-3°

Provincia-Emilia

Camorra, infiltrazioni in Emilia Romagna: 18 ordinanze di custodia

4

BOLOGNA - I carabinieri stanno eseguendo nelle province di Rimini, Prato, Napoli e Caserta ordinanze di custodia cautelare – emesse dal Gip di Bologna su richiesta della Procura distrettuale antimafia – nei confronti di 18 persone indagate per associazione di tipo mafioso, estorsione, usura e tentato sequestro di persona a scopo di estorsione, aggravati dal metodo mafioso. Al centro delle indagini dei Ros le infiltrazioni in Emilia-Romagna della camorra casertana e napoletana.

Le attività di usura ed estorsione, secondo le indagini dei Ros che hanno portato all’operazione 'Vulcanò, erano compiute ai danni di imprenditori e commercianti locali, avvalendosi anche di agenzie di recupero crediti fittizie. I Cc hanno documentato continue minacce e intimidazioni alle vittime, costrette a intestarsi attività commerciali e imprenditoriali da utilizzare per commettere truffe a istituti di credito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • oberto

    14 Dicembre @ 20.30

    mha! mi sembra strana una cosa del genere, lo spesso Maroni ministro dell'interno aveva detto che la mafia al nord non c'era. Saranno i soliti magistrati rossi che tirano fuori delle balle e perseguitano persone per bene.

    Rispondi

  • Giuio

    14 Dicembre @ 15.18

    L'italia è un paese fondao sulle mafie, sulle massonerie, sui segreti di stato, sui serivzi deviati e sulle tasse spremi cittadino. Non c'è MAI STATA LA VOLONTA' POLITICA DI SRADICARE QUESTE PIAGHE CHIAMATE MAFIE.

    Rispondi

  • gazzettadiparma.it

    14 Dicembre @ 10.51

    Luca ha fatto bene a ricordarla, ma la notizia era già stata pubblicata nei giorni scorsi

    Rispondi

  • Luca Cortesi

    14 Dicembre @ 10.47

    A proposito di camorrisiti nelle nostre zone: 1/12/2012 - Disastro ambientale (fonte: http://www.tuttoambiente.it/) Il boss della camorra Francesco Bidognetti, capo dell’omonima fazione del clan dei Casalesi, è ritenuto colpevole di disastro ambientale per aver avvelenato falde acquifere. Il camorrista, attualmente detenuto a Parma, ha ricevuto la notifica del provvedimento di custodia in carcere da parte della Dia di Napoli con il suddetto capo di imputazione. È stato infatti accertato un grave inquinamento della falda acquifera sottostante una discarica del Giuglianese, nel Napoletano, in cui venivano sversati scarti industriali provenienti prevalentemente dal Nord Italia, in particolare dall’Acna di Cengio. Le acque avvelenate venivano poi utilizzate per irrigare le colture e anche per scopi alimentari, non solo dalle popolazioni locali, ma anche da quelle residenti in zone extraprovinciali.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video