-5°

Provincia-Emilia

Autovelox: i Velok arancioni sono fuorilegge

Autovelox: i Velok arancioni sono fuorilegge
36

Li trovate a Mezzani, a Sorbolo, a Langhirano.... Sono gli "speed check", o più familiarmente i Velok: piccoli autovelox riconoscibili anche a distanza perchè le colonnine sono di colore arancione.

Ma ora pare che lo stesso Ministero dei Trasporti li stia mettendo fuorilegge, come riferisce oggi il quotidiano Repubblica. In risposta ad una richiesta del prefetto di Bergamo - spiega Fabio Tonacci - il MInistero solleva quanto meno delle perplessità, e fa capire che le multe effettuate sulla base dei Velok potrebbero essere contestabili.

Una notizia che certamente interesserà anche gli automobilisti della nostra provincia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • enrico

    14 Gennaio @ 17.57

    GLI AUTOVELOX SERVO: SERVONO PER RIMPINGUARE LE CASSE DEL COMUNE E DELLO STATO, SENZA CHE I VIGILI DEBBANO SCOMODARSI DA COMODE SEDIE, POSTE IN CONFORTEVOLI UFFICI. GLI AUTOVELOX SONO A TUTTI GLI EFFETTI MEZZI PER ESIGERE UNA TASSA, QUELLA DEL "DIRITTO DI PASSAGGIO", PRESENTE NELLE CONTRADE DI TUTTO IL MONDO DA SECOLI, SE NON MILLENNI. UNA TASSA, IN TEMPI MODERNI, IDEALMENTE MODIFICATA IN: SE VUOI ANDARE AD UNA VELOCITA' SUPERIORE A QUANTO IO HO FISSATO, SARAI CHIAMATO A PAGARE IL SEGUENTE CONTRIBUTO. DELLA SICUREZZA NON IMPORTA NULLA, A NESSUNO. VOLETE ESEMPI: VICINO A CARPENDEDOLO (RIDENTE PAESE DELLA BASSA BRESCIANA AI CONFINI CON IL MANTOVANO, CHE HA DATO I NATALI AL NOSTRO ESIMIO EX PRESIDENTISSIMO DI PESO) IN PIENA CAMPAGNA E CON LUNGO RETTILINEO E' POSTO UN AUTOVELOX A TELECAMERA (COSI' COME TRA S.GIOVANNI IN CROCE E PIADENA); ANCHE IL NOSTRO CASALINGO SULLA TANGENZIALE RISPONDE A QUESTI CRITERI. CHE AL COMUNE NON IMPORTI UN FICO SECCO DELLLA SICUREZZA LO POSSIAMO POI VEDERE PIU' SOTTO, IN STRADA FARNESE, DOVE TUTTI, MA PROPRIO TUTTI (FINANCHE GLI AUTOBUS E CORRIERE!) POSSONO POI SFRECCIARE E SUPERARE ALLEGRAMENTE COME IN UN DIVERTENTE TROFEO DI FORMULA 3, NONOSTANTE BICICLETTE INCROCI FREQUENTI, UNA SCUOLA MATERNA E PASANTI VARI.

    Rispondi

  • Gigi

    04 Gennaio @ 10.37

    Per quel che mi riguarda preferisco queste colonnette (finte?) ai dossi (x me inutili e rompiballe) e ai velox , mi fanno rallentare e se una volta mi dimentico ho la possibilità di farla franca. Certo ci sono tanti autisti da pelle d'oca in giro, distratti, che non danno precedenza ai pedoni, che circolano a fanali spenti o con luci di posizione quando piove o di notte, che non sanno entrare e uscire dalla tangenziale o dalle rotonde causando lunghe code...e il telefonino....come autisti siamo messi molto male ...

    Rispondi

  • Marco

    15 Dicembre @ 13.32

    INTERESSANTE NOTARE COME LA MAGGIOR PARTE DEI COMMENTI SIANO SCRITTI DA GENTE URBANOCENTRICA CHE USA LA MACCHINA SOLO ALLA DOMENICA PER ANDARE A FARSI UN GIRO FUORI CITTA'. CI SONO PERSONE CHE SI DEVONO FARE 140 KM AL GIORNO (DI CURVE) PER ANDARE A LAVORARE IN PIANURA E TROVARSI 7 AUTOVELOX, SPESSO IN POSTI INUTILI, CHE FANNO DEI BELLISSIMI SERVIZI FOTOGRAFICI AI PENDOLARI. GLI AUTOVELOX NON RISOLVONO IL PROBLEMA E SERVONO SOLO PER FARE CASSA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! NON VOLETE LE MACCHINE CHE PASSANO IN MEZZO AI VOSTRI PAESELLI ????? FATE DELLE TANGENZIALI."

    Rispondi

  • Luca

    12 Dicembre @ 15.18

    Vi volevo suggerire un modo infallibile per non essere rilevati da tutti gli autovelox, è un metodo sicuro, non invasivo, non comporta modifiche visibili all'automezzo ed è perfettamente legale: RISPETTARE I LIMITI! E' bestiale come la gente si lamenti di aver preso, per esempio una multa da un autovelox non segnalato, quando andava a 90 km/h in centro abitato. Autovelox o no, i 90 li faceva pur sapendo del limite dei 50 (lo insegnano all'esame della patente), per cui se si viene sgamati, si PAGHINO LE MULTE, cartelli o mica cartelli di avviso!!!

    Rispondi

    • federicot

      10 Gennaio @ 20.16

      federicot

      giusto, solo che è molto molto pericoloso.

      Rispondi

    • enrico

      05 Gennaio @ 15.35

      Condivido in pieno il messaggio di Luca. Cominciamo a far rispettare le regole e abbasso i furbetti.Non condivido nemmeno che si pubblichi dove sono sistemati gli autovelox, come fa da tempo la Gazzetta.

      Rispondi

      • 05 Gennaio @ 15.59

        La Gazzetta e/o il suo sito pubblicano l'elenco delle strade in cui si prevedono servizi con autovelox ma sono le forze dell'ordine ad aver divulgato tale elenco, chiaramente con fini di prevenzione. Redazione Gazzettadiparma.it

        Rispondi

  • FRANCESCO

    12 Dicembre @ 09.48

    Particamente sono costati praticamente nulla, di fatto non fanno multe e inducono a ridurre la velocità nei centri abitati dove anziani o bambini devono attraversare la strada. Avete ragione: togliamoli e lasciamo sfrecciare le auto ai 80/90 Km/h nei centri abitati. W l'Italia.. e stiamo a chiederci perchè va male! NB: per chi parla senza sapere, vi ricordo che di fatto sono scatolotti vuoti, in cui saltuariamente i vigili installano e attivano il misuratore, previo l'aver affisso un ulteriore cartello stradale di rilevazione velocità. Se andate verso Madonna di campiglio passando nel Bresciano-e nel Trentino ne vedrete almeno una ventina.....

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

1commento

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

3commenti

LEGA PRO

Parma-Santarcangelo: i crociati provano a riprendere il volo Diretta

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

21commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

incidente

Bus ungherese, il console: "I due figli del prof 'eroe' sono morti"

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

WEEKEND

LA PEPPA CONSIGLIA

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto