10°

18°

Provincia-Emilia

Fornovo, intitolata al professor Guerci l'Aula magna dell'Itsos Gadda

Fornovo, intitolata al professor Guerci l'Aula magna dell'Itsos Gadda
0

 Donatella Canali

L’umanità, la competenza, l’impegno appassionato per la scuola. 
I valori che hanno caratterizzato la vita e la carriera del professor Roberto Guerci, al quale è stata dedicata l’aula Magna dell’Istituto Gadda sono emersi, evidenti, insieme all’affetto e alla stima nei suoi confronti, nel corso della cerimonia di intitolazione, organizzata nei giorni scorsi dall’istituto fornovese. 
Tante testimonianze di dirigenti, insegnanti, ex alunni, hanno fatto comprendere quale patrimonio culturale e umano il professore abbia lasciato in eredità. 
A tenere vivo il suo ricordo, come ha annunciato la figlia Sonia, saranno anche le borse di studio, istituite in suo nome, che saranno destinate a favore di studenti meritevoli.
 Per l’occasione al Gadda si sono riuniti, oltre ai docenti, assistenti e tecnici di laboratorio ancora in servizio, gli ex colleghi Botti, Rosi, Giubellini, Sartori, Siliprandi, Campanini, Greci, Patera, Medioli, Rossi, Bigliardi, Brugnoli, Belloli, Gasparini, Galli, Alinovi e Corradi. 
Il professor Enrico Chierici  ha scritto una dedica all’amico e collega: frasi che, meglio di qualunque biografia, ne custodiranno la memoria ed il valore. 
«Signori Guerci, cara Maria, cara Sonia dobbiamo a Roberto questo incontro. Questa targa che scopriremo gliela deve la scuola, la scuola dove molti di noi lavorano e hanno lavorato, dove lo abbiamo conosciuto, dove abbiamo riso, imparato, vissuto insieme». 
«Roberto è per la scuola quello che il muratore è per il muro che costruisce: che gli dà forma e solidità, mentre cresce mattone su mattone, con la giusta quantità di cemento, qualche colpo di qua per tenere a piombo, l’aggiunta di una scaglia per tenere dritto, l’amore e l’attenzione per farlo bello». 
«Roberto è per la scuola quello che il falegname è per il tavolo che costruisce: sceglie il legno più adatto, lo lascia stagionare senza fretta, lo sgrezza e gli toglie le asperità. Quindi pensa agli incastri, immagina la forma, misura la dimensione, altezza, larghezza, perché sia funzionale. E l’amore e l’attenzione per farlo bello. Roberto è per la scuola quello che l’imbianchino è per la parete che colora: che la prepara e l’aggiusta, la stucca, le dà il tempo d’asciugare, la liscia. Sceglie il colore più adatto e con pazienza lo stende, più volte se necessario, tornando sulle parti più difficili, non dimenticando gli angoli nascosti, andandoli a cercare. E con l’amore e l’attenzione per farla bella. Roberto così fa scuola, così ti è amico: con la forza e la tenacia pratica del muratore; con l’abilità gentile del falegname; con la cura e la precisione dell’imbianchino. Così costruisce la scuola, le sue lezioni, la nostra amicizia. 
«Questa targa, questo incontro credo vogliano ricordare tutto ciò. E, se Roberto è lontano, ci aiutano Francois de La Rochefoucault e Domenico Modugno quando uno scrive e l’altro canta che «come il vento spegne le candele e alimenta gli incendi, la lontananza spegne i piccoli amori, ma accresce il ricordo e le forti passioni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

7commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

3commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

3commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il pianeta delle scimmie e quello dei robot

1commento

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

Medicina

La maggior parte dei tumori è dovuta al caso

Lutto

Addio a "monnezza": è morto il grande Tomas Milian Gallery Video

1commento

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

motogp

Qatar, prime libere: domina Vinales. Rossi solo nono

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery