12°

23°

Provincia-Emilia

Ospedale di Vaio: primo bilancio per gli interventi di cataratta

Ricevi gratis le news
0

Comunicato stampa

A poco meno di 10 mesi dall’avvio della collaborazione, Azienda USL e Azienda Ospedaliero – Universitaria di Parma tracciano un primo bilancio dell’attività di chirurgia ambulatoriale relativa agli interventi di cataratta effettuati all’Ospedale di Vaio.

L’intesa tra le due Aziende sanitarie, frutto del progetto regionale “Patologie oculari croniche: implementazioni di linee guida e valutazione di una rete integrata per la diagnostica, il  trattamento ed il follow up”,  è nata per raggiungere un duplice obiettivo.
Il primo: consentire, in particolare ai cittadini del distretto di Fidenza, di poter usufruire della prestazione anche in questa zona della provincia. Il secondo: ridurre la mobilità passiva, cioè evitare il ricorso da parte di residenti a servizi offerti da strutture fuori provincia o regione ed aumentare, contestualmente, quella attiva, con la fidelizzazione di pazienti provenienti in particolare da Cremona e Fiorenzuola.

Dal primo marzo ad oggi, circa 150 persone hanno già potuto sottoporsi a questo tipo di intervento nel nosocomio fidentino.

Più nel dettaglio, ecco come è organizzato il servizio.

LA PRESTAZIONE
La prestazione garantita è l’intervento ambulatoriale di cataratta senile, eseguito con anestesia locale, a favore di persone adulte. Non possono, pertanto, usufruire del servizio i bambini e quelle persone che, per loro condizione di salute, necessitano della sedazione totale (pazienti claustrofobici, con patologie psichiatriche, cardiopatici).

IL PERSONALE
L’intervento è eseguito dall’équipe chirurgica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, in particolare dal direttore Stefano Gandolfi e da Arturo Carta, mentre il restante personale è dell’Ospedale di Vaio, Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica, ambulatorio di Oculistica. L’ambulatorio è al secondo piano, corpo C.

LE MODALITA’ D’ACCESSO
Occorre:
- richiesta del proprio medico di famiglia di vista  oculistica;
- prescrizione dell’oculista con l’indicazione di intervento chirurgico alla cataratta.
Quando si sceglie l’Ospedale di Vaio per l’intervento, l’infermiere dello stesso ambulatorio specialistico che lo ha prescritto inoltra la richiesta di visita pre-operatoria all’Oculistica dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma. Sarà poi il personale di quest’ultima struttura a contattare il paziente per comunicare la data della visita, che si svolgerà al Maggiore. In occasione della visita, vengono effettuati alcuni accertamenti pre-operatori, compilata la cartella ambulatoriale, prescritti i necessari farmaci e prenotato l’intervento all’Ospedale di Vaio. Al  termine dell’intervento, il paziente è tenuto in osservazione e dimesso dopo circa due ore. Tutte le informazioni relative ai controlli successivi e alla terapia da seguire sono indicate nella lettera consegnata al momento della dimissione.

L’APERTURA DEL SERVIZIO
L’attività specialistica è assicurata, in modo programmato, un giorno alla settimana: il giovedì dalle 8.30 alle 14.30. Sono previsti 6 interventi al giorno.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

Cane veglia per ore "amico" morto in strada. La foto commuove il web

ANIMALI

Un cane veglia per ore il suo "amico" morto in strada: commozione a Roma (e sul web)

1commento

Angelina Jolie, perdono Brad se ha imparato lezione

cinema

Angelina Jolie: "Perdono Brad se ha imparato la lezione"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fai le tue pagelle di Parma - Empoli

GAZZAFUN

Le tue pagelle di Parma - Empoli: Lucarelli il migliore

2commenti

Lealtrenotizie

Madregolo, schianto tra un'auto e una moto: un ferito grave

incidente

Madregolo, schianto tra un furgone e una moto: un ferito grave

MESSICO

Niente Mondiali paralimpici, Giulia Ghiretti tornerà a casa: "Scossa fortissima, secondi interminabili"

La manifestazione è stata annullata in seguito al violento terremoto

carabinieri

Lite con machete in via Lazio: e così viene incastrato per furto Video

3commenti

FATTO DEL GIORNO

"Un'intesa è fondamentale perché la sicurezza è un bene di tutti i cittadini" Video

ladri in azione

Sorbolo, foto-cronaca da un tentato furto in abitazione

san leonardo

Vivono coi figli tra topi e rifiuti

17commenti

Calcio

Per il Parma un altro ko

14commenti

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

6commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

1commento

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, si attendono gli interrogatori

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

COMUNE

Sicurezza: proposte del centrosinistra su vigili, controlli e inclusione sociale

SOS ANIMALI

E' scomparsa Molletta in zona Cornocchio

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

Terremoto

Messico: una bimba viva sotto le macerie della scuola Foto

BERGAMO

Violentata operatrice del centro per migranti: arrestato 27enne della Sierra Leone

3commenti

SPORT

STATI UNITI

E' morto il pugile Jake La Motta, "Toro Scatenato"

CALCIO

Michele Uva nominato vicepresidente dell'Uefa

SOCIETA'

MUSICA

"Wise - Lettere di scuse": canzone parmigiana della band "The Opposite" Video

lite a seattle

Svastica al braccio: steso con un pugno da un afroamericano

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

PNEUMATICI

Michelin ha una "Vision". Ed è in 3D