10°

Provincia-Emilia

Da oggi Bazzano si trasforma nel paese dei presepi

Da oggi Bazzano si trasforma nel paese dei presepi
1

 E' arrivato il grande giorno. Questa sera alle 20 a Bazzano verranno accesi i presepi e, fino al giorno dell'Epifania, il paese diventerà la capitale dei presepi.

Saranno i bambini della scuola primaria con la tradizionale narrazione itinerante, lungo le strade, a fare da simbolico interruttore per l'accensione delle luci multicolori che caratterizzano  ogni natività esterna alle abitazioni.  
Saranno complessivamente quasi  170 i presepi che saranno illuminati lungo il paese.
 Gli organizzatori dell’iniziativa: il Gruppo culturale «il Camino» e la Pro loco hanno predisposto ogni particolare per meglio accogliere i visitatori, anche in comitive, che arriveranno  da tutta la provincia e anche oltre, fino a domenica 6 gennaio, quando avverrà lo spegnimento dei presepi e quindi la festa di tutti presepisti. In particolare, è stata realizzata una mappa ad uso di coloro che non vogliono perdersi nemmeno un presepio. 
La serata dell’accensione dei presepi si concluderà all’interno della Pieve di Bazzano, dedicata a Sant'Ambrogio e dove si esibirà, con inizio alle 21.30, la corale Palaganese di Palagano di Modena.  
 
Domani, invece, al Museo di Qualità, «L'Uomo e il suo Ambiente», alle 15.30 sarà inaugurata la mostra dal titolo: «Nel Silenzio della Notte Santa» che ospiterà tre Natività di tre famosi pittori: Girolamo Mazzola Bedoli (1505-1569), Matteo dei Pitocchi (1626-1669) e Giovanni Odazzi (1663-1689).
La mostra è curata dal critico d’arte Mauro Lucco, laureato a Bologna in storia d’arte e grande conoscitore di arte pittorica.
In proposito della nuova proposta artistica,  Mauro Lucco ha affermato: «Abbiamo quest’anno cercato di evidenziare con tre dipinti, i miracoli della luce, mostrando come sia possibile non solo all’artista reinterpretare il mondo circostante, ma al fruitore stesso dell’opera d’arte, e alle sue intenzioni interpretative, modificare o intensificare l’effetto del dipinto, e leggerlo in modi diversi da quelli consegnatici dalla storia».
Grazie anche all’allestimento, curato con maestria da Attilio Casoni e Enzo Rossi la mostra si presenta particolarmente suggestiva.
 L'inaugurazione della mostra sarà accompagnata dai Christmas Carols dell’Efsa choir che come ogni anno regalano, in questa occasione, la loro presenza con canti di Natale eseguiti anche lungo le vie del paese.
La mostra resterà aperta fino al 6 gennaio, tutti i giorni dalle 15 alle 18; il sabato e nei giorni festivi dalle 15 alle 20 ma sempre con visite guidate. Per informazioni: Desolina Ghirardi cell. 333 4504976. Elio Grossi
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • fabrizio

    15 Dicembre @ 18.21

    Li vado a vedere ogni anno,i presepi più belli sono lontani dal centro,tra vecchi fienili o legnaie in disuso.Bello,si respira pulizie e tranquillità,avete presente il caos inutile dei centri commerciali?Beh,qui è tutto il contrario.Spero che anche quest'anno ci sia il vin brulè sulla via principale..bravi!

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

 Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini

NATALE

Musica sotto l'albero: arrivano Ferro, Liga, Vasco, Biondi e Pausini Foto

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

social

Dal 2017 WhatsApp non funzionerà più sui vecchi telefonini

1commento

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

6commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nidi di rondine di nonna Ida

GUSTO

La ricetta della Peppa- Nidi di rondine di nonna Ida

Lealtrenotizie

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto

calcio

Parma, primo allenamento con D'Aversa e il nuovo staff Foto Video

polfer

Teneva 17 dosi di cocaina nel reggiseno: arrestata

seggi

Referendum, alle 12 al voto il 24,46% dei parmigiani. Istruzioni per l'uso

via chiavari

Santa Barbara: i vigili del fuoco festeggiano con i bambini Foto

3737 interventi in un anno

Carabinieri

Vendono iPhone: ma è una truffa

3commenti

l'agenda

Atmosfere natalizie e sapori della tradizione: cosa fare oggi

RICERCA

Prevedere i terremoti: a che punto siamo

Salsomaggiore

«Lorenzo, un ragazzo speciale»

Il nuovo allenatore

D'Aversa: "Mi hanno chiesto di giocare a calcio". Il suo staff

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video) - Ferrari: "Scelti non i nomi, ma gentre che avesse "fame"" (Video) - Lunedì o martedì l'annuncio del nuovo ds: è una corsa a tre

7commenti

Calcio

Brodino per il Parma. E intanto parte l'era D'Aversa

MISSIONARI

Saveriani, da sempre tra gli ultimi

PERSONAGGI

Gandini, il pistard d'oro eroe di Melbourne

di corsa

I protagonisti del 2°Cross Country Montanari & Gruzza Foto

elezione

Beltrami nuovo vicepresidente nazionale della Federazione medici sportivi

Intervista

Virginia Raffaele: «Ecco perché i miei personaggi fanno ridere»

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

12commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Ci sarebbe, magari, un "grazie" da dire

di Michele Brambilla

3commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

La verità può nascondersi ma c'è

ITALIA/MONDO

referendum

Pelù denuncia: "Ho avuto la matita cancellabile". Ma ecco perché è valida

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

IL DISCO

“L'indiano” di De Andrè, 35 anni dopo

SPORT

formula uno

Mercedes, Rossi: "Io al posto di Rosberg? Bello, non potrei dire no"

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

calendario

Scorci, tradizioni e personaggi. Dodici mesi di Parma illustrata

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti