-4°

Provincia-Emilia

Rifiuti: Fidenza la più brava a riciclare

Rifiuti: Fidenza la più brava a riciclare
8

Tra i comuni dell’Emilia-Romagna sopra i 25.000 abitanti con maggiore propensione al riciclaggio dei rifiuti si riconfermano Fidenza (Parma), che registra il minor quantitativo di rifiuti totali smaltiti e la miglior percentuale di raccolta differenziata, e Carpi (Modena), che anche quest’anno ottiene il secondo posto per minor quantitativi di rifiuti smaltiti. Il premio va anche a Piacenza, che si piazza sul podio per la miglior raccolta differenziata di carta, e Riccione (Rimini) per la raccolta dell’organico.

 
 Questo in base ai dati raccolti da Legambiente, che ha presentato oggi a Carpi l’annuale rapporto sui 'Comuni Ricicloni dell’Emilia-Romagna-V Edizionè, che premia i migliori risultati, riferiti al 2011, delle amministrazioni comunali in tema di gestione dei rifiuti urbani. L’iniziativa è stata realizzata da Legambiente Emilia-Romagna con il contributo di Aimag, Tred Carpi, CaRe, Novamont, Sartori Ambiente, Viscolube, Consulta Ambiente di Carpi, e con il patrocinio del Comune di Carpi. La scelta di Carpi come sede dell’iniziativa – spiega Legambiente – ha voluto simbolicamente tenere accesa l'attenzione sulle zone colpite dal sisma di quest’anno e dell’importanza di una ripresa sotto tutti i versanti, compreso quello delle politiche ambientali.
 
Nella categoria dei Comuni tra 5.000 e 25.000 abitanti spiccano i risultati di Berra (Ferrara), per i minor quantitativi di rifiuti smaltiti, seguito da Monte San Pietro (Bologna), che ottiene il secondo risultato. Cattolica (Rimini) si aggiudica il premio per la migliore raccolta differenziata dell’organico; San Secondo Parmense (Parma) per la miglior percentuale di raccolta differenziata; Gattatico (Reggio Emilia) per la miglior raccolta differenziata della carta. Tra i Comuni sotto i 5.000 abitanti sono stati premiati Soragna (Parma) per la miglior percentuale di raccolta differenziata e per la migliore raccolta dell’organico; Jolanda di Savoia (Ferrara) e Sissa (Parma), rispettivamente al primo e al secondo posto per i minor quantitativi di rifiuti smaltiti; segue Caorso (Piacenza) per la miglior raccolta differenziata della carta.
 
Infine, in testa alla classifica dei Comuni che hanno incrementato maggiormente la raccolta differenziata tra il 2010
e il 2011 c'è Torriana (Rimini), con un aumento del 12,5%. Fuori dai podio i comuni capoluogo di provincia (salvo Piacenza per la raccolta della carta), che sono ancora lontani dalle realtà più virtuose, situazione solo in parte giustificata per le difficoltà legate alle dimensioni. Da segnalare comunque Parma, Reggio e Piacenza in cima alle classifiche relative. 
Sono state presentate alcune esperienze virtuose sul tema della riduzione e della raccolta differenziata: il Comune di Carpi ha condiviso le proprie buone pratiche in merito alle politiche di prevenzione, mentre il Comune di Bazzano (Bologna) ha offerto la propria testimonianza sul sistema di raccolta domiciliare introdotto in tutto il territorio e la nuova tariffazione puntuale, il cui obiettivo è di premiare chi produce meno rifiuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eagle18

    14 Dicembre @ 14.41

    30-40% indifferenziato, ma sai come funziona a Fidenza? Chi produce meno indifferenziato paga anche meno tassa sul "rudo". Vuoi che del 30-40% non si riesca a ridurre a un 10% se la gente imparasse a fare la differenziata a dovere? Io credo proprio di sì. Se poi le aziende che producono ciò che mangiamo e consumiamo (elettrodomestici, ecc.) venissero incontro all'ecologia togliendo imballi inutili e costosi, il 10% si ridurrebbe grosso modo alla percentuale dello 0% !!!! Basta cambiare mentalità, ci vuole veramente poco e scantarsi appena!

    Rispondi

  • Luca

    14 Dicembre @ 12.26

    paolo, an g'ho miga temp! Xk, come vedi il 30-40% dei rifiuti è indifferenziato. se non lo butti in un inceneritore, dove lo butti?

    Rispondi

  • Eagle18

    14 Dicembre @ 09.08

    ...ALTRO CHE INCENERITORE!

    Rispondi

  • aldo saltapalo

    14 Dicembre @ 08.48

    Luca, sul sito di Legambiente puoi trovare il dossier in PDF con tutti i dati.

    Rispondi

  • maria

    13 Dicembre @ 19.19

    Dopo il riconoscimento della più brava della Provincia cosa ne riceve di ricompensa? l abbassamento della bolletta????.... sè BUONANOTTE!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

3commenti

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

2commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta