19°

34°

Provincia-Emilia

Fornovo, dalle aree dismesse nasce la città del futuro

Fornovo, dalle aree dismesse nasce la città del futuro
Ricevi gratis le news
0

Donatella Canali
Dalle aree dismesse alla città del futuro, guardando al fiume. Su questo principio fondamentale si sviluppa Il Piano strategico del territorio di Fornovo, presentato ai cittadini, dalla giunta e dallo staff di professionisti che ne hanno seguito le diverse fasi, coordinati dall’architetto Lucina Caravaggi.
Si tratta un progetto articolato che affronta i problemi storici del paese, dalla tangenziale all’area Eni, dal punto di vista viario, urbanistico, ambientale con l’obiettivo di immaginare il futuro del paese e il suo rinnovato ruolo strategico, di confluenza tra montagna e pianura.
Tutto il percorso di ricerca e di analisi del tecnici e i vari passaggi che hanno condotto al progetto definitivo sono stati condensati in una pubblicazione. «Abbiamo voluto questo progetto, investendovi risorse - ha detto il sindaco Grenti - non soffermandoci su risultati a breve termine ma pensando ad una pianificazione a lungo termine per pensare ad una nuova parte di città, necessaria alla realizzazione di nuovi servizi, senza intaccare altre parti del territorio, che tenesse insieme la parte storica e integrasse le presenze infrastrutturali dando nel contempo la possibilità di riappropriarsi del contatto col fiume». Il fiume, anche secondo i progettisti, dovrà avere un ruolo centrale e non periferico. Il punto focale del progetto è individuato nell’area compresa tra la linea ferroviaria e il Taro e tra il ponte Solferino e l’area industriale in cui sono stati inseriti servizi scolastici, sportivi, legati al verde del fiume e spazi attrezzati, residenziali e commerciali, l’ampliamento dell’attività industriale, con la dotazione di nuova viabilità, la produzione di energia fotovoltaica, la presenza di attività economiche di qualità e un centro direzionale. «Abbiamo dato una particolare attenzione - ha sottolineato la Caravaggi - a quelle problematiche che da tempo rappresentano per il paese questioni da risolvere, dall’attraversamento ferroviario, della variante alla statale 62 e della riconversione area Eni, legando le soluzioni ai nuovi progetti come il ripensamento ambientale e la riorganizzazione del servizi. Il progetto ha dovuto tener conto dei nuovi scenari, cambiati per il mancato finanziamento di Rfi». Il lavoro dei progettisti non è «generico» ma entra nel dettaglio come ha spiegato l’assessore all’Urbanistica Dorina Pacini: «Non si tratta di un progetto urbanistico, che intende dare ordine e organicità al territorio riqualificando un’area di grande interesse ma è anche un progetto architettonico che già definisce quantità e indici, in relazione alle possibilità offerte dalle destinazioni d’uso previste dal piano regolatore: lascia ampio margine a ragionamenti e discussioni ma è un riferimento già molto dettagliato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Picchia la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

Basilicagoiano

Incendio vicino alla palestra: è doloso?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

incidente

Treno contro una banchina alla stazione di Barcellona: almeno 48 feriti

SPORT

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

SOCIETA'

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

modena

Agenzia di pompe funebri offre servizio di ibernazione in Russia

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video