-3°

Provincia-Emilia

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo
0

 Cristian Calestani

«La realizzazione dell’impianto fotovoltaico è un’operazione irragionevole se paragonata al beneficio che ne trae l’amministrazione. E' un atto poco lungimirante in cui si sono sbagliati tempi e metodo prevedendo un prezzo non congruo e ben superiore al reale valore. Si danno 380mila euro ad un privato per un terreno che lo stesso potrà riacquistare tra vent’anni a mille euro. Il Comune guadagna qualcosa, ma poteva introitare cifre maggiori e non lo sta facendo per incapacità».
Il capogruppo di opposizione in Consiglio comunale, Licinio Mazzetta, lancia accuse pesanti. Al centro del dibattito è l' impianto fotovoltaico a terra del Comune di Sissa che sorgerà in un campo di circa cinque ettari. «Il primo progetto che faceva riferimento al Secondo Conto Energia – ha ricostruito la vicenda Mazzetta – non è andato a buon fine a causa del fallimento della ditta cui sarebbe toccata l’installazione e quindi non certo per colpa dell’amministrazione che, a quel punto, ha pensato ad un secondo progetto legato al Quarto Conto Energia che prevede un ritorno economico più contenuto». 
Se per il primo progetto sarebbe bastato il diritto di superficie sul terreno, il secondo ha invece reso necessario anche l’acquisizione del terreno, avvenuta tramite una determina del prezzo calcolato in base al Vam (Valore agricolo medio) con un prezzo d’acquisto stabilito in 380mila euro: 92mila per l’acquisizione del terreno e il resto per il pagamento del diritto di superficie stabilendo una procedura di retrovendita che permette al privato di riacquistare il terreno dopo vent’anni al costo di mille euro. «L'operazione è irragionevole: alla fine si incasseranno solo tra i 10 e 12mila euro all’anno (20mila secondo l’amministrazione). Il Comune riceverà 40mila euro all’anno dall’azienda che gestirà il fotovoltaico e ne spenderà circa 7mila di manutenzione e 21mila in rate indicizzate per l’acquisizione del terreno con diritto di superficie. Matematicamente il Comune non ci perde in questa operazione, ma ci pare sbagliato pagare così tanto i cinque ettari di terreno che poi torneranno al privato. Paghiamo 1.300 euro per ciascuna delle 15 biolche all’anno per quello che, in sostanza, è un affitto. Non abbiamo nulla contro il privato, che ha tecnicamente fatto il proprio interesse, ma chiediamo all’amministrazione quanti altri avrebbero potuto concorrere a questo prezzo considerato che, visti i tempi stretti per non perdere il treno del Quarto conto energia, non si è prevista una seconda gara. Quello che ci preme sottolineare è l’operazione poco lungimirante. Il prezzo congruo sarebbe stato di 250mila euro e in caso di mantenimento della cifra pattuita abbiamo chiesto che si faccia decadere la clausola di retrovendita. Non siamo contro il fotovoltaico: agli impianti sui terreni preferiamo quelli sui tetti, magari affittando i tetti dei capannoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

1commento

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

2commenti

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

11commenti

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

furti

Quartiere Lubiana, la razzia dei fanali delle Audi

'ndrangheta

Aemilia, gli imputati chiedono processo a porte chiuse Video

manifestazione

"Natale in vetrina crociata", grande entusiasmo per le premiazioni Video Gallery

Inizia il coro, poi segue tutta la sala: oltre cento bimbi cantano l'inno del Parma - Video

Epidemia

Legionella: domani la verità

2commenti

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

3commenti

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

2commenti

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

5commenti

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

maltempo

Emergenza Abruzzo: in 300mila senza elettricità. Arriva l'esercito

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video