – una cittadina cinese 40enne – è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Reggio Emilia con l’accusa di sfruttamento della prostituzione. La "tenutaria" domiciliata in provincia di Ferrara – in concorso con un 45enne abitante a Milano e già indagato nell’ambito dell’inchiesta – gestiva lo sfruttamento della prostituzione in alcune province dell’Emilia-Romagna e probabilmente anche in realtà provinciali del Nord Italia.
Per "monetizzare" al massimo l’attività, la donna localizzava gli appartamenti da adibire a casa a luci rosse nei piccoli centri abitati in modo da non trovare troppa concorrenza. Nel solo appartamento di San Polo d’Enza, sequestrato dai Carabinieri, i militari hanno potuto verificare un'affluenza media, in pochi giorni, di oltre una cinquantina di clienti.
L'attività investigativa, avviata alla fine dello scorso mese di maggio, ha preso spunto dalle analisi delle inserzioni delle "ragazze" su alcuni quotidiani reggiani. Fingendosi un cliente, un militare dell'Arma ha contattato una prostituta fissando un appuntamento: una volta sul posto, una giovane cinese gli ha chiesto 100 euro in cambio di una prestazione sessuale. A quel punto il Carabiniere si è qualificato, consentendo in tal modo ai colleghi di intervenire per i controlli.
Oltre al sequestro dell’appartamento e alla denuncia per il reato di clandestinità della giovane prostituta sorpresa in casa, in prima battuta l’attività dei Carabinieri ha portato anche all’identificazione ed alla successiva denuncia di un 45enne che aveva preso in affitto l’appartamento. Il secondo passo, anche questo concluso con una denuncia, è stato quello di individuare la "maitresse".
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • CLAUDIO

    08 Dicembre @ 22.42

    Ma lasciatele fare, danno piacere e sollievo in un mondo da schifoso...........politica, crisi,lavoro queste in cambio di pochi soldi danno piacere Voi governatori, non date nulla ma volete un sacco di soldi Riaprite le case chiuse ipocriti moralisti, questa e la soluzione giusta e viene fatta da anni in Germania ,ma nessuno dice nulla contro di loro, perche non dovremmo farlo anche noi in Italia, io non ci vedo nulla di male e quelle povere donne, non sarebbero al freddo, sarebbero più al sicuro che sulla strada al riparo anche dai possibili delinquenti sfruttatori........ a quando una decisione seria e ponderata LIBERO OPINIONISTA OPINABILE

    Rispondi

  • gabriele

    08 Dicembre @ 19.04

    condivido a pieno le parole di Valter più sicurezza sanitaria e sociale meno schifo lungo le strade meno soldi alla malavita e più allo stato (incasserebbe i soldi di una manovra finanziaria senza contare quelli che risparmierebbe sulla sanità) e forze dell' ordine con qualche ora in più da dedicare ad altri problemi SE LO STATO E' DAVVERO LAICO E LA CHIESA CI TIENE DAVVERO ALLE SUE ANIME LA PROSTITUZIONE VA LEGALIZZATA

    Rispondi

  • Franco Bifani

    08 Dicembre @ 18.46

    Ma poveracia, quella cinese, voleva forse imtare le vicende di quella canzone di De Andrè, che lei chiamerebbe "Bocca di logia".

    Rispondi

  • francesco brundo

    08 Dicembre @ 15.45

    si può dire che fanno anche marketing ?

    Rispondi

  • VALTER

    08 Dicembre @ 15.20

    queste cose non succederebbero,se si legalizzasse la prostituzione in strutture adeguate,è fonte di grandi guadagni per la mafia e la malavita organizzata., in più ci sarebbe un controllo sanitario e un introito nelle casse dello stato enorme tutelando anche le prostitute.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Emergenza furti spaccata al Centro Cittadella dello Spip

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

3commenti

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

1commento

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

elezioni 2017

Cavandoli, la Lega: "Aspettiamo il suo sì alla candidatura"

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

5commenti

TRAFFICO

Baganzola, accesso alle fiere al rallentatore. Code per chi arriva dall'A1

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

WEEKEND

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

tg parma

Festa tra gli albanesi di Parma nonostante il ko con l'Italia Video

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery