15°

Provincia-Emilia

Torrile, Sant'Andrea cambia volto: nuove abitazioni e attività produttive

Torrile, Sant'Andrea cambia volto: nuove abitazioni e attività produttive
0

Chiara De Carli

Circa 35mila metri quadrati di nuovi ambiti insediativi e un nuovo ambito produttivo da 76mila metri quadrati a Sant'Andrea, ampliamento del polo produttivo di Gainago, rilancio dell’area produttiva a sud di San Polo con revisione dei criteri di dimensionamento idraulico delle casse di espansione della Fossetta alta e realizzazione di un parcheggio ad uso industriale, recupero della scuola elementare vecchia e ridestinazione dell’attuale municipio, realizzazione di una palestra nell’area del nuovo plesso scolastico e di una piscina comunale nell’area verde presso la tangenziale di San Polo.
Questi i numeri e gli obiettivi della variante al Psc di Torrile, in elaborazione dallo scorso mese di gennaio dai tecnici dello studio Oikos e presentati ai cittadini nei giorni scorsi. Circa una quarantina i partecipanti alla serata, tra cui anche rappresentanti delle precedenti amministrazioni, componenti della giunta e consiglieri comunali. Dopo l’illustrazione dei dati previsionali, sono state diverse le osservazioni e le domande poste all’ingegner Roberto Farina e all’architetto Elena Lolli, estensori del documento preliminare, e al sindaco Andrea Rizzoli. «Il Psc individua quattro zone di riqualificazione dei tessuti produttivi da destinare ad ambiti insediativi a prevalente destinazione residenziale: nessuno di questi è oggi in corso di attuazione. Per quanto riguarda i nuovi insediamenti, ne abbiamo due a Bezze, due a Torrile, uno a Vicomero e uno a Gainago attuati per il 26,9%. A questi si aggiungono 15 ambiti a prescrizione specifica il cui stato di attuazione è del 2,1%» hanno spiegato i tecnici illustrando poi l’iter che ha portato alla stesura del documento preliminare oggetto della serata. «L'amministrazione comunale ha pubblicato un avviso per raccogliere proposte dai privati finalizzate alla definizione degli obiettivi. Le proposte pervenute sono 58 di cui 35 relative al territorio rurale» è stata la premessa. Le decisioni non sono state pienamente condivise dai cittadini e alla presentazione sono seguite diverse considerazioni tra cui anche una sul nuovo centro commerciale che vedrà l’ampliamento da 800 a 1500 metri quadrati della superficie di vendita alimentare.
«E' una scelta che può determinare un miglioramento dell’attrattiva per i cittadini del Comune e la modifica comunque non riguarda il Psc» hanno sottolineato i tecnici. «Così il centro muore» l’appello dei contrari. Al dibattito ha partecipato anche l’ex sindaco Giovanni Buttarelli che ha suggerito agli amministratori di avviare la contrattazione urbanistica «senza vederla come unico sistema possibile. Una rilettura delle zone industriali che non partono è necessaria ma attenzione al tema delle casse di espansione». Biblioteca, servizi per anziani e servizi per immigrati sono le richieste dell’ex primo cittadino. «Occorre considerare un territorio che vada oltre i confini comunali – ha detto Sergio Giuffredi -. Si rischia di fare piccole infrastrutture con poca capacità di risposta». «Non cancelliamo servizi: tentiamo di fare il contrario – ha risposto Farina -. Sottoscrivo molte delle cose dette ma se un’amministrazione ci chiede un apporto diverso noi pensiamo alla soluzione per dare strumenti concreti». Prestare attenzione anche alle spese successive è stato infine l’invito di Alessandro Fadda. «Sviluppare la frazione di Sant'Andrea porterà a nuove richieste di servizi i cui costi ricadranno sul territorio per sempre». A rispondere è stato il sindaco: «sono gli stessi cittadini di Sant'Andrea che chiedono di fare qualcosa. Dalla frazione abbiamo avuto dieci richieste di classificazione». La serata è terminata con l’ipotesi di organizzare ulteriori incontri pubblici sul tema prima del passaggio in consiglio comunale. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

3commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

parodia con Parma/Karma canzone vincitrice sanremo

parodia

Si sorride con il prosciutto di Parma in "salsa" Occidentali's Karma Video

Aereo intercettato sui cieli della Germania

germania

Il pilota non risponde: volo di linea scortato da jet da guerra

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

CORTE DEI CONTI

Finto malato e assenteista, infermiere condannato

Sicurezza

Blitz nelle cattedrali del degrado

FISCO

Condomini, è guerra contro le scadenze impossibili

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

A TEATRO

«Mar del Plata», il rugby contro la dittatura

Fidenza

Concari, quando la medicina è una missione

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis?

CCV

Ventuno progetti per Parma

calcio

Cerri, che gioia il gol in A

Collecchio

Rapina alla Cariparma: giallo sui colpi di arma da fuoco. Video: l'arresto dei ladri

Il servizio del Tg Parma: la testimonianza di un giovane - Video

CULTURA

Tahar Ben Jelloun a Parma: "Più educazione per sconfiggere l'Isis"

Palazzo del Governatore gremito

anteprima GAZZETTA

Pomeriggio di paura a Collecchio Video

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

LEGA PRO

Parma- Samb 4-2: il film del match Video

Via Mazzini

Le baby gang fanno paura: negozianti sotto assedio

11commenti

Parma

Trasporti, gara a BusItalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

13commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

4commenti

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

SINISTRA

Dal Pci a Sel, la storia delle scissioni Video

Cremona

Napalm artigianale per incendiare la discoteca "rivale": denunciati due giovani

1commento

SOCIETA'

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

IL CINEFILO

Ecco due film "Molto belli" Video

SPORT

Vietnam

Rigore inesistente: la squadra resta immobile per protesta

ATLETICA

"Ayo" Folorunso vince i 400: guarda la straordinaria rimonta Video

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

nuovo kit

Mercedes Classe A Next, un passo più avanti