16°

Provincia-Emilia

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo

Mazzetta: fotovoltaico a Sissa, sbagliati tempi e metodo
0

 Cristian Calestani

«La realizzazione dell’impianto fotovoltaico è un’operazione irragionevole se paragonata al beneficio che ne trae l’amministrazione. E' un atto poco lungimirante in cui si sono sbagliati tempi e metodo prevedendo un prezzo non congruo e ben superiore al reale valore. Si danno 380mila euro ad un privato per un terreno che lo stesso potrà riacquistare tra vent’anni a mille euro. Il Comune guadagna qualcosa, ma poteva introitare cifre maggiori e non lo sta facendo per incapacità».
Il capogruppo di opposizione in Consiglio comunale, Licinio Mazzetta, lancia accuse pesanti. Al centro del dibattito è l' impianto fotovoltaico a terra del Comune di Sissa che sorgerà in un campo di circa cinque ettari. «Il primo progetto che faceva riferimento al Secondo Conto Energia – ha ricostruito la vicenda Mazzetta – non è andato a buon fine a causa del fallimento della ditta cui sarebbe toccata l’installazione e quindi non certo per colpa dell’amministrazione che, a quel punto, ha pensato ad un secondo progetto legato al Quarto Conto Energia che prevede un ritorno economico più contenuto». 
Se per il primo progetto sarebbe bastato il diritto di superficie sul terreno, il secondo ha invece reso necessario anche l’acquisizione del terreno, avvenuta tramite una determina del prezzo calcolato in base al Vam (Valore agricolo medio) con un prezzo d’acquisto stabilito in 380mila euro: 92mila per l’acquisizione del terreno e il resto per il pagamento del diritto di superficie stabilendo una procedura di retrovendita che permette al privato di riacquistare il terreno dopo vent’anni al costo di mille euro. «L'operazione è irragionevole: alla fine si incasseranno solo tra i 10 e 12mila euro all’anno (20mila secondo l’amministrazione). Il Comune riceverà 40mila euro all’anno dall’azienda che gestirà il fotovoltaico e ne spenderà circa 7mila di manutenzione e 21mila in rate indicizzate per l’acquisizione del terreno con diritto di superficie. Matematicamente il Comune non ci perde in questa operazione, ma ci pare sbagliato pagare così tanto i cinque ettari di terreno che poi torneranno al privato. Paghiamo 1.300 euro per ciascuna delle 15 biolche all’anno per quello che, in sostanza, è un affitto. Non abbiamo nulla contro il privato, che ha tecnicamente fatto il proprio interesse, ma chiediamo all’amministrazione quanti altri avrebbero potuto concorrere a questo prezzo considerato che, visti i tempi stretti per non perdere il treno del Quarto conto energia, non si è prevista una seconda gara. Quello che ci preme sottolineare è l’operazione poco lungimirante. Il prezzo congruo sarebbe stato di 250mila euro e in caso di mantenimento della cifra pattuita abbiamo chiesto che si faccia decadere la clausola di retrovendita. Non siamo contro il fotovoltaico: agli impianti sui terreni preferiamo quelli sui tetti, magari affittando i tetti dei capannoni».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi

Sport

Duathlon Kids: festa al Campus con 500 bambini e ragazzi Foto

Medesano: al Bar sport come in Cina

pgn

Medesano: al Bar sport come in Cina Foto

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salso

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

ponte romano

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

5commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

3commenti

Comune

Taglio alla Cosap del 10%

1commento

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

INTERVISTA

Fresu: «Il mio festival jazz a km 0»

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

23commenti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Gazzareporter

Campana del vetro con... piumino invernale Foto

TRAVERSETOLO

Sotto il parcheggio del Conad c'è un insediamento preistorico?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

1commento

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

GIAPPONE

Valanga su comitiva di studenti, 3 dispersi Video

SOCIETA'

SOS ANIMALI

Qualcuno ha visto Kira?

curiosità

Coppa Cobram: quando Parma prende la "bomba" e pedala Fantozzi-style Le foto

SPORT

MOTOGP

Il mondiale si apre all'insegna di Vinales. Dovi e Rossi sul podio

formula 1

Per il trionfo di Vettel in Australia 10 milioni davanti a Rai1

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017