21°

Provincia-Emilia

Rifiuti: Fidenza la più brava a riciclare

Rifiuti: Fidenza la più brava a riciclare
Ricevi gratis le news
8

Tra i comuni dell’Emilia-Romagna sopra i 25.000 abitanti con maggiore propensione al riciclaggio dei rifiuti si riconfermano Fidenza (Parma), che registra il minor quantitativo di rifiuti totali smaltiti e la miglior percentuale di raccolta differenziata, e Carpi (Modena), che anche quest’anno ottiene il secondo posto per minor quantitativi di rifiuti smaltiti. Il premio va anche a Piacenza, che si piazza sul podio per la miglior raccolta differenziata di carta, e Riccione (Rimini) per la raccolta dell’organico.

 
 Questo in base ai dati raccolti da Legambiente, che ha presentato oggi a Carpi l’annuale rapporto sui 'Comuni Ricicloni dell’Emilia-Romagna-V Edizionè, che premia i migliori risultati, riferiti al 2011, delle amministrazioni comunali in tema di gestione dei rifiuti urbani. L’iniziativa è stata realizzata da Legambiente Emilia-Romagna con il contributo di Aimag, Tred Carpi, CaRe, Novamont, Sartori Ambiente, Viscolube, Consulta Ambiente di Carpi, e con il patrocinio del Comune di Carpi. La scelta di Carpi come sede dell’iniziativa – spiega Legambiente – ha voluto simbolicamente tenere accesa l'attenzione sulle zone colpite dal sisma di quest’anno e dell’importanza di una ripresa sotto tutti i versanti, compreso quello delle politiche ambientali.
 
Nella categoria dei Comuni tra 5.000 e 25.000 abitanti spiccano i risultati di Berra (Ferrara), per i minor quantitativi di rifiuti smaltiti, seguito da Monte San Pietro (Bologna), che ottiene il secondo risultato. Cattolica (Rimini) si aggiudica il premio per la migliore raccolta differenziata dell’organico; San Secondo Parmense (Parma) per la miglior percentuale di raccolta differenziata; Gattatico (Reggio Emilia) per la miglior raccolta differenziata della carta. Tra i Comuni sotto i 5.000 abitanti sono stati premiati Soragna (Parma) per la miglior percentuale di raccolta differenziata e per la migliore raccolta dell’organico; Jolanda di Savoia (Ferrara) e Sissa (Parma), rispettivamente al primo e al secondo posto per i minor quantitativi di rifiuti smaltiti; segue Caorso (Piacenza) per la miglior raccolta differenziata della carta.
 
Infine, in testa alla classifica dei Comuni che hanno incrementato maggiormente la raccolta differenziata tra il 2010
e il 2011 c'è Torriana (Rimini), con un aumento del 12,5%. Fuori dai podio i comuni capoluogo di provincia (salvo Piacenza per la raccolta della carta), che sono ancora lontani dalle realtà più virtuose, situazione solo in parte giustificata per le difficoltà legate alle dimensioni. Da segnalare comunque Parma, Reggio e Piacenza in cima alle classifiche relative. 
Sono state presentate alcune esperienze virtuose sul tema della riduzione e della raccolta differenziata: il Comune di Carpi ha condiviso le proprie buone pratiche in merito alle politiche di prevenzione, mentre il Comune di Bazzano (Bologna) ha offerto la propria testimonianza sul sistema di raccolta domiciliare introdotto in tutto il territorio e la nuova tariffazione puntuale, il cui obiettivo è di premiare chi produce meno rifiuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Eagle18

    14 Dicembre @ 14.41

    30-40% indifferenziato, ma sai come funziona a Fidenza? Chi produce meno indifferenziato paga anche meno tassa sul "rudo". Vuoi che del 30-40% non si riesca a ridurre a un 10% se la gente imparasse a fare la differenziata a dovere? Io credo proprio di sì. Se poi le aziende che producono ciò che mangiamo e consumiamo (elettrodomestici, ecc.) venissero incontro all'ecologia togliendo imballi inutili e costosi, il 10% si ridurrebbe grosso modo alla percentuale dello 0% !!!! Basta cambiare mentalità, ci vuole veramente poco e scantarsi appena!

    Rispondi

  • Luca

    14 Dicembre @ 12.26

    paolo, an g'ho miga temp! Xk, come vedi il 30-40% dei rifiuti è indifferenziato. se non lo butti in un inceneritore, dove lo butti?

    Rispondi

  • Eagle18

    14 Dicembre @ 09.08

    ...ALTRO CHE INCENERITORE!

    Rispondi

  • aldo saltapalo

    14 Dicembre @ 08.48

    Luca, sul sito di Legambiente puoi trovare il dossier in PDF con tutti i dati.

    Rispondi

  • maria

    13 Dicembre @ 19.19

    Dopo il riconoscimento della più brava della Provincia cosa ne riceve di ricompensa? l abbassamento della bolletta????.... sè BUONANOTTE!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto