21°

Provincia-Emilia

Il Coordinamento No Triv contro le ricerche di idrocarburi in pianura

Ricevi gratis le news
4

Il "Coordinamento No Triv", attraverso un comunicato inoltrato dall'associazione Gcr, prende posizione contro le trivellazioni nella pianura di Parma e Reggio Emilia e ricorda che di questo tema si discuterà in un incontro a Poviglio, mercoledì 12 dicembre. Il titolo del comunicato è "Trivellazioni nella Bassa? No grazie".

Ecco il testo:

Il nostro territorio è luogo di caccia di monopoli e lobby petrolifere.
Il suolo è un bene comune, assolutamente da salvaguardare.
Servono alternative in ambito energetico che vadano al di là del petrolio e assimilati, energie pulite, democratiche, per tutti, di tutti, a favore dell'occupazione.
Vorrebbero trivellare anche Sorbolo, così come 10 comuni reggiani e 5 parmensi.
A Reggio Poviglio, comune di 43,2 km2, Gualtieri,26 km2, Castelnovo di Sotto, 21 km2, Novellara, Brescello, Guastalla, Boretto, Cadelbosco Sopra, Gattatico, Bagnolo in Piano.
A Parma Sorbolo, Torrile, Mezzani, Parma, Colorno.
Il coordinamento No Triv sostiene il no convinto a queste iniziative assurde contro l'ambiente.
L'adesione al manifesto viene dai comitati del coordinamento provinciale di Reggio Emilia Ambiente e Salute, da forze politiche come il Movimento 5Stelle, da Sel, da Idv, dal Prc, da Reggio Democratica.
Mercoledì 12 dicembre nella sala consiliare del comune di Poviglio, alle ore 19, ci sarà un cintron a cui parteciperà l'assessore provincia reggiano Mirko Tutino, Federica Manenti della Protezione Civile Provinciale, il sindaco di Poviglio Giammaria Manghi, Claudio Mori per i comitati.
Si discuterà del progetto, dell'iter di approvazione, della partecipazione dei cittadini alle varie fasi decisionali, partendo dalla Via autorizzativa.
All'assemblea parteciperanno i comitati di Rivara, per condividere la loro esperienza del terremoto, comitati lombardi (Cremona, Lodi), sulle trivellazioni e gli stoccaggi di gas.
Il nostro territorio è sottoposto ad una pressione ambientale insostenibile, con progetti che puntano al business e all'arricchimento e conseguenze sconosciute per le popolazioni.
E' ora di bloccare questo scempio.
I cittadini devono rialzare la testa e riprendersi la democrazia.

Coordinamento No Triv

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Fabio

    10 Dicembre @ 07.59

    Ma per favore Puzzi, il metodo sismico per le prospezioni geologiche e' roba vecchia di decenni e non corrisponde alle tua fantasie catastrofiste. Per esempio, lo sapevi che come sorgente di onde sismiche si possono anche usare piaste vibranti come sorgente di onde sisimiche? Se questo e' il livello medio del "Coordinamento NoTriv", inutile perdere tmepo.

    Rispondi

  • Giorgio Ossimprandi

    09 Dicembre @ 23.50

    C'è anche il "NO a tut"?

    Rispondi

  • Puzzi

    09 Dicembre @ 18.38

    Magari facessero delle trivellazioni e basta! Le tecniche usate consistono nel fare esplodere microcariche di esplosivo sottoterra per controllare le onde sismiche create artificialmente e derivare, atttraverso algoritmi matematici, modelli del sottosuolo che permettano di "vedere" dove si trovano eventuali giacimenti di gas o petrolio. Questa tecnica, ritenuta sicura, è stata usata abbondantemente nei territori dell'Emilia Romagna proprio appena prima che quelle terre fossero devastate, come noto, da un terrmoto mai visto in Emilia. Si ritiene che gli strati di sedimenti creatisi nei millenni nella pianura padana attenuino le onde sismiche al punto da rendere l'Emilia la regione meno sismica d'Italia. E invece.... Subito dopo il sisma, le aziende che facevano queste sperimentazioni, dopo aver negato qualunque collegamento fra i due fatti, hanno smesso ogni loro attività in Romagna (come mai? se non c'era un collegamento?) E son venuti qui da noi a ricominciare!! Che fortuna!!! Non solo, hanno iniziato in Val D'Enza, autorizzati dal Comune di Quattro Castella (che immagino ne abbia tratto qualche beneficio economico) che copre una zona di montagna, quindi molto più pericolosa dal punto di vista dei terremoti / frane!!!! Si staccano pezzi della Pietra di Bismantova. Cosa dobbiamo pensare?? Sarà sempre una coincidenza? Meditate gente...

    Rispondi

  • antonio

    09 Dicembre @ 17.30

    cosi' l'uomo uccide se stesso, non e bastato il terremoto di fine gennaio e del 29 maggio? fra tutti gli esseri viventi e l' uomo la bestia più schifosa

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

20commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

EUROPA LEAGUE

La Lazio vince in rimonta a Nizza. In campo anche Milan e Atalanta

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto