Provincia-Emilia

Inaugurata la Casa della Salute di Berceto

1

Comunicato stampa

Taglio del nastro per la Casa della Salute di Berceto nella nuova struttura di via Salita Pietro Silva 7.
Tutti i servizi disponibili nella vecchia sede di via Micheli, compresi i medici di medicina generale della medicina di gruppo di Berceto-Solignano-Valmozzola (composta da tre medici che svolgono assistenza nei medesimi comuni e garantiscono attività CUP e centro prelievi), si trasferiscono da oggi nella Casa della Salute, il nuovo modello assistenziale per le cure primarie previsto dalla Regione Emilia-Romagna.

Quella di Berceto è la terza Casa della Salute inaugurata nel Distretto Valli Taro e Ceno,  dove, a regime, saranno in tutto sei a completamento della programmazione distrettuale e aziendale prevista. Infatti, oltre a Medesano, Bedonia e Berceto già attive, verranno inaugurate, entro il 2014, le strutture di Borgotaro, Fornovo e Varsi.

La Casa della Salute che si inaugura oggi in via Salita Pietro Silva ha una superficie di 200 metri quadrati. L’immobile, di proprietà di privati cittadini che lo hanno concesso in locazione all’AUSL, è stato adeguatamente ristrutturato dall’Azienda sanitaria con un investimento di circa di 142mila euro.

Le Case della Salute sono un nuovo punto di riferimento per la salute dei cittadini, dove i servizi di assistenza primaria si integrano nel territorio con quelli specialistici, della sanità pubblica, della salute mentale e con i servizi sociali e le associazioni di volontariato.

In parte adeguando poliambulatori già esistenti e in parte in nuovi edifici, le Case della Salute parmensi sono previste anche dalla programmazione della Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria di Parma e dei Comitati di Distretto, e nella provincia di Parma le Case della Salute saranno in tutto 26 (entro il 2014).

Elemento centrale della progettualità regionale delle Case della Salute è quello del miglioramento dell’assistenza, da perseguire attraverso l’integrazione tra professionisti dell’area sanitarie e dell’area sociale con l’obiettivo di garantire la continuità assistenziale e prossimità delle cure, favorendo una migliore presa in carico degli utenti e offrendo risposte certe ai bisogni di salute dei cittadini, con particolare riferimento alla gestione patologie croniche.
In ognuna delle Case opera, infatti, un team interdisciplinare in grado di fornire prestazioni cliniche di qualità e una vasta gamma di interventi specialistici, preventivi e di promozione della salute.
Questi i principi organizzativi delle Case della Salute: facilità di accesso alle cure (tempestività della risposta, facilità di comunicazione con i professionisti, ecc.); coinvolgimento del paziente nelle scelte e nella gestione delle cure; coordinamento delle cure (tra i diversi professionisti); continuità dell’assistenza (tra differenti livelli organizzativi).  E’ evidente come tutto ciò, nei luoghi logisticamente disagiati e montani, rappresenti, a fronte di uno sforzo organizzativo difficoltoso, una risorsa importante per i cittadini,  per lo più anziani, spesso  soli  e affetti da  molteplici problematiche cliniche.  

Questi i servizi presenti nella Casa della Salute di Bercelo, che serve una popolazione di circa 5.000 abitanti (Comuni di Berceto, Valmozzola, Solignano).

Area Pubblica: servizio di accoglienza e accettazione, sala d’attesa, CUP.
Area Clinica: ambulatori dei medici di medicina generale (Medicina di gruppo attiva dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì), ambulatorio infermieristico, ambulatorio osservazione/terapia, gestione integrata diabete (163 pazienti seguiti), gestione Terapia Anticoagulante Orale (TAO), gestione assistenza domiciliare integrata, ambulatorio ostetrico, ambulatorio specialistico, punto prelievi,  pediatria di comunità (vaccinazioni pediatriche),  attività di  prevenzione e screening (per la prevenzione dei tumori al collo dell’utero, per prevenzione del tumore del colon – retto), guardia medica (in sede attigua presso la CRI), assistente sociale (in sede attigua presso il Comune). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • pedrelli mario

    14 Dicembre @ 17.19

    Da Bercetese, un ottima iniziativa per il paese, speriamo, che lo spopolamento si fermi, auguro a tutti i bercetesi, un buon Natale, e un felice annoLucchi continua il tuo lavoro

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti